TIM porta la fibra FTTH fino a 1Gbps a Messina

TIM porta la fibra FTTH fino a 1Gbps a Messina

L'operatore telefonico ha annunciato che entro fine agosto inizieranno i lavori per portare la fibra ottica FTTH a Messina. Nel capoluogo di provincia siciliano vengono promesse velocità "potenziali" di 1000 Megabit al secondo

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:31 nel canale TLC e Mobile
TIM
 

Messina è stata inserita da TIM nel piano nazionale di cablaggio in tecnologia FTTH (Fiber To The Home) che porta la fibra ottica fino alle abitazioni per ottenere velocità da 300 Megabit a 1000 Megabit al secondo. Stando a una nota diffusa dalla società i lavori verranno avviati entro la fine di agosto, coprendo circa 70 mila unità immobiliari al fine di offrire ai cittadini del capoluogo di provincia siciliano un'infrastruttura di rete più performante rispetto a quella presente oggi.

La compagnia telefonica cercherà di ottimizzare le spese e ridurre i disagi ai messinesi: per la posa della fibra saranno utilizzate principalmente le infrastrutture già esistenti, mentre laddove sarà necessario effettuare degli scavi saranno adottate "tecniche innovative e a basso impatto ambientale". TIM promette di provvedere all'installazione e alla manutenzione della fibra ottica fino alle abitazioni e agli uffici senza alcun onere per condomini e imprese.

Il nuovo piano dell'operatore telefonico fa seguito a quello che ha portato la tecnologia FTTCab nelle principali località italiane. La meno rifinita tecnologia, che porta la fibra ottica fino ai cabinet nelle strade, consente ai cittadini messinesi di sfruttare collegamenti fino a 100 Mbps in oltre 76 mila unità immobiliari, che diventeranno 91 mila a fine piano (95% della popolazione).  Entro la fine del 2018 dovrebbero essere 70 mila, secondo i piani, le unità coperte dalla più performante FTTH.

Roberto Ferretti, Responsabile Access Operations Area Sud di TIM, ha commentato: "Messina fa parte di un percorso di eccellenza che vede TIM protagonista su tutto il territorio nazionale. Si tratta di un progetto ambizioso che ha l'obiettivo di portare l'innovazione sul territorio e dare impulso alla diffusione dei servizi digitali, contribuendo in questo modo alla crescita sostenibile dell’economia locale e al miglioramento della qualità della vita dei cittadini".

"Grazie alla nuova rete FTTH saremo in grado di far provare ai cittadini e alle imprese messinesi un'esperienza di navigazione frutto delle più moderne tecnologie. Questo primato di TIM è conseguenza dei forti investimenti sul territorio dedicati alla banda ultralarga e alla fattiva collaborazione dell'Amministrazione comunale, e dimostra ancora una volta che il nostro impegno per la digitalizzazione del Paese, e in particolare delle regioni del Sud, è concreto", ha poi concluso.

Insomma, a partire dai prossimi mesi Messina potrà godere delle più moderne tecnologie di rete fissa, ottenendo il pieno accesso a contenuti audio-video in 4K anche in streaming online e contemporaneamente su smartphone, tablet e, soprattutto, smart TV. Vantaggi ancora più grandi per le aziende, con soluzioni professionali specifiche per aumentare la produttività degli impiegati, per la videosorveglianza e per il cloud computing, oltre che per i nuovi progetti di città intelligente.

92 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
homero02 Agosto 2016, 11:06 #1
È un anno che rompono strade per cablare la fibra ma tutti questi vantaggi non li vedo. Che senso ha scaricare a 100megabit al secondo quando oggi non riesco a sfruttare nemmeno i 20megabit? Forse solo per aziende con molti computer in rete ci potrebbe essere un qualche vantaggio: comunque senza una attenta ottimizzazione tanta velocità serve a poco.
gd350turbo02 Agosto 2016, 11:09 #2
Originariamente inviato da: homero
È un anno che rompono strade per cablare la fibra ma tutti questi vantaggi non li vedo. Che senso ha scaricare a 100megabit al secondo quando oggi non riesco a sfruttare nemmeno i 20megabit? Forse solo per aziende con molti computer in rete ci potrebbe essere un qualche vantaggio: comunque senza una attenta ottimizzazione tanta velocità serve a poco.


In che senso non riesci a sfruttare neanche una 20 mbit ?

Io ho una 100 mbit tramite 4G, se scarico qualcosa, ovviamente da un server con della banda, ottengo appunto 100 mbit !

Solo che non lo posso fare, se non per veloci test, per via del traffico disponibile limitato !
GTKM02 Agosto 2016, 11:11 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
In che senso non riesci a sfruttare neanche una 20 mbit ?

Io ho una 100 mbit tramite 4G, se scarico qualcosa, ovviamente da un server con della banda, ottengo appunto 100 mbit !

Solo che non lo posso fare, se non per veloci test, per via del traffico disponibile limitato !


Intende che non sa che farsene, credo.
Ale55andr002 Agosto 2016, 11:11 #4
pensassero a mantenere i dati di targa piuttosto, che io con la 100 e la centrale telecom a 200mt vado a 50mbit e mio zio [U]nello stesso quartiere[/U] con vodafone fa 90-100 , appena finisce il vincolo li mollo sti PAGLIACCI
gd350turbo02 Agosto 2016, 11:29 #5
Originariamente inviato da: Ale55andr0
pensassero a mantenere i dati di targa piuttosto, che io con la 100 e la centrale telecom a 200mt vado a 50mbit e mio zio [U]nello stesso quartiere[/U] con vodafone fa 90-100 , appena finisce il vincolo li mollo sti PAGLIACCI


Io ci guarderei bene prima...

Esclusi problemi tecnici, la velocità è in base alla lunghezza dei cavi di rame che dal dlsam, arrivano a casa tua.

Ed il fatto che a tuo zio arrivino 90 non è detto che arrivino anche a te.
Vuoi un esempio ?
Il condominio che confina con casa della mia fidanzata, 10 metri, ha la 500 mega, noi la 50 !
roccia123402 Agosto 2016, 11:29 #6
Originariamente inviato da: homero
È un anno che rompono strade per cablare la fibra ma tutti questi vantaggi non li vedo. Che senso ha scaricare a 100megabit al secondo quando oggi non riesco a sfruttare nemmeno i 20megabit? Forse solo per aziende con molti computer in rete ci potrebbe essere un qualche vantaggio: comunque senza una attenta ottimizzazione tanta velocità serve a poco.


TU non li riesci a sfruttare.
Ma il mondo mica si ferma a te

E non c'è solo il download.
domthewizard02 Agosto 2016, 11:35 #7
immagino la felicità delle persone che non hanno l'acqua
Ale55andr002 Agosto 2016, 11:38 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Io ci guarderei bene prima...

Esclusi problemi tecnici, la velocità è in base alla lunghezza dei cavi di rame che dal dlsam, arrivano a casa tua.

Ed il fatto che a tuo zio arrivino 90 non è detto che arrivino anche a te.
Vuoi un esempio ?
Il condominio che confina con casa della mia fidanzata, 10 metri, ha la 500 mega, noi la 50 !


bah, non vedo come lui che sta decisamente più lontano dalla centrale possa avere cablaggi più corti di me che la ho dietro le natiche, non è molto logico che chi sta vcino si trova con una arteria molto più lunga e contorta di chi sta a 1km....
sbazaars02 Agosto 2016, 11:46 #9
Ok... ma aumenteranno ancora i costi dei contratti??
hackaro7502 Agosto 2016, 11:47 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
Io ci guarderei bene prima...

Esclusi problemi tecnici, la velocità è in base alla lunghezza dei cavi di rame che dal dlsam, arrivano a casa tua.

Ed il fatto che a tuo zio arrivino 90 non è detto che arrivino anche a te.
Vuoi un esempio ?
Il condominio che confina con casa della mia fidanzata, 10 metri, ha la 500 mega, noi la 50 !


non c'è nessun cave in rame!!!

se hai la fibra vodafone, 100, 300, o 500 hai tutto in fibra, è una vera FFTH.

Nel caso di Telecom invece si parla di FFTC ed i loro 100 non sono (quasi) reali, ti consiglio un cambio di opzione con rinuncia alla fibra 100 per la più che valida 30. Quest'ultimi col rame sono sempre raggiunti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^