Imagination Technologies cede una divisione a Sondrel e valuta la cessione di due core business

Imagination Technologies cede una divisione a Sondrel e valuta la cessione di due core business

La società cede IMGworks, che si occupa di attività di integrazione software e OEM, ma presto potrebbe liberarsi anche dei core business MIPS ed Ensigma. Intanto procede la trattativa con Apple sulla proprietà intellettuale delle tecnologie GPU

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:01 nel canale Mercato
 

Imagination Technologies ha raggiunto un accordo con Sondrel che prevede la cessione a quest'ultima della divisione IMGworks di proprietà della stessa Imagination Technologies. Il valore dell'operazione non è stato rivelato. IMGworks si occupa di progettazione SoC e servizi di integrazione software per i progetti basati sulla proprietà intellettuale di Imagination, oltre che l'integrazione di prodotti OEM con chip che fanno uso della tecnologia di Imagination.

In precedenza Imagination aveva fatto sapere di essere pronta alla cessione di due parti del proprio core business, MIPS ed Ensigma. L'operazione di oggi, assieme alle volontà espresse precedentemente, sembrano essere in qualche modo una conseguenza dell'annuncio shock che Apple ha fatto nei mesi passati, quando ha comunicato la decisione di non avvalersi più della proprietà intellettuale di Imagination Technologies per la realizzazione dei processori grafici destinati all'uso con iPhone.

Un annuncio che ha gettato nel panico la compagnia, dal momento che circa la metà del fatturato deriva proprio dalle royalty che Apple paga alla società per poter usare le sue tecnologie GPU. Imagination ha dichiarato che sta negoziando con Apple per risolvere la disputa e arrivare ad un nuovo accordo. Non è da escludere, a questo punto, che Imagination stia pensando ad una strategia di "spezzatino" per poter cedere le varie divisioni al miglior offerente e magari trovare un accordo di acquisizione con Apple.

Sondrel intanto, che integrerà il team proveniente da IMGworks nel proprio organico andando a creare un gruppo di oltre 250 persone dedicato alla progettazione IC, ha sottolineato che l'integrazione di IMGworks ed in particolare le competenze nella processazione di grafica e video rappresenta un completamento importante nel panorama della propria offerta: "Il giro d'affari legato a grafica e video sta andando incontro ad una rapida crescita, non solo grazie al gaming e ai sistemi infotainment ma anche dalle esigenze computazionali dell'Intelligenza Artificiale, un ambiente che permette di realizzare molti dei nuovi prodotti legati all'automotive, all'enterprise cloud e all'IoT" ha dichiarato Graham Curren, CEO di Sondrel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^