9 lavori su 10 nella Silicon Valley sono pagati meno che nel 1997

9 lavori su 10 nella Silicon Valley sono pagati meno che nel 1997

Delle ricerche di mercato hanno rilevato come il 90% dei lavori nella Silicon Valley sia pagato meno rispetto a 20 anni fa, per via dell'attuale modello di business delle compagnie

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Mercato
 

Due studi correlati pubblicati da Working Partnerships USA e dal Programma Everett denunciano una crescente disparità negli stipendi dei dipendenti della Silicon Valley in funzione dei modelli di business applicati oggi dalle compagnie tecnologiche. Working Partnerships USA in particolare chiede a compagnie come Apple e Google di sostenere i lavoratori con contratto a tempo determinato e chi ha gli stipendi più bassi.

Lo studio rivela che dagli anni '70 in poi la crescita della produttività nella regione non è più stata direttamente proporzionale alla crescita dei salari. La Silicon Valley oggi è la regione con la più alta crescita economica pro-capite, ma questo non si riflette sui guadagni dei lavoratori. Solo il 10 per cento dei posti di lavoro ha registrato un aumento nel salario negli ultimi 20 anni, e corrisponde alle posizioni di lavoro meglio retribuite.

È l'attuale modello di business a creare questa stortura, secondo la ricerca, con la maggior fetta dei guadagni che oggi va a venture capitalist, finanzieri e dirigenti. Inoltre, i ricercatori sostengono che la disconnessione tra la produttività e la crescita dei salari viene esacerbata dalla natura "quasi monopolistica" dell'industria, citando il dominio di Google, Facebook e Amazon in aree cruciali.

Lo studio ha rilevato che il PIL pro capite nell'area di San Jose è aumentato del 74% negli ultimi 16 anni, mentre il salario medio dei lavoratori nella Silicon Valley è diminuito del 14%. Lo studio ha rivelato anche che la percentuale di posti di lavoro a basso salario è aumentata del 9%, mentre i lavoratori a salario medio e alto sono diminuiti rispettivamente del 3 e del 4%.

La versione completa dello studio si trova su Mercury News.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ragerino27 Novembre 2018, 15:57 #1
La California è stata definita il peggior stato degli USA quest'anno.
In pratica tra poco in quella zona rimarranno a vivere due categorie di persone: i super ricchi, ed i senza tetto.
Gyammy8527 Novembre 2018, 16:07 #2
Ma quanto sono social queste social compagnie social...
Ovvio che tanto la gente continuerà ad emigrare per andarci
Ma io mi chiedo, quelli che sono già li, dove emigreranno?
Phoenix Fire27 Novembre 2018, 16:28 #3
molto interessante come dato, agli occhi di molti, me compreso, lavorare nella Silicon Valley rimane un sogno
YetAnotherNewBie27 Novembre 2018, 16:30 #4
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://pro.hwupgrade.it/news/merca...1997_79385.html

Delle ricerche di mercato hanno rilevato come il 90% dei lavori nella Silicon Valley sia pagato meno rispetto a 20 anni fa, per via dell'attuale modello di business delle compagnie


Non ho dati, ma penso che in tutto l'occidente le retribuzioni siano calate rispetto a venti anni fa, e non solo nell'IT.
Ragerino27 Novembre 2018, 16:31 #5
Originariamente inviato da: Gyammy85
Ma quanto sono social queste social compagnie social...
Ovvio che tanto la gente continuerà ad emigrare per andarci
Ma io mi chiedo, quelli che sono già li, dove emigreranno?



In Arizona e Texas.
Infatti California ha perso centinaia di migliaia di abitanti negli ultimi anni, classe media, che trasferiscono le proprie attività lavorative altrove, o semplicemente vanno a lavorare altrove. Le amministrazioni recenti sono riusciti nell'impresa di trasformare 'il sogno americano' in 'fogna all'aperto' (nel caso di San Francisco) e 'tax land'.
chaosblade27 Novembre 2018, 18:01 #6
È uno stato di falsi comunisti, di cosa stiamo a plarlá
ripe27 Novembre 2018, 18:18 #7
Originariamente inviato da: chaosblade
È uno stato di falsi comunisti, di cosa stiamo a plarlá


Falsi comunisti.
Commento notevole.
LukeIlBello27 Novembre 2018, 19:56 #8
Hanno scoperto ciò che in Italia accade da 22 anni, ossia dalla legge treu sulla liberalizzazione dei contratti, in America invece probabilmente a causa dei 3 competitors che regnano e dettano regole. e tariffe..
comunque il danno lo fanno anche i linguaggi ad alto livello, per cui ogni programmatroto che sa scrivere 3 righe in VB, si spaccia professionista e accetta compensi ridicoli... andando a livellare verso il basso il compenso di tutti gli altri
Tedturb027 Novembre 2018, 22:54 #9
Originariamente inviato da: LukeIlBello
Hanno scoperto ciò che in Italia accade da 22 anni, ossia dalla legge treu sulla liberalizzazione dei contratti, in America invece probabilmente a causa dei 3 competitors che regnano e dettano regole. e tariffe..
comunque il danno lo fanno anche i linguaggi ad alto livello, per cui ogni programmatroto che sa scrivere 3 righe in VB, si spaccia professionista e accetta compensi ridicoli... andando a livellare verso il basso il compenso di tutti gli altri


Considerazioni elevate, da queste parti.
che poi, tutte queste righe di VB che vengono dalla silicon valley.. ci stanno quasi sommergendo di VB
LukeIlBello27 Novembre 2018, 23:12 #10
Originariamente inviato da: Tedturb0
Considerazioni elevate, da queste parti.
che poi, tutte queste righe di VB che vengono dalla silicon valley.. ci stanno quasi sommergendo di VB


ah VB o C# non so i linguaggi de MS?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^