Oltre 1,5 miliardi di smartphone venduti nel 2017

Oltre 1,5 miliardi di smartphone venduti nel 2017

Stime di crescite molto elevate per il mercato degli smartphone: atteso un raddoppio nel periodo compreso tra gli anni 2012 e 2017, con una competizione sempre più serrata tra i vari produttori

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:31 nel canale TLC e Mobile
 

Raddoppio nelle vendite di smartphone nel periodo compreso tra 2012 e 2017? In soli 5 anni questo è il tasso di crescita previsto per questa tipologia di prodotti, chiamati ad un aumento nelle vendite che dovrebbe superare 1,5 miliardi di pezzi nel corso del 2017.

Stando alle stime elaborate da IHS il tasso di crescita annuale medio nelle vendite di smartpphone raggiungerà la soglia del 15,8%, partendo da un numero complessivo di terminali che dovrebbe sfiorare i 900 milioni di pezzi nel 2013 dopo aver toccato quota 712 milioni nel corso dello scorso anno.

Le prospettive per gli anni a venire sono altrettanto interessanti: 1,1 miliardi nel 2014, 1,2 miliardi nel 2015 e 1,4 miliardi nel 2016. Una dinamica di questo tipo conferma come questo sia un settore estremamente competitivo, nel quale le varie aziende coinvolte sono sempre più alla ricerca di margini e spazio proponendo con cadenza periodica nuove proposte sempre più elaborate.

Gli operatori telefonici, d'altro canto, stanno spingendo sempre più i propri clienti verso l'acquisto di uno smartphone, potendo in questo modo beneficiare del traffico dati supplementare. Volumi di vendita di questo tipo non potranno tuttavia non avere riflessi sul numero di tradizionali telefoni cellulari, i non smartphone, che verranno venduti nel corso dei prossimi anni. Per questa tipologia di prodotti continua ad esserci interesse da parte dei consumatori ma la domanda è in costante contrazione, a causa del crescente spazio occupato dalle proposte smartphone.

Mentre Microsoft con Windows Phone cerca di guadagnare uno spazio sempre più elevato in questo settore e Blackberry è alle prese con una delicata e non semplice operazione di rilancio della propria offerta, i produttori di smartphone basati su sistema operativo Android sono quelli che beneficiano maggiormente della domanda di mercato per questa tipologia di prodotti. Tra questi è Samsung quella maggiormente coinvolta, mentre dal versante iOS Apple sembra orientata a una crescita modesta nei volumi di vendita dei propri smartphone iPhone a motivo dell'assenza, quantomeno al momento attuale, di un terminale posizionato in un segmento di mercato che sia entry level e quindi capace di vendere in volumi molto elevati.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
and9023 Luglio 2013, 11:36 #1
addirittura un raddoppio?
ma se anche in prima media hanno già uno smartphone,ormai...ce l'hanno tutti o quasi!
bluv23 Luglio 2013, 11:40 #2
ad ogni occasione di regalo spunta uno smartphone
e poi le pubblicità ormai stanno tartassando, più che mai in estate
Mparlav23 Luglio 2013, 13:06 #3
Ce l'hanno "tutti" lo smartphone in Europa e USA, dove il mercato forse si sta' saturando.

Ma in India, Cina, Sud America, Russia e parliamo di metà della popolazione mondiale, il tasso di crescita degli smartphone è mostruoso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^