Il mercato dei tablet si stabilizza nelle vendite, ma coinvolge sempre più produttori

Il mercato dei tablet si stabilizza nelle vendite, ma coinvolge sempre più produttori

Poco più di 52 milioni di tablet venduti nel corso del secondo trimestre 2014, un dato in crescita rispetto a 1 anno fa ma in misura marginale. Apple e Samsung rimangono i due top player ma 1 tablet su 2 venduto sul mercato è di uno dei numerosi piccoli produttori presenti con proposte Android, dai prezzi particolarmente aggressivi

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:31 nel canale TLC e Mobile
SamsungAppleAndroid
 

I dati recentemente pubblicati da Strategy Analytics segnalano per il mercato dei tablet vendite per circa 52,4 milioni di pezzi registrate nel corso del secondo trimestre 2014, un dato in lieve crescita (+4,7%) rispetto ai 50 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

Questa dinamica conferma come, pur restando di notevole interesse e successo, il mercato dei tablet stia giungendo rapidamente ad una fase di maturità alla quale coincide una stabilizzazione della domanda. Proprio nel secondo trimestre 2014 abbiamo assistito del resto ad una ripresa nelle vendite di PC, da vari anni sotto attacco proprio per via della domanda di tablet, con un ritorno d'interesse da parte dei consumatori.

Il dato più interessante riguarda la ripartizione tra i produttori, con Apple e Samsung ai primi due posti capaci di registrare assieme una quota di mercato di poco superiore al 40% del totale di mercato. Asus segue al terzo posto con il 4,9%, mentre Lenovo con il 4,6% è stata capace di un sensibile incremento nei volumi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Al quinto posto troviamo Acer, che con l'1,8% ha invece registrato un calo delle vendite rispetto al Q2 2013.

Tanto Apple come Samsung hanno visto, nel secondo trimestre dell'anno, un calo nei volumi complessivi di tablet venduti: -9,2% per l'azienda americana e -5,3% per la concorrente coreana. A chiudere il quadro tutti i numerosi altri produttori internazionali impegnati nel settore, capaci di vendere assieme 25,2 milioni di tablet per una quota di mercato pari al 48,1%. E' evidente come lo scenario attuale del mercato dei tablet veda moltissime aziende coinvolte, con Apple e Samsung quali top player ma un proliferare di proposte soprattutto per i modelli Android di fascia più economica.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^