Prevista in forte crescita la diffusione sul mercato di phablet

Prevista in forte crescita la diffusione sul mercato di phablet

Juniper Research prevede che le vendite di phablet, con display da 5,6 pollici a salire, aumenterà sino a toccare quota 120 milioni di pezzi nel corso del 2018; negli ultimi 12 mesi le vendite sono state di 20 milioni

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:01 nel canale TLC e Mobile
 

A dispetto delle dimensioni molto elevate e dell'essere posizionate in una ben precisa nicchia di mercato, le soluzioni phablet sono destinate ad una rapida crescita in termini di volumi di vendita stando all'analisi sviluppata da Juniper Research.

Le stime sono a dir poco aggressive: dai 20 milioni circa di phablet venduti nel corso del 2013 si passerà ad un volume di 120 milioni di pezzi atteso per il 2018. Questi dati implicano, secondo la definizione seguita da Juniper Research, il considerare come phablet i dispositivi smartphone con display compresi tra 5,6 e 6,9 pollici di diagonale.

Prodotti di questo tipo stanno diventando sempre più popolari nelle gamme di prodotti delle aziende e non è difficile prevedere come nel corso del 2014 le vendite di device di questo tipo continueranno a guadagnare spazio pur restando una nicchia ben precisa nel panorama delle proposte smartphone.

Si può ritenere che i phablet siano prodotti che possano trovare maggiore successo commerciale in nazioni sviluppate ma stando all'analisi non è così. Sono proprio le nazioni in via di sviluppo quelle nelle quali i consumatori mostrano di prediligere queste soluzioni, in grado per via delle elevate dimensioni dei display di essere utilizzate quale connubio tra uno smartphone e un tablet di ridotte dimensioni. Il risultato è quello di mettere a disposizione dei consumatori tutto in un singolo prodotto, ovviamente con alcuni compromessi in termini di flessibilità d'uso rispetto ad avere smartphone e tablet separati ma con un esborso economico complessivamente ben inferiore.

Resta in ogni caso da capire quando e in che misura Apple e l'ecosistema iOS verranno coinvolti all'interno del fenomeno phablet. Per il momento non si prevede che, quantomeno per l'anno 2014, Apple possa presentare un proprio smartphone con display dalla diagonale superiore a 5 pollici ma non è detto che questo approccio non possa cambiare in futuro alla luce della domanda dei consumatori.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nba7822 Gennaio 2014, 10:26 #1
Quando vinsi il Galaxy Note un paio di anni fa' pensai che con quello schermo sarebbe stato troppo ingombrante e non mi sarei abituato,adesso qualunque smartphone sotto i 5 pollici mi sembra mignon.Evidentemente se questa previsione sarà rispettata è un fenomeno diffuso.
Ginopilot22 Gennaio 2014, 10:29 #2
"Questi dati implicano, secondo la definizione seguita da Juniper Research, il considerare come phablet i dispositivi smartphone con display compresi tra 5,6 e 6,9 pollici di diagonale."

Ma rotfl, ognuno fa come gli pare. Ma smettere di chiamarli con un nome diverso solo perche' hanno un display piu' grande no, eh?
hexaae22 Gennaio 2014, 10:38 #3
Previsione errata: saturata una certa richiesta iniziale non ci sarà alcun boom. Ai posteri l'ardua sentenza...
Hal200122 Gennaio 2014, 12:00 #4
Originariamente inviato da: hexaae
Previsione errata: saturata una certa richiesta iniziale non ci sarà alcun boom. Ai posteri l'ardua sentenza...


Io penso che la crescita vi sarà, non un boom come pronosticato dai geni della Juniper Research, ma vi sarà.
Anche se il mercato venisse saturato, da qui a 18 mesi, molti possessori, me compreso, acquisteranno un nuovo modello.
E quando non puoi più scegliere le dimensioni, le scelte sono fra un feature phone, o un padellone.
Mparlav22 Gennaio 2014, 12:11 #5
IDC definisce phablet quelli maggiori di 5 e minori di 7

Ed ovviamente le previsioni sono diverse:
http://www.idc.com/getdoc.jsp?containerId=prSG24296513

Una definizione arbitraria quella della dimensione del display: un Fonepad 7", un Padfone mini 4.3" ed un Padfone 2 5" hanno le stesse funzioni.

E quando i Padfone li vendono anche con "l'accessorio" tablet, nelle vendite li considerano come smartphone, come tablet o entrambi?
TorchWood22 Gennaio 2014, 16:44 #6
Il problema è tutto nella definizione di "phablet", se sopra i 5" si definiscono phablet allora per forza ci sarà un aumento visto che quasì tutti i top di gamma di prossima generazione avranno schermi superiori a 5".
Vedi LG G2, G3, Galaxy S5 forse la stessa Apple con iPhone 6.

Praticamente ci "costringono" a prendere un phablet
Oldbiker23 Gennaio 2014, 10:26 #7
Dopo averci pensato su a lungo ho abbandonato il classico smartphone (Galaxy) e mi son procurato un Nokia 1520.
Sicuramente è un filo più problematico portarselo nella giacca, ma non tornerei più indietro, perché, per il mio uso della rete e dei documenti da consultare, mi ha permesso di lasciare a casa il tablet.

Quindi, imho, la previsione si rivelerà esatta.
san80d23 Gennaio 2014, 11:04 #8
ecco, ci mancavano solo i phablet
AndreaRocca24 Gennaio 2014, 15:31 #9

a morte i phablet...

Totalmente irrazionale cosa te ne fai di una padella che non ti stà nenache in tasca suvvia... Se devo riporlo sempre nella giacca che senso ha e quando sei senza giacca come fai lo lasci in macchina... Se le app son fatte bene non serve schermo enorme...
san80d24 Gennaio 2014, 16:45 #10
Originariamente inviato da: AndreaRocca
Totalmente irrazionale cosa te ne fai di una padella che non ti stà nenache in tasca suvvia... Se devo riporlo sempre nella giacca che senso ha e quando sei senza giacca come fai lo lasci in macchina... Se le app son fatte bene non serve schermo enorme...


oltre alla ridicolaggine di portare un padellone all'orecchio per telefonare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^