Terremoto in Centro Italia: TIM offre ricariche e 2GB di internet ai cittadini coinvolti

Terremoto in Centro Italia: TIM offre ricariche e 2GB di internet ai cittadini coinvolti

TIM fa sapere che offrirà ulteriore supporto alle singole vittime del disastro naturale che ha coinvolto le città di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:45 nel canale TLC e Mobile
TIM
 

L'operatore telefonico ha fatto sapere attraverso una nota diffusa a mezzo stampa che "sta provvedendo ad erogare gratuitamente una ricarica di 10€ di traffico telefonico e 2 GB di internet" a tutti i clienti residenti nelle aree coinvolte dal sisma dei giorni scorsi che ha colpito il centro Italia. TIM cerca così di sostenere con mezzi propri i clienti residenti nei comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto, quelli che hanno subito la catastrofe in misura maggiore.

Con un epicentro nella provincia di Rieti a circa quattro chilometri di profondità, il terremoto della notte del 24 agosto ha sorpreso numerosi comuni del Centro Italia radendo al suolo numerosi edifici dei centri storici delle tre località riportate poco sopra. Subito dopo la divulgazione della calamità naturale Facebook aveva attivato il servizio Safety Check progettato proprio per comunicare ai propri cari di essere al sicuro e fuori pericolo in seguito al verificarsi di situazioni di emergenza.

SMS al 45500 per supportare le vittime del terremoto in Centro Italia

Anche TIM cerca di dare il proprio contributo per far fronte all'emergenza e sostenere i cittadini colpiti dal terremoto, in modo da offrir loro tutti i mezzi possibili per rimanere in contatto con i propri cari e trovare soluzioni possibili di fronte al disastro. L'operatore aveva annunciato precedentemente anche la sospensione della scadenza delle bollette e il blocco di ogni azione di gestione del credito per tutti i cittadini delle città coinvolte nel disastro naturale degli scorsi giorni.

TIM sta inoltre proseguendo a dare supporto alla Protezione Civile grazie ad una task force di oltre 200 persone e diversi mezzi speciali di emergenza, tra cui centrali telefoniche trasportabili per garantire le comunicazioni fisse e mobile, dislocati presso le aree di soccorso.

Cogliamo l'occasione per segnalare la possibilità di offrire il proprio supporto ai cittadini coinvolti nel disastro degli scorsi giorni inviando uno o più SMS (anche vuoti) al numero 45500 con cui verranno donati 2 euro per favorire i soccorsi e il ripristino delle città coinvolte nel sisma.

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo26 Agosto 2016, 11:08 #1
Ecco questa è un iniziativa lodevole...

Altro che facebook !
obogsic26 Agosto 2016, 11:21 #2
OTTIMA INIZIATIVA PER UNA VOLTA DALLA tim.
Spero solo che a questo giro i due euro raccolti non finiscano per garantire prestiti bancari come nel caso del sisma de L'Aquila...
gerko26 Agosto 2016, 11:35 #3
Originariamente inviato da: obogsic
OTTIMA INIZIATIVA PER UNA VOLTA DALLA tim.
Spero solo che a questo giro i due euro raccolti non finiscano per garantire prestiti bancari come nel caso del sisma de L'Aquila...


Hai un link per leggere questa cosa di Aquila?

Brava Tim, complimenti.
+Benito+26 Agosto 2016, 11:35 #4
bella inziativa, anche se 2 GB fa un po' ridere
gerko26 Agosto 2016, 11:48 #5
Originariamente inviato da: +Benito+
bella inziativa, anche se 2 GB fa un po' ridere


Potevano darne anche 1..

Lamentarsi anche quando le cose vengono regalate mi pare eccessivo.
obogsic26 Agosto 2016, 12:24 #6
Originariamente inviato da: gerko
Hai un link per leggere questa cosa di Aquila?

Brava Tim, complimenti.


ecco i primi che ho trovato, ma la notizia è di pubblico dominio anche se, ovviamente, non diffusa da stampa e tv di regime.

http://www.ilfattoquotidiano.it/201...-banche/265450/

https://altocasertano.wordpress.com...i-dalle-banche/

http://www.abruzzo24ore.tv/news/Il-...trano/89619.htm

Buona lettura!
GabrySP26 Agosto 2016, 12:32 #7
e tra 28 giorni, scommetto che tutti si ritroveranno con 40 euro al mese di servizi non richiesti
GabrySP26 Agosto 2016, 12:32 #8
e tra 28 giorni, scommetto che tutti si ritroveranno con 40 euro al mese di servizi non richiesti
ziobepi26 Agosto 2016, 14:33 #9
Ben fatto, TIM!
recoil26 Agosto 2016, 14:55 #10
dovrebbero farlo tutte le compagnie di telefonia mobile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^