Qualcomm, EE e Sony insieme per la creazione della rete Gigabit LTE europea

Qualcomm, EE e Sony insieme per la creazione della rete Gigabit LTE europea

Ufficiale la partnership tra i tre grandi colossi quali Sony, Qualcomm e l'operatore EE per la realizzazione della prima rete commerciale Gigabit LTE in Europa. Il Sony Xperia XZ Premium ha dato dimostrazione di ciò. Ecco i dettagli.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 13:41 nel canale TLC e Mobile
QualcommSony
 

Qualcomm, EE e Sony sono pronte a collaborare ufficialmente per realizzare la prima vera rete commerciale Gigabit LTE/4G in Europa e lo hanno dimostrato al Wembley Stadium di Londra con il nuovo Sony Xperia XZ Premium, il dispositivo dell'azienda nipponica dotato del processore Snapdragon 835 e di un modem capace di raggiungere la Cat. 16 e quindi velocità fino ad 1 Gigabit.

"Siamo orgogliosi di permettere lo sviluppo in Europa della rete commerciale Gigabit LTE attraverso la piattaforma mobile Snapdragon 835 soprattutto in collaborazione con l'operatore EE e Sony Mobile. Gigabit LTE non abilita solo migliori velocità di download di dati, ma offre reali benefici al consumatore nella vita di tutti i giorni indipendentemente dal dispositivo utilizzato, oltre a rappresentare il primo importante passo verso l’implementazione del 5G. È emozionante vedere come tutte queste tecnologie prendano vita in Europa grazie ai primi dispositivi commerciali che iniziano a essere disponibili e che sono in grado di offrire proprio questa incredibile esperienza" queste le parole di Roberto Di Pietro, il Vice Presidente Business Development di Qualcomm Europa.

La nuova collaborazione permette di ottenere la tecnologia Gigabit LTE che porta ad un livello decisamente superiore la connettività come la conosciamo oggi. In questo caso ci sono migliorie per quanto concerne la velocità di download direttamente nell'uso di tutti i giorni. Meno congestione delle reti ma anche una maggiore capacità delle stesse che dunque permettono di assicurare una connessione migliore in tutti i parametri per gli utenti.

Non solo perché la nuova rete permette anche di sfruttare la tecnologia 4G di EE che garantisce addirittura velocità di download pari a 750 Mbps e upload fino a 110 Mbps. Durante la dimostrazione avvenuta appunto allo stadio Wembley di Londra è stato possibile appurare proprio le velocità superiori grazie all'utilizzo del nuovo Sony Xperia Z Premium che dunque ha raddoppiato i valori finora raggiunti con la fibra commerciale a banda larga del Regno Unito.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^