Poco meno di 5 miliardi i contratti di telefonia mobile

Poco meno di 5 miliardi i contratti di telefonia mobile

La diffusione dei telefoni cellulari ha raggiunto livello elevatissimi; più recente la spinta a nuovi contratti generata da quei dispositivi che usano la rete cellulare per la trasmissione dei dati

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:49 nel canale TLC e Mobile
 

Da una ricerca ABI Reserarch pubblicata alcuni giorni fa sono emerse interessanti informazioni sui tassi di adozione, a livello globale, di contratti di telefonia mobile. Nel complesso sono state attivate sino ad ora su scala globale circa 4,8 miliardi di utenze mobile, con una proiezione che prevede il superamento della soglia di 5 miliardi entro la fine del 2010.

Un risultato di questo tipo è stato trainato principalmente dalla crescita in nazioni in via di sviluppo; nello specifico India e Indonesia hanno contribuito per circa 150 milioni di nuove attivazioni nel corso degli ultimi 12 mesi. I telefoni cellulari sono diventati del resto sempre più una commodity anche in paesi notoriamente poveri, complice la disponibilità di tariffe dal costo contenuto e di telefoni di semplice struttura venduti a cifre accessibili.

Su base annua le regioni africane sono quelle che hanno registrato i più elevati tassi di crescita, con un +22%; entro la fine del 2010 il 65% della popolazione delle aree asiatiche e pacifiche avranno a disposizione un collegamento di telefonia mobile.

Nelle regioni mondiali più sviluppate si è giunti da tempo ad una penetrazione superiore al 100%: questo implica che sono presenti più di 1 contratto di telefonia mobile per ogni abitante.

Da segnalare anche la crescente diffusione di utenze utilizzati in modo esclusivo per traffico dati, complice la disponibilità di tipologie di dispositivi mobile quali le nuove generazioni di tablet che permettono un facile accesso al web anche in mobilità. Nei prossimi anni la diffusione delle reti 4G permetterà, secondo le stime, una maggiore diffusione delle utenze mobile per esigenze sia di comunicazione come di accesso dati.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
elevul05 Luglio 2010, 18:33 #1
Questa notizia insieme a quella di tomshw non lasciano presagire nulla di buono per la rete mobile mondiale...
Bastian_Contrario05 Luglio 2010, 19:07 #2
wow che mondo tecnologizzato è la nostra Terra..

..e pensare che ci sono ancora milioni e milioni di persone che muoiono di fame
alexdal06 Luglio 2010, 08:55 #3
Non puoi dare a mangiare connessioni cellulari
e grazie ai 5 miliardi di sottoscrittori

50 milioni di persone hanno uno stipendio e sfamano 200 milioni di persone!
alexdal06 Luglio 2010, 08:55 #4
Non puoi dare a mangiare connessioni cellulari
e grazie ai 5 miliardi di sottoscrittori

50 milioni di persone hanno uno stipendio e sfamano 200 milioni di persone!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^