Tra i notebook ultrasottili è sempre MacBook Air vs Ultrabook

Tra i notebook ultrasottili è sempre MacBook Air vs Ultrabook

I sistemi Ultrabook non vendono quanto inizialmente sperato mentre le soluzioni Apple MacBook Air continuano a beneficiare di una forte domanda di mercato. Per il 2012 il 39% dei sistemi ultrasottili sarà di questo tipo, mentre nel 2013 i PC Ultrabook dovrebbero continuare a guadagare quote

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:27 nel canale TLC e Mobile
AppleUltrabook
 

Nella giornata di ieri, con questa notizia, abbiamo evidenziato come gli attuali risultati di vendita raccolti dalle soluzioni Ultrabook in commercio abbiano disatteso le iniziali aspettative, in primis quelle di Intel. A fronte di previsioni di vendita per circa 22 milioni di sistemi Ultrabook l'anno dovrebbe chiudersi con poco più di 10 milioni di sistemi di questo tipo nelle mani dei consumatori.

Questa categoria di prodotti è nata di fatto sull'onda del successo delle proposte Apple MacBook Air, le prime ad abbinare dimensioni molto contenute per quanto riguarda lo spessore a buona potenza elaborativa e utilizzo di materiali molto curati come l'alluminio per l'intero chassis.

Il sito Digitimes riporta a questo riguardo alcune stime sulla diffusione proprio dei sistemi MacBook Air di Apple, che dovrebbero totalizzare una quota di mercato del 39% per il settore dei cosiddetti slim notebook, cioè dei sistemi portatili caratterizzati da uno spessore complessivo molto contenuto.

Le stime attuali indicano una produzione di 1,4-1,5 milioni di MacBook Air da parte dei produttori taiwanesi nel mese di Settembre 2012, cifra che dovrebbe venir confermata a Ottobre con una previsione di 1,5 milioni di sistemi.

Nel corso del 2013 la quota di mercato di queste soluzioni Apple dovrebbe scendere al 28%, grazie alla crescita della diffusione dei sistemi Ultrabook basati su architettura x86, in abbinamento a sistemi operativi Microsoft Windows. Non sappiamo se a questo corrisponderà il raggiungimento degli obiettivi di vendita inizialmente fissati da Intel per questa tipologia di sistemi, tanto ambiziosi quanto disattesi dagli effettivi risultati commerciali ottenuti nel corso del 2012.

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Veradun03 Ottobre 2012, 11:07 #1
Ma chi l'avrebbe mai detto che la copia riuscita male e più costosa o di qualità assai peggiore (in base al modello scelto) del MacBook Air sarebe stato un flop?

Ah no, aspetta, tutti l'hanno detto, a parte le testate giornalistiche ovviamente...
riporto03 Ottobre 2012, 11:37 #2
Copia riuscita male? Più costosa? Qualità peggiore?

Forse vivi in un mondo al contrario?
sXe03 Ottobre 2012, 11:55 #3
@Veradun

Copia riuscita male? Più costosa? Qualità peggiore?
Ma dove vivi?

Io son passato a Ultrabook, e stai certo che non comprerò mai più un notebook in vita mia. E non credo di essere l'unico.

Tutte queste critiche sembrano sparate da ragazzini che si sono limitati a "pistolettare" qualche macchina nelle varie catene di elettronica.

Certo sono costosi. Ma questo è un altro discorso.

itCrash03 Ottobre 2012, 12:01 #4
A parte per il peso più contenuto e per lo spessore uno perché dovrebbe comprare un pc meno potente a un prezzo più elevato? con 700 euro mi compro un signor notebook sul quale posso togliermi qualche sfizio sia in gaming che in disegno in 3D, con un Ultrabook quale sfizio mi tolgo?
wolololo03 Ottobre 2012, 12:11 #5
Originariamente inviato da: itCrash
A parte per il peso più contenuto e per lo spessore uno perché dovrebbe comprare un pc meno potente a un prezzo più elevato? con 700 euro mi compro un signor notebook sul quale posso togliermi qualche sfizio sia in gaming che in disegno in 3D, con un Ultrabook quale sfizio mi tolgo?


Lo sfizio di non avere la gobba a 30 anni
Veradun03 Ottobre 2012, 12:30 #6
Originariamente inviato da: riporto
Copia riuscita male? Più costosa? Qualità peggiore?

Forse vivi in un mondo al contrario?


Originariamente inviato da: sXe
@Veradun

Copia riuscita male? Più costosa? Qualità peggiore?
Ma dove vivi?


Vivo su Marte dove gli ultrabook sono stati un flop epico nonostante i soldi che Intel ha speso in promozione e sovvenzione dei produttori.

Ah no, aspettate, è sulla Terra che è successo.
adapting03 Ottobre 2012, 12:32 #7
Originariamente inviato da: wolololo
Lo sfizio di non avere la gobba a 30 anni


+1
adapting03 Ottobre 2012, 12:38 #8
Originariamente inviato da: riporto
Copia riuscita male? Più costosa? Qualità peggiore?

Forse vivi in un mondo al contrario?


In Q2 2012 gli ultrabook tutti insieme hanno venduto circa mezzo milione di pezzi.
Il solo macbook air nello stesso quarter ha venduto oltre un milione di pezzi.
Forse te ne accorgerai alla prossima vacanza, quando tornerai nel mondo di tutti noi e ti troverai nuovamente sconvolto dall'accerchiamento di utenti che scelgono prodotti che a te danno evidentemente fastidio.
C.Giacobazzi03 Ottobre 2012, 12:49 #9
Originariamente inviato da: riporto
Copia riuscita male? Più costosa? Qualità peggiore?

Forse vivi in un mondo al contrario?

A mio parere solo il fatto di avere uno schermo 1440*900 (16:10) e tastiera e touchpad migliori rendono i macbook air superiori, poi se c'e' chi preferisce la scheda video dedicata su un ultrabook buon per lui
Borindil03 Ottobre 2012, 12:59 #10
Beh il macbook air avrà venduto più di tutti gli ultrabook messi assieme, però la gente deve farsi due conti in tasca anche.
Io avevo bisogno di un 13 pollici, leggero e sottile perchè mi serve per studio e girare con 3 kg di computer non è proprio il caso. Avevo pure bisogno di porte ethernet (l'adattatore apple costa solo 30 euro), hdmi standard e non mini (non so l'air cosa abbia), una batteria dalla lunga autonomia e tastiera retroilluminata
Mi sono fatto una ricerca con queste caratteristiche e ho scoperto il folio 13, quello con i5, 128 gb di ssd e hd 3000, appena sono usciti i nuovi ix con hd 4000. L'ho preso subito perchè a 800 euro non trovavo niente di meglio, inoltre qualitativamente per me era il migliore, avendoli visti praticamente tutti.
Se volevo prendere l'air andavo a spendere 1300 euro, più vari adattatori e custodie non so quanto avrei speso.
Ognuno ha le sue esigenze, per alcuni gli ultrabook windows sono stati dei flop, per me no, perchè ora che ne ho uno, vi assicuro, è difficile usare gli altri notebook plasticosi.
Se voglio giocare inoltre uso l'xbox, non di certo il computer, perchè per giocare seriamente dovrei fare dei mutui per le schede video.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^