FedEx entra nella Blockchain in Transport Alliance: tecnologie blockchain al servizio della logistica

FedEx entra nella Blockchain in Transport Alliance: tecnologie blockchain al servizio della logistica

L'idea è quella di esplorare le possibilità d'uso delle tecnologie blockchain per rivoluzionare la catena di custodia delle merci e fungere da risorsa per la risoluzione di contenziosi

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Mercato
 

Le tecnologie blockchain e la possibilità di costruire, con esse, registri pubblici di transazioni verificate tramite crittografia sono considerate con molta attenzione dal settore della logistica che può trovare proprio in queste tecnologie un modo di innovare i meccanismi per la registrazione e la consultazione di informazioni quali la proprietà di una merce ed il suo passaggio di mano. Una conferma della considerazione che il settore della logistica pone nelle tecnologie blockchain arriva da FedEx, che ha annunciato l'ingresso nella Blockchain in Transport Alliance in qualità di membro fondatore.

Dale Chrystie, vicepresidente dello stategic planning & analysis per FedEx, ha dichiarato in un'intervista con il sito web FreightWaves: "Siamo orgogliosi di essere un membro fondtore della BiTA e di far parte del BiTA standards board, perché vogliamo lavorare allo sviluppo di standard comuni attorno alla tecnologia blockchain per il settore dei trasporti. Vogliamo migliorare l'esperienza del cliente e la blockchain è legata a questo obiettivo. Cerchiamo di rendere più semplice per i clienti lavorare con noi. Dato che la tecnologia ha lo scopo di rendere i dati più sicuri e trasparenti, crediamo che la blockchain sia molto promettente. Ogni giorno registriamo milioni di documenti nei nostri sistemi e pensiamo che la blockchain possa rappresentare un modo sicuro di registrare la catena di custodia delle merci, in maniera da poter trasformare il settore della logistica".

FedEx sta inoltre cercando di immaginare altre possibilità di applicazione pratica delle tecnologie blockchain, come ad esempio l'impiego nelle fasi di risoluzione dei contenziosi tra clienti che spediscono e ricevono le proprie merci tramite la stessa FedEx. La società sta sviluppando alcuni progetti pilota, non meglio specificati, allo scopo di comprendere più da vicino le possibilità di implementazione, verificare la scalablità e le prestazioni.

"Uno degli aspetti per noi di estrema attenzione è quello di trovare modi di offrire quel tipo di visibilità di cui i nostri clienti hanno bisogno per avere tutte le informazioni della catena di fornitura. La blockchain offre ai clienti ancor più visibilità sulle loro merci, prima che arrivino nelle nostre mani e dopo che hanno lasciato le nostre mani" ha osservato Kevin Humphries, senior vice president IT per FedEx.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^