Lieve contrazione nelle vendite di telefoni nel secondo trimestre 2012

Lieve contrazione nelle vendite di telefoni nel secondo trimestre 2012

L'attesa per il debutto di terminali di nuova generazione sembra aver posto un freno alle vendite, diminuite di poco più del 2% rispetto allo scorso anno. Rimane in ogni caso sostenuta la domanda di soluzioni Smartphone, con la coreana Samsung a guadagnare lo scettro di principale produttore a livello mondiale

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:41 nel canale TLC e Mobile
Samsung
 

Le vendite di telefoni cellulari hanno registrato una frenata nel corso del secondo trimestre 2012, stando ai dati forniti da Gartner nella più recente analisi sviluppata. Nel corso del periodo sono stati venduti circa 419 milioni di dispositivi, con una contrazione del 2,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

E' significativo notare come nonostante una contrazione nelle vendite complessive di terminali cellulari nel periodo siano aumentate le vendite di smartphone, responsabili nel corso del secondo trimestre 2012 per il 36,7% del totale. In questo caso il confronto con lo stesso periodo dello scorso anno vede un aumento nei volumi di vendita pari al 42,7%.

Gli analisti ritengono che la maggior parte delle vendite verranno totalizzate nel corso della seconda metà dell'anno, complice il debutto previsto per numerosi nuovi modelli di smarthphone particolarmente attesi dagli utenti quali ad esempio i nuovi iPhone 5 di Apple. Questa dinamica avrebbe pertanto portato ad una contrazione nelle vendite nel secondo trimestre dell'anno, senza ovviamente trascurare gli effetti insiti nella crisi economica internazionale.

Azienda

cellulari venduti
Q2 2012

quota di mercato
Q2 2012

cellulari venduti
Q2 2011

quota di mercato
Q2 2011

Samsung

90,432.1

21.6

69,827.6

16.3

Nokia

83,420.1

19.9

97,869.3

22.8

Apple

28,935.0

6.9

19,628.8

4.6

ZTE

17,936.4

4.3

13,070.2

3.0

LG Electronics

14,345.4

3.4

24,420.8

5.7

Huawei Device

10,894.2

2.6

9,026.1

2.1

TCL Communications

9,355.7

2.2

7,938.9

1.9

HTC

9,301.2

2.2

11,016.1

2.6

Motorola

9,163.2

2.2

10,221.4

2.4

Research In Motion

7,991.2

1.9

12,652.3

3.0

Altre

137,233.4

32.8

152,989.70

35.7

Totale

419,007.90

100.0

428,661.15

100.0

Samsung si posiziona al primo posto tra i produttori di telefoni cellulari, sfondando quota 90 milioni e distanziando Nokia ferma a 83 milioni; al terzo posto troviamo l'americana Apple con poco meno di 29 milioni di terminali, tutti smartphone al contrario di Samsung e Nokia, seguita dalla cinese ZTE.

LG evidenzia una forte contrazione rispetto al risultato del 2011, mentre Huawei chiude in crescita il secondo trimestre. Per la canadese RIM il risultato è deludente, come del resto ampiamente atteso in considerazione dei risultati evidenziati negli ulrimi mesi: la quota di mercato è scesa sotto il 2% del totale, con poco meno di 8 milioni di terminali Blackberry.

Il risultato di Nokia è positivo per quanto riguarda le vendite di cosiddetti feature phones, cioè dei terminali più economici e semplici, mentre evidenzia chiare difficoltà nella componente smartphone nella quale i risultati della nuova famiglia Lumia, basati su sistema operativo Windows Phone, non sono ancora in grado di bilanciare l'emorragia di vendite di terminali basati sulla precedente piattaforma Symbian.

Sistema operativo

cellulari venduti
Q2 2012

quota di mercato
Q2 2012

cellulari venduti
Q2 2011

quota di mercato
Q2 2011

Android

98,529.3

64.1

46,775.9

43.4

iOS

28,935.0

18.8

19,628.8

18.2

Symbian

9,071.5

5.9

23,853.2

22.1

Research In Motion

7,991.2

5.2

12,652.3

11.7

Bada

4,208.8

2.7

2,055.8

1.9

Microsoft

4,087.0

2.7

1,723.8

1.6

Others

863.3

0.6

1,050.6

1.0

Total

153,686.1

100.0

107,740.4

100.0

Analizzando i risultati in funzione del sistema operativo utilizzato segnaliamo la forte crescita di Android, in grado di guadagnare una quota del 64,1% del totale contro il 43,4% detenuto nel secondo trimestre 2011. Il guadagno di Android è stato di fatto ottenuto a scapito di Symbian e di RIM, mentre Windows Phone evidenzia un guadagno benché contribuisca con solo il 2,7% del totale e nel corso del secondo trimestre 2011 Nokia non avesse ancora iniziato a commercializzare propri terminali della famiglia Lumia.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexdal22 Agosto 2012, 09:19 #1
Googledroid e' troppo forte come quota di mercato. Spero che gli altri possono erodere un po di quote:

Ma se Google assorbe Blackberry sara' dura: Apple manterra' il 20% della parte alta, Nokia con MS dovranno lottare per 3 anni per prendere un po di mercato.


Sul fronte cellulari: Samsung vende proprio tanto. Mentre le case giapponesi non riescono a fare un fronte comune per emergere.

Si sono fatte dominare in passato offrendo terminali schifosi fuori il Giappone, mentre in casa erano eccezionali ma chiusi all'operatore, e con mille modelli.

Adesso si stanno facendo schiacciare da Google.


Ma mi sembra una fase di passaggio.

tra 3 anni tutto sara' molto diverso. o forse piu' standardizzato che mai.
Scezzy22 Agosto 2012, 15:07 #2
Sono passato in 2 grosse catene a fare un giro e tutte le volte che qualcuno chiedeva come andassero gli smartphone Nokia con windows phone, gli addetti rispondevano: "sono giocattoli e poi c'e' dentro windows. Molto meglio comprare un telefono con Android". Windows Phone non decollera' mai perche' gli utenti chiedono agli " esperti " un aiuto e un consiglio su come acquistare. Ovvio che gli "esperti" sputtanexxnno windows phone, e magari senza averlo mai neanche provato !
ld5022 Agosto 2012, 22:00 #3
Originariamente inviato da: Scezzy
Sono passato in 2 grosse catene a fare un giro e tutte le volte che qualcuno chiedeva come andassero gli smartphone Nokia con windows phone, gli addetti rispondevano: "sono giocattoli e poi c'e' dentro windows. Molto meglio comprare un telefono con Android". Windows Phone non decollera' mai perche' gli utenti chiedono agli " esperti " un aiuto e un consiglio su come acquistare. Ovvio che gli "esperti" sputtanexxnno windows phone, e magari senza averlo mai neanche provato !


che poi esperti, non dimenticherò mai quando dovevo acquistare un televisore, andavo nei centri e chiedevo agli "esperti": "che formati supporta tramite usb?"
"come funziona il dlna? supporta anche chiavi wireless?"

Le risposte erano sempre le stesse sguardo perso e risposte come "i formati più diffusi" "Il dlna funziona con la rete", cose da non credere, non sapevano nemmeno cosa gli stessi chiedendo.
Oramaodnom23 Agosto 2012, 11:35 #4
Originariamente inviato da: Scezzy
Sono passato in 2 grosse catene a fare un giro e tutte le volte che qualcuno chiedeva come andassero gli smartphone Nokia con windows phone, gli addetti rispondevano: "sono giocattoli e poi c'e' dentro windows. Molto meglio comprare un telefono con Android". Windows Phone non decollera' mai perche' gli utenti chiedono agli " esperti " un aiuto e un consiglio su come acquistare. Ovvio che gli "esperti" sputtanexxnno windows phone, e magari senza averlo mai neanche provato !


IMHO : Microsoft raccoglie in campo mobile, quello che per anni ha seminato in campo S.O. Desktop
MS, negli anni, si è fatta un certa "nomea" e mho vedo molto difficile che se la scrolli di dosso in tempi brevissimi.
Per di più, ci mancava solo che, con Win Phone 7 facesse Harakiri annunciando che non verrà mai aggiornato ufficialmente a WP 8 ... e ta-dan ... bestemmie a go-go anche da parte dei più accaniti Microsoft FanBoys.

Con queste premesse e con una diffussione "di nicchia" ( un pochetto meno di BADA OS ) che per ora ha WP7, quanti commessi ( che mediamente non vedono l'ora di finire il proprio turno e mandare a quel paese tutti i rompiscatole che gli si pongono davanti durante il giorno ) credi che realmente si sognino di "spingere" le vendite di Windows Phone a meno che non gli venga ordinato dall'alto ?


P.s. : ribadisco che questa è solo una mia opinione, non voglio mettere in confronto la bontà dei vari S.O.
E' risaputo che negli anni si sono affermati degli "standard" che non erano il top che la tecnologia poteva offrire ( VHS vs Betamax etc.. )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^