Il WiMAX Forum certifica i primi prodotti mobile

Il WiMAX Forum certifica i primi prodotti mobile

I primi 10 prodotti mobile hanno ricevuto il WiMAX Forum Certified Seal of Approval

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 08:51 nel canale TLC e Mobile
 
Il WiMAX Forum ha annunciato la certificazione dei primi 10 dispositivi mobile WiMAX, operanti nella banda dei 2,5GHz. I 10 primi prodotti a ricevere il WiMAX Forum Certified Seal of Approval hanno dovuto superare una fase di test in cui sono state messe alla prova l'interoperabilità e la conformità agli standard.

I dispositivi, prodotti da 8 aziende facenti parte del WiMAX Forum, hanno tutti superato i necessari protocolli di test della tecnologia MIMO (multiple-input multiple-output).

Il programma di certificazione nasce per promuovere lo sviluppo di soluzioni WiMAX pronte per il mercato, sul fronte dei prezzi e della compatibilità, caratteristiche che richiedono alla base una completa interoperabilità.

Il WiMAX forum è un'organizzazione nata per accelerare lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie WiMAX, di cui fanno parte molti dei nomi più importanti del settore.

Tra i prodotti che hanno passato la certificazione troviamo stazioni fisse e moduli mobili di aziende del calibro di Alvarion, Motorola, Samsung Electronics, Sequans Communications, Airspan Networks, Beceem Communications, Intel Corporation e ZyXEL.

Il WiMAX Forum ha inoltre aperto le fasi di certifcazione per la banda 3,5GHz e punta a certificare più di 100 prodotti entro la fine dell'anno, che diventeranno 1000 per il 2011. La lista e le caratteristiche dei prodotti sono consultabili alla pagina del WiMAX Forum.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk21 Giugno 2008, 09:51 #1
Possono certificare anche 1.000.000 di prodotti, ma se manca l'infrastruttura e dei provider decenti è come comprare un telefonino e pretendere di usarlo nel deserto.
jekscar21 Giugno 2008, 10:07 #2
OT

In mezzo al deserto il cell funziona... se non ci credi dammi il tuo numero che ti chiamo.

Dal deserto degli Emirati Arabi, a 150 Km dalla civiltà.

OT
ulk21 Giugno 2008, 10:14 #3
Originariamente inviato da: jekscar
OT

In mezzo al deserto il cell funziona... se non ci credi dammi il tuo numero che ti chiamo.

Dal deserto degli Emirati Arabi, a 150 Km dalla civiltà.

OT


In mezzo al Sahara magari.
]AdmIn3^[21 Giugno 2008, 11:48 #4
aspetto ardentemente un cellulare solo con il wimax o con le solite frequenze gsm da poter ESCLUDERE
maxi039521 Giugno 2008, 11:51 #5
finalmente ci siamo questo rivoluzionera' le telecomunicazioni e nn solo:le auto ,moto e la nautica...
zago21 Giugno 2008, 11:54 #6
Originariamente inviato da: maxi0395
finalmente ci siamo questo rivoluzionera' le telecomunicazioni e nn solo:le auto ,moto e la nautica...


a gli aereoplani; l'automodellismo? le macchinine gig nikko? :-)
Ganesh7421 Giugno 2008, 18:21 #7
ma io non ho capito una cosa questo benedetto wimax è attio oppure no sul sito di Ariadsl ci sono già delle offerte e la copertura delle zone qualcuno di voi ce l'ha già ?? come va?
sono in attesa perchè purtroppo anche io sono un digital divide....
wxita21 Giugno 2008, 19:49 #8
Tutti questi dispositivi funzioneranno per la frequenza 2.5ghz e non per la 3.5ghz utilizzata in Italia.

Quindi come al solito il passo in avanti è per gli USA, dove la rete Xohm funziona su quella frequenza, i prodotti molto probabilmente sono il Nokia N810 Tablet WiMAX, Il samsungh Q1 ed altri.
Saluti
Stefano WiMAX Italia.it
Raid521 Giugno 2008, 21:41 #9
Originariamente inviato da: Ganesh74
ma io non ho capito una cosa questo benedetto wimax è attio oppure no sul sito di Ariadsl ci sono già delle offerte e la copertura delle zone qualcuno di voi ce l'ha già ?? come va?
sono in attesa perchè purtroppo anche io sono un digital divide....


Ma almeno hai letto con attenzione che tipo di servizio offrono? Non ti dice nulla la parola "Pre-WiMAX"?
hawaiki5821 Giugno 2008, 21:52 #10
Il WiMax sarà realtà in Italia entro breve. Ieri sera sono stati fissati i parametri per l'aumento di capitale che serve alla socità Retelit che si è aggiudicata le frequenze per il norditalia a marzo. La fibra ottica è già posata da Sirti per 7000 Km ca. e ora c'è solo da istallare le anrenne e la società ha chiesto i soldi ai vari azionisti e partner. Ci vorranno ancora 15 - 20 giorni per sistemare il piano finanziario e poi si parte col WiMax. Per chi segue il mercato azionario questa è un'occasione.

http://www.retelit.it/allegati/C.S....20-%20AUCAP.pdf

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^