Aumentano le vendite di GPU discrete, pur con un calo di quelle dei PC desktop

Aumentano le vendite di GPU discrete, pur con un calo di quelle dei PC desktop

AMD e NVIDIA hanno beneficiato, nel terzo trimestre 2016, di vendite in aumento per le proprie schede video discrete grazie alla domanda dei videogiocatori. Il mercato dei PC desktop continua però a mostrare difficoltà

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:01 nel canale Mercato
NVIDIAAMDRadeonGeForce
 

Il terzo trimestre 2016 è stato, per i produttori di schede video discrete cioè di modelli per slot PCI Express, un periodo di interessanti vendite complessive con una crescita del 38,2% rispetto al trimestre precedente e del 9,2% prendendo quale riferimento lo stesso periodo dello scorso anno.

AMD e NVIDIA hanno di fatto mantenuto invariate le quote di mercato precedentemente detenute: la seconda è passata dal 70% al 70,9%, mentre AMD ha registrato una lieve contrazione dal 29,9% al 29,1%. Rispetto a 12 mesi fa AMD conferma la ripresa: nel terzo trimestre 2015 l'azienda americana poteva vantare una quota di mercato del 18,8% nel complesso contro l'81,1% di NVIDIA.

Questi dati confermano due dinamiche ben chiare: per AMD il successo della politica commerciale incentrata sul debutto delle GPU della famiglia Polaris adottate dalle schede Radeon RX 460, RX 470 e RX 480; per il mercato in generale la domanda di schede video discrete anche di prezzo elevato, visto il crescente interesse per le piattaforme PC utilizzate per i giochi.

aib_q3_2016.jpg

Questi dati trovano inoltre conferma nei risultati finanziari di NVIDIA per il Q3 2016, nei quali l'azienda americana ha registrato un nuovo valore record di fatturato grazie proprio alle proposte della famiglia GeForce. NVIDIA ha del resto completato nel corso del terzo trimestre 2016 il debutto della propria intera gamma di soluzioni della famiglia Pascal, cioè le schede della famiglia GeForce GTX 1000.

Le vendite di GPU destinate ai videogiocatori sono quindi in andamento positivo, mentre lo stesso non può essere detto per il mercato dei PC desktop nel complesso che continua a registrare chiari segnali di contrazione. Se le vendite di schede video da parte dei partner AIB, Add In Board, di NVIDIA e AMD sono aumentate nel trimestre del 9,2% rispetto al corrispondente periodo del 2015 questo è avvenuto con un calo del 17,1% nel numero di PC desktop venduti a livello globale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Malek8623 Novembre 2016, 10:36 #1
Ma perchè c'è ancora S3 nella tabella, se sono fermi alle 0% da due anni (e forse di più?
Veradun23 Novembre 2016, 10:46 #2
Originariamente inviato da: Malek86
Ma perchè c'è ancora S3 nella tabella, se sono fermi alle 0% da due anni (e forse di più?


Probabilmente hanno shipments visibili nel terzo decimale :>
cudido23 Novembre 2016, 13:10 #3
Originariamente inviato da: Veradun
Probabilmente hanno shipments visibili nel terzo decimale :>


Usare la parola "vendite" era troppo semplice eh...
AleLinuxBSD23 Novembre 2016, 13:21 #4
Finché dura ...
Mi domando quando avverrà un cambio generazionale d'utenza quanto rimarrà del mercato gaming desktop.
Malek8623 Novembre 2016, 13:27 #5
Originariamente inviato da: Veradun
Probabilmente hanno shipments visibili nel terzo decimale :>


Probabilmente è colpa mia che ho comprato una Savage 4 su ebay qualche tempo fa
Bistecca23 Novembre 2016, 14:38 #6
Ok, è un po' ot, ma ho un pensiero che mi tormenta: le schede indiscrete come stanno andando? E quelle indifferenti ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^