AI e Cognitive Computing: in netta crescita la spesa prevista per il 2018

AI e Cognitive Computing: in netta crescita la spesa prevista per il 2018

La trasformazione digitale passerà sempre di più per le tecnologie di intelligenza artificiale: prevista una crescita composta annua del 46,2% nei cinque anni dal 2016 al 2021. USA in testa

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Mercato
 

La spesa globale su tecnologie e sistemi di cognitive computing e intelligenza artificiale andrà a raggiungere i 19,1 miliardi di dollari nel 2018, facendo segnare una crescita del 54,2% rispetto a quanto registrato nel 2017: è quanto emerge dallo studio Worldwide Semiannual Cognitive Artificial Intelligence Systems Spending Guide redatta da IDC, la quale prevede inoltre che la spesa sul medesimo ambito crescerà fino a 52,2 miliardi di dollari nel 2021, con un tasso di crescita annuo composto del 46,2% nel periodo 2016-2021.

David Schubmehl, responsabile dell'area Cognitive/Artificial Intelligence Systems per IDC, ha osservato: "L'interesse e la consapevolezza sull'AI è ad un punto frenetico. Qualsiasi azienda e qualunque settore dovrebbe valutare l'AI per vedere come possa condizionare i suoi processi di business e le efficienze go-to-market. IDC stima che per il 2019 il 40% delle iniziative di digital trasnformation farà uso di servizi AI e che per il 2021 il 75% delle applicazioni enterprise userà l'intelligenza artificiale. Dalle previsioni alle raccomandazioni e consigli ad agenti di supporto della clientela automatizzati fino all'automazione di processi, l'AI sta cambiando il modo in cui interagiamo con i sistemi computer".

Tra i vari casi d'uso quello che vedrà la spesa più consistente è quello dei cosiddetti customer service agents (previsti 2,4 miliardi di dollari) con investimenti significativi da parte del settore retail e delle telecomunicazioni. Quello a più rapida crescita nel periodo 2016-2021 sarà invece quello della sicurezza pubblica e della risposta alle emergenze con un tasso di crescita annuo composto del 75,4%.

Nel 2018 il settore retail andrà a superare quello bancario in termini di spesa sulle tecnologie AI/Cognitive con un investimento complessivo di 3,4 miliardi di dollari. 3,3 miliardi di dollari di investimenti sono invece previsti da parte del settore bancario che si concentreranno principalmente verso tecnologie di threat intelligence, sistemi di prevenzione e analisi di frodi. Nel complesso la spesa sarà indirizzata in maniera sostanzialmente equa tra hardware e software.

Dal punto di vista geografico saranno gli Stati Uniti a primeggiare, costituendo oltre i tre quarti alla spesa globale verso tecnologie AI/Cognitive, seguiti dall'Europa Occidentale. Sul quinquennio considerato la più alta crescita si registrerà nell'area asiatica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^