RIM annuncia i risultati primo trimestre: 500.000 i Playbook venduti in Nord America

RIM annuncia i risultati primo trimestre: 500.000 i Playbook venduti in Nord America

Risultati tutto sommato positivi per la canadese Research In Motion, anche se qualche ritardo fa emergere qualche ombra sul futuro. Finalmente il dato ufficiale di vendita del Playbook in Nord America: 500.000 unità

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 14:51 nel canale TLC e Mobile
RIM
 

La presentazione dei risultati finanziari del primo trimestre fiscale del 2012 permette di dare uno sguardo in tasca a Research In Motion, produttore canadese noto per i suoi BlackBerry. Interessante il dato sulle vendite, pari a circa 13,2 milioni di smartphone, ma soprattutto l'analisi dei primi risultati della commercializzazione di Playbook il primo tablet di casa BlackBerry, di cui qui sotto vi riproponiamo il nostro primo contatto con la versione italiana. I 7 pollici di diagonale di Playbook hanno convinto circa 500.000 persone all'acquisto.

[HWUVIDEO="942"]BlackBerry Playbook: eccolo in Italia[/HWUVIDEO]

I ricavi del primo trimestre dell’anno fiscale 2012 sono pari a 4,9 miliardi di dollari, in ribasso del 12% rispetto ai 5,6 miliardi di dollari del precedente trimestre, e in crescita del 16% rispetto ai 4,2 miliardi di dollari dello stesso periodo dell’anno precedente.

Interessante dare uno sguardo alla ripartizione dei ricavi: per quanto riguarda l’ultimo trimestre sono riferibili per il 78% ai prodotti hardware, per il 20% ai servizi e per il 2% al software e altre fonti di reddito. La differenziazione del business RIM, con quasi un quarto dei ricavi non legati ai prodotti hardware è sicuramente un dato da tenere ben presente quando si analizzano le prestazioni dell'azienda canadese.

Jim Balsillie, Co-CEO di Research In Motion, ha così commentato i risultati: “L’anno fiscale 2012 è iniziato in maniera impegnativa. Il rallentamento che abbiamo osservato nel primo trimestre sta proseguendo nel secondo trimestre, e i ritardi nel lancio dei nuovi prodotti per la fine di agosto sta portando ad un abbassamento delle stime attese nel secondo trimestre”.

L'impegno profuso da RIM per la commercializzazione di Playbook forse ha destabilizzato i soliti piani dell'azienda e alcuni importanti terminali, attesi per svecchiare la gamma, arriveranno a fine estate, lasciando il mercato prima delle vacanze in mano alle proposte della concorrenza. Sarà interessante analizzare a questo punto i prossimi risultati fiscali del colosso canadese.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Alien190020 Giugno 2011, 09:07 #1
Guardate che avete letto male il comunicato di RIM. RIM ha distribuito 500.000 tablet nei negozi. La società non ha specificato quanti ne ha realmente venduti. Per assurdo potrebbe non averne venduto nemmeno uno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^