Le difficoltà di Nokia nel mercato dei sistemi smartphone

Le difficoltà di Nokia nel mercato dei sistemi smartphone

Pressione competitiva da parte dei concorrenti e difficoltà nell'incrementare la propria quota di mercato in modo tangibile: queste le difficoltà di Nokia per affermarsi nel mondo degli smartphone

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:15 nel canale TLC e Mobile
Nokia
 

Nokia vede una domanda di mercato debole per le proprie soluzioni smartphone durante tutto il secondo trimestre del 2010, condizione che ha portato l'azienda finlandese a rivedere al ribasso le proprie stime per il risultato economico di periodo.

Nokia attende infatti un fatturato pari o leggermente inferiore a 6,7 miliardi di Euro, cifra che era stata inizialmente indicata come limite minimo del fatturato atteso per il periodo. Accanto a questa contrazione nelle stime segnaliamo anche un mantenimento dei volumi di vendite del trimestre precedente in termini di numero di terminali complessivamente venduti.

Le stime indicano quindi una possibile contrazione del valore complessivo di mercato delle vendite di soluzioni Nokia nel corso del 2010 rispetto a quanto registrato nell'anno precedente. Lo scenario di mercato è infatti estremamente competitivo, soprattutto per quanto riguarda le proposte concorrenti nel segmento di fascia più alta.

Il segmento di mercato dei sistemi smartphone non è particolarmente ampio in termini di volumi complessivi, ma può rappresentare una quota considerevole del fatturato di un produttore in quanto i costi e i margini ad essi associati sono molto elevati. Nonostante le proprie dimensioni e la diffusione di brand e prodotti, Nokia non è ancora riuscita a guadagnare una posizione di rilievo nel mercato delle soluzioni smartphone, soprattutto con riferimento alle proposte top di gamma.

La notevole pressione competitiva da parte dei concorrenti è tuttavia presente non solo nel segmento degli smartphone di gamma alta, ma anche in proposte della stessa tipologia caratterizzate da livelli di prezzo più contenuto. A fronte di margini più ridotti questa tipologia di prodotti permette di operare con volumi ben più consistenti, per risultati economici finali sempre di notevole interesse ma che almeno al momento attuale Nokia sembra incapace di beneficiare.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DeepEye17 Giugno 2010, 09:48 #1
Imho stanno perdendo il treno del mercato di fascia media. Ok che non hanno soluzioni all'avanguardia di fascia alta, ma quella è solo una piccola frazione del mercato. Stanno perdendo nei confronti delle soluzioni touch (di moda attualmente) nel segmento sotto i 250€, dove samsung & C la fanno da padrone.
La nokia fa ottimi telefoni e ottimi smartphone business, i miei ultimi 5-6 smartphone erano nokia, e se mi si rompesse l'n79, tornerei su nokia. Ma io non sopporto i telefoni touch, mentre attualmente la moda del momento è quella.
TheDarkAngel17 Giugno 2010, 09:49 #2
Basterebbe dismettere symbian ed utilizzare android, usare la piattaforma snapdragon con 512mb di ram più le solite feature e tornerebbe a vendere pacchi di smartphone di fascia alta
bicchiere17 Giugno 2010, 09:59 #3
Secondo me vedremo molti Windows Phone by Nokia.
ale748517 Giugno 2010, 10:23 #4
Secondo me nel futuro c'è una forte crescita di android che potrebbe andar a pareggiare se non superare i symbian...cmq staremo a vedere!!
Per i windows phone non credo ci saranno margini di crescita eclatanti ma si rivolgeranno sempre e solo verso una fascia di utenti + "smanettoni", mentre per l'utente medio che bada + alla praticità, completezza e "bellezza" se la giocano symbian e android!!
Inoltre nokia non ha dei dispositivi touch di alta fascia convincenti al cento x cento, forse dovuto anche da un design quasi da "giocattolo", mentre un samsung che magari gli è inferiore come specifiche, viene preferito perchè + "serio"!
Boh, questa è una mia opinione e per le mie mani son passati tanti cellulari coi diversi OS, mi manca solo di provar androi...ma per il momento mi affido ovviamente a nokia e symbian 5th edition!!
The_misterious17 Giugno 2010, 10:28 #5
Originariamente inviato da: ale7485
Secondo me nel futuro c'è una forte crescita di android che potrebbe andar a pareggiare se non superare i symbian...cmq staremo a vedere!!
Per i windows phone non credo ci saranno margini di crescita eclatanti ma si rivolgeranno sempre e solo verso una fascia di utenti + "smanettoni", mentre per l'utente medio che bada + alla praticità, completezza e "bellezza" se la giocano symbian e android!!
Inoltre nokia non ha dei dispositivi touch di alta fascia convincenti al cento x cento, forse dovuto anche da un design quasi da "giocattolo", mentre un samsung che magari gli è inferiore come specifiche, viene preferito perchè + "serio"!
Boh, questa è una mia opinione e per le mie mani son passati tanti cellulari coi diversi OS, mi manca solo di provar androi...ma per il momento mi affido ovviamente a nokia e symbian 5th edition!!

ma se windows per cell ora è diventato iphone-like..dal mio punto di vista..fino alla 6.5 windows mobile era l'os per i smanettoni, ora è android
Braccop17 Giugno 2010, 10:34 #6
certo che nokia arranca, ma e' anche giusto visto che i terminali che propone sono ormai ampiamente superati sia a livello hardware (parecchio anche, nokia gli snapdragon da 1ghz non li ha visti manco in fotografia) che software (basta symbian, bastaaaaaaaaa, non lo vuole piu nessuno)

e per finire in bellezza vogliamo parlare dell'assemblaggio molto spesso scadente, plasticoso, scricchiolante?
Asterion17 Giugno 2010, 11:04 #7
Il problema degli smartphone Nokia, secondo me, può essere identificato con Symbian: è un sistema operativo non all'altezza dei concorrenti.
Nokia avrebbe visto comunque un calo, perché ora ha vera concorrenza.

Samsung e LG (a parte RIM e Apple) producono molti altri componenti in casa, per cui possono permettersi prezzi minori: a parità di prezzo, infatti, Nokia ha spesso caratteristiche tecniche inferiori.

Questo può pesare nel segmento smartphone dove chi acquista è più attento alle specifiche tecniche, invece sui telefoni più semplici contano altri fattori per fortuna, come l'usabilità e l'affidabilità (a parte l'estetica) e su questo Nokia ha una grande esperienza.

Le auguro ogni fortuna perché mi sembra un'azienda molto seria, ma credo che, prima o poi, Samsung dominerà il mercato della telefonia mobile.
Asterion17 Giugno 2010, 11:09 #8
Originariamente inviato da: bicchiere
Secondo me vedremo molti Windows Phone by Nokia.


Nokia dovrebbe sicuramente puntare anche su altri sistemi operativi e, fossi il lei, non abbandonerei S40 che al momento è il più diffuso sistema operativo per telefoni al mondo e credo anche il migliore per molti aspetti.
Asterion17 Giugno 2010, 11:11 #9
Aggiungo una cosa: anche se i touch tirano molto, quanto sono funzionali per mandare sms, telefonare e arrivare fino a sera con la batteria? Secondo me non molto e la maggior parte degli utenti, nel mondo, il telefono lo usa per questo.
GeraldoSale17 Giugno 2010, 11:30 #10
Io personalmente ho un touch, il nokia 5800 e ti posso dire che uso il telefono per chiamare, mandare messaggi e ogni tanto fare qualche video o qualche foto. La batteria mi dura parecchio e non o problemi ad arrivare a fine giornata. Vero è che non è "attraente" come altri smartphone ma fa il suo lavoro. Se non si è interessati a 15000 applicazioni alla fine tra cellulari cambia poco. Ovviamente se il telefono lo si usa da telefono. Se invece si è "smanettoni" è ovvio che entrano in ballo altri discorsi, so prima di tutto. Una cosa c'è da dire però dei touch nokia: non si rompono. Il mio cellulare è caduto parecchie volte. Ha qualche graffio qua e la ma funziona perfettamente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^