Microsoft Communicator Mobile su Nokia E72 e Nokia E52

Microsoft Communicator Mobile su Nokia E72 e Nokia E52

Le funzionalità di unified communications Microsoft disponibili anche da terminali Nokia

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:28 nel canale TLC e Mobile
NokiaMicrosoft
 
Nokia ha annunciato la disponibilità di Microsoft Communicator Mobile per alcuni dei propri prodotti dedicati all'utenza business. Microsoft Communicator Mobile è un client che fa parte della soluzione di unified communications sviluppata dalla casa di Redmond: dal dispositivo mobile come dal PC si ha un elenco dei propri contatti al momento online, raggiungibili per email, per telefono o con altra soluzione di messaggistica.

Queste soluzioni intendono offrire all'utente un modo semplice e immaediato per comunicare con una persona, nel modo più adatta al proprio dispositivo o alla situazione in cui il contatto si trova. Le modalità di accesso al servizio possono essere definite dal proprio amministratore di sistema, il quale avrà anche facoltà di rendere o meno disponibili alcune risorse o alcuni contatti.



Microsoft Communicator Mobile è una soluzione che si integra con le tecnologie proprie di Microsoft Exchange ActiveSync e l'utenza tipica di queste soluzioni è la media o grande impresa. Al momento i dispositivi Nokia compatibili con la soluzione Microsoft sono Nokia E72 e Nokia E52 ma a tali prodotti dovrebbe presto aggiungersi il più recente Nokia E5.

Nokia ha intenzione di offrire Microsoft Communicator Mobile preinstallato su alcuni modelli selezionati e il numero di dispositivi in grado di supportare il client è destinato a crescere. Questo annuncio rientra in un più ampio accordo siglato lo scorso mese di Agosto tra Nokia e Microsoft in base al quale le due società intendo collaborare reciprocamente nello sviluppo e nella realizzazione di nuove soluzioni adatte alla clientela business.
1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhirePhil06 Maggio 2010, 13:22 #1
Ho sempre pensato che la politica di Microsoft di sviluppare software solo per le sue piattaforme fosse alquanto discutibile (.NET in testa a tutte) quindi notizie di questo genere non possono che farmi piacere. Dal punto di vita di MS poi, sviluppare anche per altre piattaforme potrebbe rivelarsi profiquo anche sotto l'aspetto delle accuse di abuso di posizione dominante... dal punto di vista dell'utenza invece credo ci sia solo da guadagnare da queste situazioni
Resta da vedere la qualità del VOIP di communicator. Non ho testato la nuova versione, ma quella precedente qualche pecca di troppo secondo me ce l'aveva :/

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^