RIM acquisisce DataViz e Documents to Go ?

RIM acquisisce DataViz e Documents to Go ?

Dataviz potrebbe essere acquisita da RIM. La notizia è molto probabile ma non ancora confermata come ha dichiarato l'azienda presentando il nuovo Curve 3G

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:25 nel canale TLC e Mobile
RIM
 

DataViz acquisita da RIM? Probabilmente sì, anche se al momento non si hanno conferme ufficiali da parte delle due società e non sono ancora disponibili i dettagli dell'operazione. Anche ieri sera nel corso di un evento dedicato alla presentazione del nuovo Blackberry Curve 3G RIM non ha voluto commentare l'indiscrezione.

Le notizie relative a questa acquisizione circolano online da qualche giorno e alcune fonti hanno anche azzardato i dati economici dell'operazione: RIM rileverebbe gli asset di DataViz per 50 milioni di dollari. A confermare qualche importante novità vi sarebbero alcuni profili di LinkedIn relativi a dipendenti di DataViz aggiornati con nuovi riferimenti a Rim.

Inoltre, anche la recente notizia relativa alla sospensione dello sviluppo di Documents to Go - prodotto di punta di DataViz - per WebOS suggerisce importanti mutamenti in corso. Se l'acquisizione venisse confermata anche le versioni per iOS, quindi per iPhone e iPad, faranno la stessa fine?

Document to Go è un'applicazione che permette la gestione, l'editing e la condivisione di documenti Word, Excel e Powerpoint: tutte queste operazioni sono gestibili da terminale mobile e il software è disponibile per Blackberry, iOS e Android.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxArt10 Settembre 2010, 14:16 #1
Sembra proprio un colpo basso da parte di RIM!
MikDic10 Settembre 2010, 14:43 #2
Peccato....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^