Vodafone: reti 4G già disponibili per l'80% della popolazione italiana

Vodafone: reti 4G già disponibili per l'80% della popolazione italiana

Secondo un nuovo comunicato di Vodafone, la rete 4G dell'operatore telefonico ha raggiunto 3.500 comuni italiani e risulta disponibile per l'80% della popolazione nazionale

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale TLC e Mobile
Vodafone
 

Stando ai nuovi annunci effettuati venerdì da Vodafone, le reti 4G dell'operatore telefonico sono già disponibili per l'80% della popolazione italiana e riescono a coprire 3.500 comuni del Belpaese. Il prossimo step evolutivo è rappresentato invece dal servizio 4G+, lanciato lo scorso novembre e oggi disponibile su 150 comuni in tutta Italia.

Con il nome 4G+ Vodafone identifica le reti basate su tecnologia LTE Advanced che, nel caso dell'operatore, riescono a raggiungere quota 225Mbps di velocità in download. Per accedere alle nuove tecnologie di connettività, ricordiamo che Vodafone richiede un pagamento una tantum di 10€ che dà, per tre mesi, accesso alle reti e 2GB di traffico aggiuntivo, Spotify Premium e alcuni contenuti multimediali.

L'operatore telefonico ha anche fatto il punto sulla penetrazione del 4G in Italia: sono 1,2 milioni gli utenti che hanno sottoscritto un'offerta Vodafone compatibile con le nuove reti, numeri che hanno spinto la società ad investire 3,6 miliardi di euro nel nostro Paese per lo sviluppo di reti di ultima generazione sia per la connettività fissa che per la connettività mobile.

Infine, Vodafone ha in cantiere il perfezionamento delle tecnologie VoLTE (Voice Over LTE) per sfruttare la banda in più permessa dalle nuove reti anche in chiamata e ottenere così un audio di qualità superiore. Ad oggi queste sono disponibili in fase sperimentale nelle città di Milano, Roma e Ivrea, ma l'obiettivo è naturalmente quello di diffonderle sul suolo nazionale entro i prossimi anni.

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wikkle09 Febbraio 2015, 08:32 #1
Ma si trova una lista dei 3.500 comuni?
Crash Cilea09 Febbraio 2015, 08:59 #2

Mhhh

Vodafone ha tariffe assai care, ma bisogna dire che la rete è di elevata qualità. TIM ha tariffe sullo stesso andazzo, più o meno, e la rete è della stessa qualità.
Quello che pecca entrambi questi operatori è l'esiguo quantitativo di Gb inclusi nell'offerta. 2 Gb a 10€/mese ? Ahaahahahaha, li finisco in 0,1 nanosecondo, con il 4g. E sono 10 euro
Wind in compenso ha tariffe più flessibili, costa meno, offre più Gb, ma la sua rete è ancora in molte zone troppo immatura / fragile / non potente come segnale come gli altri 2 operatori nazionali, e spesso ti viene da scaraventare il telefonino fuori dalla finestra perché "non c'è campo"
Tommy Er Bufalo09 Febbraio 2015, 09:12 #3
a che serve tanta banda se poi con un'ora di filmati da youtube o affini la consumo tutta??? facessero un'offerta vera da 30-40 gb/mese a 20€ utilizzabili liberamente... tanto per leggere il giornale o il meteo 2 mega bastano e avanzano
Wikkle09 Febbraio 2015, 09:13 #4
Originariamente inviato da: Crash Cilea
Vodafone ha tariffe assai care, ma bisogna dire che la rete è di elevata qualità. TIM ha tariffe sullo stesso andazzo, più o meno, e la rete è della stessa qualità.


Ma per fortuna qualcuno la pensa come me!!!

Ma è possibile che la maggioranza delle persone non si accorge di questa cosa e ti viene a dire "a io ho Wind è fantastico e costa meno di tutti".... Ma te lo dicono con fare "da fighi" come se chi ha vodafone è che butta via i soldi, e lui è il furbo che non si fà fregare e ha il servizio migliore...
Ale199209 Febbraio 2015, 09:16 #5
Originariamente inviato da: Wikkle
Ma si trova una lista dei 3.500 comuni?


Certo, puoi usare http://rete.vodafone.it/la-rete-vodafone/strumenti/verifica-la-copertura/"][U]questa pagina[/U][/URL] del loro sito per verificare la copertura in base al comune. Comunque non farci troppo caso, il mio comune per esempio era dato come non coperto e invece funziona benissimo anche nelle zone in cui faticava a riceve il 3G. Comunque devo dire che qui il 4G viaggia davvero bene, 27 in up e 10 in down; testato anche l'upload di un file da 200mb su drive e in 5 minuti (minuto piu minuto meno) l'ha caricato. Come dicono tutti il vero problema sono i GB, troppo pochi per usare il 4G come si deve.
Darkon09 Febbraio 2015, 09:17 #6
IMHO sforzi inutili in quanto la rete magari ha copertura ma tanto funziona talmente male che il più delle volte è inutilizzabile.

Un esempio?

Basta muoversi pur restando a pieno segnale su un'auto o su un treno e la qualità della connessione diventa a prescindere da tutto peggio di un 56k.

Gli unici frangenti in cui si riesce realmente a utilizzare certe connessioni è se si è fermi in una zona ben coperta al che se si è veramente fuori per il 99% della popolazione serve giusto di leggere qualcosa su internet per cui anche andasse a 1mbit/s sarebbe più che sufficiente. Quando si è in movimento che si utilizza il cellulare eventualmente collegato a un notebook e quindi servirebbe maggiore banda diventa inutilizzabile.

IMHO allo stato attuale possono coprire anche il 100% ma se non risolvono i problemi alla base del sistema ha una limitata utilità.
gd350turbo09 Febbraio 2015, 09:18 #7
E il marketing, la forza oscura che muove il mondo, dove lo mettete ?

La frase "Ho 225 mb/sec !!!"

Ha un potere quasi innaturale ed ha una fortissima influenza sulle menti deboli o non informate !

Io ho vodafone sul telefono, 2 gb/mese, che uso in minima parte, su una cella libera faccio tranquillamente 20mega/sec in H+, che per un cellulare sono più che sufficienti !

Ho una chiavetta tim, che funziona altrettanto bene ed una wind che non vedo l'ora di poter buttare dal gran che funziona male !
ironman7209 Febbraio 2015, 09:20 #8
Tanta velocita' e pochi gb= non senso.... 2gb in lte li bruci in pochi minuti...
Uno streaming sbagliato, un paio di download e la frittata e' fatta...
E' come dare una ferrari 458 con 2 litri di benzina...a Monza.
fally09 Febbraio 2015, 09:22 #9
il 90% del tempo vincolo il cell alle sole reti 2g sufficiente per qualsiasi sistema di notifica, solo in caso di navigazione riabilito il 3g. La rete 3g è assolutamente sufficiente al 99% dell'uso in mobilità. Senza una quantità di traffico decente reti superiori sono INUTILI...
robertogl09 Febbraio 2015, 09:42 #10
Peccato che il 4g costi, le vecchie offerte che prevedevano gb, minuti e sms a 10euro non includono il 4gt, bisogna pagare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^