Nokia Siemens Networks e Telecom Italia sperimentano LTE a Torino

Nokia Siemens Networks e Telecom Italia sperimentano LTE a Torino

Telecom Italia, insieme a Nokia Siemens Networks, ha avviato a Torino la sperimentazione delle tecnologie Long Term Evolution

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 16:31 nel canale TLC e Mobile
Nokia
 

Da qualche mese assistiamo in giro per il mondo e per l'Europa alle prime implementazioni delle tecnologie LTE (Long Term Evolution), dai trial alle sperimentazioni con servizi commerciali aperti al pubblico. Ora anche l'Italia entra nel novero dei paesi toccati dai test delle tecnologie LTE, candidate a rappresentare l'evoluzione dei servizi 3G e 3,5G facendo da ponte ai servizi di nuova generazione 4G del futuro.

Telecom Italia, insieme a Nokia Siemens Networks, ha avviato a Torino la sperimentazione della tecnologia, con lo scopo di affinare i servizi avanzati quali il video streaming ad alta definizione, la videoconferenza, l’online gaming mobile, che diventeranno futuro cardine dell'offerta dell'operatore. La soluzione end-to-end LTE di Nokia Siemens Networks si basa su hardware già commerciale, tra cui la “base station Flexi Multiradio” e sulla propria evoluta tecnologia packet core (EPC), che consiste negli apparati Flexi NG (Network Gateway) e Flexi NS (Network Server).

Sarà interessante nei prossimi mesi vedere quali saranno i risultati dei test, soprattutto capire come e quando potrà avvenire nel nostro paese l'inizio della transizione verso i servizi di nuova generazione.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sopress25 Agosto 2010, 16:58 #1
Telecom Italia, invece di investire risorse nell'evoluzione, pensasse a coprire il 100% del territorio con servizi adsl.
SpyroTSK25 Agosto 2010, 17:02 #2
@sopress:
Telecom può anche investire nelle tecnologie Mobile, il problema è che per i soldi che chiede, il servizio fà ca***e.

È questo il problema.
GianL25 Agosto 2010, 17:19 #3

buona seconda

Vodafone lo fa già da un po', sia in Italia che in Europa.
mdm25 Agosto 2010, 18:21 #4

milioni di antenne

E così avremo milioni di antenne che fanno la stessa cosa, quelle per gsm/gprs/edge, quelle per l'umts e quelle per lte.

Lasciate le connessioni internet wireless a chi è in grado di farlo davvero, in wi-max o hiperlan.

www.adslwireless.biz
Z3R0`c00l25 Agosto 2010, 20:56 #5
Originariamente inviato da: mdm
E così avremo milioni di antenne che fanno la stessa cosa, quelle per gsm/gprs/edge, quelle per l'umts e quelle per lte.

Lasciate le connessioni internet wireless a chi è in grado di farlo davvero, in wi-max o hiperlan.

www.adslwireless.biz


"Tramite l'HiperLAN 2 è possibile raggiungere velocità di 300 Mb/s su frequenze in Banda ISM dei 5 GHz, con un raggio di copertura del segnale che può arrivare fino a 60 km"

un solo commento: ahhahahahahahahahaahahahah.

e non posso che darti ragione... certe cose meglio lasciarle fare a chi è in grado di farle davvero! suvvia... non esageriamo a dire certe cose.
Dobbiamo argomentare tecnicamente?

Saluti
mdm25 Agosto 2010, 23:07 #6
Originariamente inviato da Z3R0`c00l :

"un solo commento: ahhahahahahahahahaahahahah."


Peccato che sia tutto vero. Non è teoria, ma tecnologia già disponibile e utilizzata.
X1l10on8826 Agosto 2010, 02:28 #7
Originariamente inviato da: mdm
Originariamente inviato da Z3R0`c00l :

"un solo commento: ahhahahahahahahahaahahahah."


Peccato che sia tutto vero. Non è teoria, ma tecnologia già disponibile e utilizzata.


A 5Ghz? Finché non vedo non credo, è troppo densa l'onda per arrivare a 60 km, non scherziamo, non ci si arriva nemmeno a 2,4 ghz. Inoltre bastano un paio di muri per uccidere il segnale.
Asterion26 Agosto 2010, 08:39 #8
Continuano a costruire sistemi che sparano onde, mentre i servizi base come telefono e adsl non funzionano bene.
zap6526 Agosto 2010, 09:28 #9

re

Ben vengano queste tecnologie,io ormai ho abbandonato l'adsl da linea telefonica e fruisco la rete dal wimax,mi trovo benissimo e non pago canone telecom e f**gnacce varie,certo è anche vero che il modem radio non puoi tenerlo a fianco al pc,ma con il wi-fi riesco a collegarmi lo stesso,con il modem sulla finestra (sennò non prende bene).
Asterion26 Agosto 2010, 09:51 #10
Non voglio essere il paranoico della situazione, ma non staremo esagerando con tutte queste onde? Cellulari, radio, tv, internet...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^