Palm post-acquisizione: nuovi dispositivi e nuova versione di webOS

Palm post-acquisizione: nuovi dispositivi e nuova versione di webOS

Nonostante alcune recenti dichiarazioni del CEO di HP, il marchio Palm non sembra essere destinato ad abbandonare le scene del mercato mobile

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 10:58 nel canale TLC e Mobile
HPPalm
 

In controtendenza rispetto ad alcune recenti dichiarazioni di Mark Hurd, CEO di Hewlett-Packard, pare che il marchio Palm non sia ancora destinato ad abbandonare il mercato dei dispositivi mobile.

Nel corso di un seminario online per gli sviluppatori tenuto di recente da AT&T e Palm è infatti emerso che, nonostante l'acquisizione da parte di HP, Palm ha ancora una tabella di marcia, che prevede nuovi dispositivi ed una nuova versione del sistema operativo webOS.

Tali informazioni giungono direttamente da un portavoce di Palm presente al seminario, il quale ha dichiarato: "I’m not allowed to talk about future roadmaps, especially because we’re in the process of being acquired by HP, so I can’t say. But yes, we have a road map. We are working on future devices. And [a] new version of the OS. So I think, you’re going to find the next year very exciting".

Purtroppo il portavoce di Palm non ha potuto fornire ulteriori dettagli a causa del processo di acquisizione ancora in corso, tuttavia appare piuttosto chiaro che almeno per il momento HP non ha alcuna intenzione di azzerare completamente la presenza di Palm sul mercato mobile, come si era inizialmente ipotizzato a seguito delle dichiarazioni di Hurd.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^