LTE Cat.11 da 600Mbps nel prossimo futuro, e piani dati esauribili in 30 secondi

LTE Cat.11 da 600Mbps nel prossimo futuro, e piani dati esauribili in 30 secondi

Huawei e Qualcomm hanno annunciato il completamento dei test sui primi dispositivi LTE Cat.11, raggiungendo una velocità massima teorica di 600Mbps in mobilità

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale TLC e Mobile
QualcommHuawei
 

Huawei e Qualcomm hanno portato a termine i test sui primi terminali LTE Cat.11, capaci di collegarsi ad internet con una velocità in downlink massima di 600Mbps grazie all'uso di tre canali 3CC CA separati. I test sono stati condotti utilizzando i modem LTE Qualcomm Snapdragon di ultima generazione e le soluzioni SingleRAN di Huawei, ma non sappiamo quando la tecnologia sarà disponibile al pubblico.

Il modem preso in esame supporta una larghezza di banda aggregata pari a 60MHz e una modulazione che raggiunge i 256QAM. Le due caratteristiche, se abbinate, permettono di ottenere una capacità della tratta in downlink maggiore, e al tempo stesso contribuiscono a fornire un significativo aumento della velocità massima in trasmissione dei dati, a tutto vantaggio, a detta delle due società, dell'esperienza per l'utente finale.

Il traguardo dei 600Mbps è stato raggiunto unendo tre canali attraverso la già consolidata tecnologia Carrier Aggregation (CA) su cui si basa la LTE-Advanced (LTE-A) di cui disponiamo anche in Italia. Ad oggi le tecnologie più performanti utilizzano due canali e arrivano nelle zone a massima copertura del nostro paese ad un limite massimo di 300Mbps. Non sono però molti i dispositivi che supportano le tecnologie LTE Cat.6.

Ma gli esperimenti vanno avanti, con Huawei che si piazza fra i leader per quanto riguarda le infrastrutture di rete: a febbraio di quest'anno ha lanciato la nuova 3CC CA a 55MHz a Londra, mentre ad aprile sono stati raggiunti i 400Mbps attraverso le tecnologie 3CC CA a 60MHz. Ma con gli ultimi test, i cinesi sono riusciti ad ottenere performance di picco ancora più elevate, raggiungendo, con LTE Cat.11, i 600MHz.

È però ovvia la riflessione che segue: se da una parte i progressi sulle infrastrutture di rete procedono a gonfie vele grazie ai vantaggi della CA, di contro le offerte dei vari operatori telefonici non riescono ad offrire piani tariffari congrui all'aumento delle velocità teoriche raggiungibili. Scaricare a 75MB/s, per quanto teorici, sarebbe una bella sensazione, se solo non fosse che dopo meno di 30 secondi avremmo già esaurito i 2GB di dati gentilmente offerti dal nostro operatore telefonico.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Domenik7325 Maggio 2015, 08:38 #1
Non ricordo dove, ma ho letto che in passato una fabbrica di dentifrici vinse la crisi in cui si trovava allargando il buco del tubetto (il dentifricio si consumava più velocemente e la gente ne comprava di più. E questa tecnica funzionò.... In pratica da noi faranno la stessa cosa
recoil25 Maggio 2015, 09:01 #2
Originariamente inviato da: Domenik73
Non ricordo dove, ma ho letto che in passato una fabbrica di dentifrici vinse la crisi in cui si trovava allargando il buco del tubetto (il dentifricio si consumava più velocemente e la gente ne comprava di più. E questa tecnica funzionò.... In pratica da noi faranno la stessa cosa


sì gli operatori dopo averci spremuto con gli sms sono passati al traffico dati che è la vera manna

più che la velocità di download verrà in loro soccorso la naturale evoluzione dei dispositivi
più megapixel, foto più grandi che pesano di più e quindi richiedono più dati per essere spedite e ricevute, video di qualità migliore su youtube e facebook, app sempre più grandi per includere grafica di alta qualità, videochiamate in HD ecc.
oggi ti basta 1GB, domani te ne serviranno 2, poi 3 e così via
Drio25 Maggio 2015, 09:25 #3
Gia ora in 4G nella mia città si va a 40 mbit e puoi esaurire un piano dati da 2 GB in 6 minuti... , ovviamente appena vai su una collinetta hai 1 tacca in 2G

Secondo me sono altre le cose da innovare, tipo le infrastrutture, se avessimo un buon 3G ovunque sarebbe già più che sufficiente...
Davis525 Maggio 2015, 09:47 #4
si, ma usando il download solo da smartphone e non come tetering su PC, che cosa scarichi? dopo poco ti esplode il telefono e hai riempito la memory!
gd350turbo25 Maggio 2015, 09:48 #5
40 megabit ?
Che fortuna..
Dove lavoro, a poca distanza c'è una cella 4g+ che mi da 100 mbit !
Devo stare attentissimo !
Domenik7325 Maggio 2015, 10:16 #6
Originariamente inviato da: Davis5
si, ma usando il download solo da smartphone e non come tetering su PC, che cosa scarichi? dopo poco ti esplode il telefono e hai riempito la memory!


Mica devi usarlo per forza per scaricare e mantenere in memoria.
A me personalmente 2gb di traffico bastano e avanzano. A molte persone (prevalentemente adolescenti) no ...bazzicano spesso su youtube, o si scambiano video/foto ecc.
Diobrando_2125 Maggio 2015, 10:52 #7
E basta co sta storia che sotto LTE i 2Gb finiscono in 30 sec....ma bastaaaaa! Se navighi e carichi una pagina di 5 Mb sempre quelli saranno sia in 3g che LTE che in 2g, lo stesso vale per youtube se vedi un video di 500mb sempre quelli saranno l'unica cosa che cambierà è che ti eviterai continui blocchi per il buffering ma sempre la stesa quantità di dati avrai consumato. E non ci vuole un genio per capirlo. Veramente basta co ste minchiate! Se il traffico dati finisce non è certo colpa dell'LTE, cambiate piano dati!
the_joe25 Maggio 2015, 10:59 #8
Originariamente inviato da: Diobrando_21
E basta co sta storia che sotto LTE i 2Gb finiscono in 30 sec....ma bastaaaaa! Se navighi e carichi una pagina di 5 Mb sempre quelli saranno sia in 3g che LTE che in 2g, lo stesso vale per youtube se vedi un video di 500mb sempre quelli saranno l'unica cosa che cambierà è che ti eviterai continui blocchi per il buffering ma sempre la stesa quantità di dati avrai consumato. E non ci vuole un genio per capirlo. Veramente basta co ste minchiate! Se il traffico dati finisce non è certo colpa dell'LTE, cambiate piano dati!


SI e NO

perchè se è vero che un filmato da 500gb è sempre un filmato da 500gb, quello che cambia è che se con una velocità limitata questi GB ti passa la voglia di scambiarteli/scaricarli, se invece diventa semplice e veloce li scarichi e sei pronto per riscaricarne altrettanti quindi tendenzialmente sei portato a scaricare di più.
Diobrando_2125 Maggio 2015, 11:06 #9
Originariamente inviato da: the_joe
SI e NO

perchè se è vero che un filmato da 500gb è sempre un filmato da 500gb, quello che cambia è che se con una velocità limitata questi GB ti passa la voglia di scambiarteli/scaricarli, se invece diventa semplice e veloce li scarichi e sei pronto per riscaricarne altrettanti quindi tendenzialmente sei portato a scaricare di più.


Hai detto bene...tendenzialmente! Se si usasse il telefono quando serve veramente e non come un tossico che più ha possibilità e più scarica solo per soddisfare un bisogno compulsivo (quindi il tuo esempio cita una patologia) allora ti assicuro che la matematica non mente. 500Mb sempre 500 resteranno...
Domenik7325 Maggio 2015, 11:29 #10
Originariamente inviato da: Diobrando_21
E basta co sta storia che sotto LTE i 2Gb finiscono in 30 sec....ma bastaaaaa! Se navighi e carichi una pagina di 5 Mb sempre quelli saranno sia in 3g che LTE che in 2g, lo stesso vale per youtube se vedi un video di 500mb sempre quelli saranno l'unica cosa che cambierà è che ti eviterai continui blocchi per il buffering ma sempre la stesa quantità di dati avrai consumato. E non ci vuole un genio per capirlo. Veramente basta co ste minchiate! Se il traffico dati finisce non è certo colpa dell'LTE, cambiate piano dati!


Se guardi un filmato su youtube (e la stessa cosa vale anche se usi servizi come Infinity e simili) la qualità (e quindi la quantità di dati scambiati) si adatta in automatico in base alla banda disponibile.... quindi, guardando lo stesso contenuto, in 3g consumo x in 4g 2, 3 o 4 volte x.... E non ci vuole certo un genio per capirlo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^