Nokia: WiMax destinato fare la stessa fine del Betamax

Nokia: WiMax destinato fare la stessa fine del Betamax

Secondo Nokia il futuro delle tecnologie 4G sta nell'LTE e il colosso finlandese vede il WiMax avviato allo stesso destino del Betamax nel mercato delle videocassette

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 10:21 nel canale TLC e Mobile
Nokia
 

Nokia ha da qualche tempo deciso di puntare sulle tecnologie LTE (Long Term Evolution) per il suo futuro, come vi avevamo riportato in una notizia del novembre scorso, che potete rileggere a questo indirizzo.

Ora il colosso finlandese si spinge oltre, prevedendo l'addensarsi di oscure nubi sul futuro del WiMax. Come riporta Unwired View, in un'intervista al Financial Times, Anssi Vanjoki, Head of sales and manufacturing in Nokia, è arrivato a paragonare il WiMax al Betamax, noto standard che nel mondo delle videocassette, nonostante buone specifiche tecniche fu spazzato via dalla massiccia diffusione del principale standard concorrente, il VHS.

I don’t think the future is very promising [for WiMax]. This is a classic example of industry standards clashing, and somebody comes out as the winner and somebody has to lose. Betamax was there for a long time, but VHS dominated the market. I see exactly the same thing happening here.

Quello che è certo è che per il momento le tecnologie WiMax non hanno ancora dimostrato tutto quello che avevano promesso e l'interesse per le tecnologie LTE all'ultimo Mobile World Congress è stato più ampio.

Nokia crede che nel 2015 la tecnologia 4G più diffusa al mondo sarà proprio la Long Term Evolution, staremo a vedere se le sue previsioni si avvereranno o se accadrà qualcosa a modificare questo trend.

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sniperspa06 Aprile 2009, 10:29 #1
Mi sa pure a me che per come è messo il wimax ora è inferiore all'hdspa e soprattutto a LTE
Bluknigth06 Aprile 2009, 10:32 #2
Mah,a mio parere il paragone non sta in piedi.

Betamax fallì per altri motivi noti....

Più che altro il Wimax avrebbe la necessità di grossi investimenti per emergere e in un periodo di crisi ho dubbi che le aziende vogliano investire miliardi di euro a ricostruire la rete.
Poi in Italia...

Probabilmente hanno perso il treno, quando l'economia sarà ripartita ci sarà già una tecnolgia nuova su cui puntare.




Xile06 Aprile 2009, 10:37 #3
Quindi gli operatori che hanno comprato le lincenze cosa faranno?!
sniperspa06 Aprile 2009, 10:40 #4
Originariamente inviato da: Xile
Quindi gli operatori che hanno comprato le lincenze cosa faranno?!


Se voglio mettono in piedi le loro reti...altrimenti hanno speso soldi per nulla

(non c'è mica scritto che wimax è inusabile)
die8106 Aprile 2009, 10:43 #5
l ho sempre detto che il wi fi era una tecnologia nata morta...RIP....
macfanboy06 Aprile 2009, 10:50 #6
Originariamente inviato da: Bluknigth
Mah,a mio parere il paragone non sta in piedi.

Betamax fallì per altri motivi noti....


No, invece il paragone mi sembra azzeccato.
Una tecnologia inferiore (LTE) che vince su una superiore (WiMax) per il solo fatto che INIZIALMENTE richiede investimenti minori (alla lunga probabilmente gli investimenti sarebbero simili).

Altro motivo per far fallire il WiMax è probabilmente il fatto di essere così buono da poter rendere obsoleta (o un prodotto di nicchia) la trasmissione dati via cavo, intaccando quindi pesantissimi investimenti in quell'ambito delle compagnie di telecomunicazioni e i relativi profitti.

Insomma dovrebbe essere implementato da società NUOVE che hanno il coraggio di contrastare lo Status Quo. Le attuali compagnie di telecomunicazione hanno solo da perderci adottandolo (quindi non lo fanno).
Raid506 Aprile 2009, 10:55 #7
Originariamente inviato da: die81
l ho sempre detto che il wi fi era una tecnologia nata morta...RIP....


Ma che c'entra il Wi-fi con il Wimax?
Nenco06 Aprile 2009, 10:58 #8
Originariamente inviato da: macfanboy
No, invece il paragone mi sembra azzeccato.
Una tecnologia inferiore (LTE) che vince su una superiore (WiMax) per il solo fatto che INIZIALMENTE richiede investimenti minori (alla lunga probabilmente gli investimenti sarebbero simili).


Ma LTE non mi sembra affatto inferiore al wimax, anzi
Nemesis206 Aprile 2009, 11:05 #9
WiMax è in via di estinzione perchè l'hanno fatto fallire.

Bandi di gara con partecipazione delle società telefoniche che da questa tecnologia vedrebbero pesantemente penalizzate i propri guadagni, nessun sostegno per le infrastrutture da parte dello Stato o cmq non in dosi significative.

WiMax poteva davvero cablare l'intero territorio senza problemi, permettere a tutti di navigare in ogni singolo punto del paese senza troppi problemi rendendo davvero globali le comunicazioni anche dati e l'uso di smartphones, avrebbe potuto fare questo a costi di normali gestioni xdsl domestiche anzicchè ai prezzi assurdi della fonia-dati mobile attuale, avrebbe svecchiato il Paese rendendolo un luogo dove magari investire più facilmente dando un supporto innovativo ad una delle forme di infrastrutture necessarie alla moderna economia. WiMax ovunque altro che Ponte sullo Stretto.
ulk06 Aprile 2009, 11:11 #10
Originariamente inviato da: Nemesis2
WiMax è in via di estinzione perchè l'hanno fatto fallire.


Ma chi?
Se le licenze sono state acquisite da gente che si è indebitata per comprarle?
Quando quella poca copertura che iniziano a fare riguarda i grossi centri dove c'è già ADSL (anche a 20 megabit) con prezzi simili ad ADSL..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^