Mercato della telefonia mobile: AT&T acquisisce T-Mobile USA

Mercato della telefonia mobile: AT&T acquisisce T-Mobile USA

Importante accordo quello concluso da AT&T: acquistata per 39 miliardi di dollari T-Mobile USA, così da diventare primo operatore nel mercato nord americano

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 08:45 nel canale TLC e Mobile
 

Importante acquisizione quella messa in atto dall'americana AT&T negli ultimi giorni. Per un controvalore di circa 39 miliardi di dollari AT&T ha infatti aggiunto un accordo per l'acquisizione di T-Mobile USA dalla proprietà Deutsche Telecom.

Nel momento in cui l'operazione verrà ufficialmente conclusa AT&T potrà estendere la propria presenza nel mercato della telefonia mobile in nord America, integrando ai propri 95,5 milioni di clienti i 33 milioni detenuti da T-Mobile USA. Con questa mossa AT&T si distanzierà sensibilmente da Verizon Wireless, altro principale gestore di telefonia mobile nord americano con circa 94 milioni di clienti.

Il controvalore dell'operazione è pari a 39 miliardi di dollari; 25 miliardi verranno pagati in contanti a Deutsche Telecom mentre la restante parte sarà assicurata da una partecipazione azionaria pari a circa l'8% di AT&T, oltre ad un posto all'interno del consiglio di amministrazione della società.

Al momento attuale l'accordo è stato approvato dai consigli di amministrazione di AT&T e di Deutsche Telecom, mentre restano ancora da completare le tradizionali fasi di verifica normativa e degli organismi nord americani preposti.

Dal punto di vista tecnologico questo accordo pone le basi per AT&T nel continuo sviluppo del network 4G LTE; l'obiettivo dell'azienda è quello di arrivare ad una copertura del 95% della popolazione nord americana nel corso dei prossimi anni, andando a interessare oltre 46 milioni di americani che vivono in aree rurali e che non possono vantare coperture con segnali mobile che garantiscano elevata velocità di trasmissione dei dati.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
saltamine21 Marzo 2011, 10:09 #1
Mah, non so se gli organismi Antitrust americani lo consentiranno... Mi sembra una azione al limite del consentito sinceramente...
eeetc21 Marzo 2011, 13:01 #2
non credo che ai clienti verrà qualcosa di buono dalla diminuzione della concorrenza..
Faster_Fox21 Marzo 2011, 17:25 #3
sembra che gli operatori si interessino solo ad incassare e non a migliorare il servizio...da quello che so capita sempre più spesso che la linea cada durante le telefonate e robe del genere...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^