In calo le vendite di PC, ma vanno bene gaming e soluzioni per le aziende

In calo le vendite di PC, ma vanno bene gaming e soluzioni per le aziende

Il mercato dei PC continua a registrare segnali di contrazione nelle vendite, con però alcuni segmenti che operano in controtendenza come gaming e soluzioni commercial

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Mercato
Dell
 

Le vendite di PC registreranno nel corso del secondo trimestre 2018 una contrazione delle vendite, dinamica tradizionale per il periodo ma che in questo caso deriva da una domanda inferiore alle stime proveniente dai consumatori finali. Il calo è quindi previsto essere superiore rispetto a quanto evidenziato dal trend storico.

Digitimes evidenzia, con questa analisi, come la richiesta di PC tanto notebook come desktop provenienti dal settore commercial e per sistemi orientati al gaming continui a rimanere su un livello positivo. Queste due dinamiche sono in grado di arginare solo in parte il calo nelle vendite di PC destinati al pubblico consumer: da questo il calo trimestrale che porterà ad una contrazione nelle vendite attesa per tutto il 2018 tra il 3% e il 5% rispetto allo scorso anno.

Si tratterebbe del sesto anno consecutivo di calo nelle vendite di PC, una dinamica che trae origine inizialmente dal contesto economico difficile in vigore alcuni anni fa e in seguito per la crescita d'interesse da parte dei consumatori per le proposte tablet.

Digitimes segnala come i produttori maggiormente impegnati nel settore dei sistemi gaming e delle soluzioni per pubblico commercial e d'azienda siano quelli che in questa fase possono beneficiare di margini di crescita nelle vendite. Un esempio viene dall'americana Dell, che è stata capace di registrare una crescita di circa il 7% nel corso dei primi 3 mesi del 2018 registrando un risultato migliore di quello medio del mercato.

Il mercato delle soluzioni PC per il gaming continua a crescere, così come fatto negli ultimi anni, ma ad un tasso che non è quello che ci si potrebbe attendere: questo genera pressioni a quelle aziende che sono più direttamente coinvolte in questo segmento. A bilanciare troviamo le soluzioni PC business, che beneficiano della rinnovata enfasi tanto di Intel come di AMD in questo segmento di mercato, con processori e piattaforme che sono specificamente indirizzate al settore commercial.

In sintesi, quello dei PC continua a confermarsi come un mercato nel quale è difficile operare ma che mette ancora in luce alcuni segmenti che possono regalare non poche soddisfazioni ai produttori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CrapaDiLegno18 Maggio 2018, 10:45 #1
Da approfondire se vendono più PC per il gaming o solamente PC con schermo decente.
Ci sono telefoni da 300 euro con schermi 5" 4K e sui portatili da 700 euro si trovano ancora schermi 15" da 1366x768 TN dell'ante guerra magari con HDD da 5400 giri.
Poi si lamentano che vendono poco.

Dove stanno i portatili seri con Ryzen 8c/16t + GPU scrausa per uso ufficio pesante, per esempio?

Che si evolvano con le offerte che i PC che vendono oggi sono uguali a quelli di 4 anni fa.
goku4liv18 Maggio 2018, 11:17 #2
io ho un vecchio amd fx 8350 , ma prima di cambiarlo aspetto che facciano le nuove cpu con i fix per spectre e meltdown... dopo se ne riparlera'......
phmk18 Maggio 2018, 12:53 #3

Colpa dei prezzi folli delle schede video e RAM

Penso che la colpa della mancata crescita sia in parte dovuta agli attuali prezzi folli di schede video e RAM, mentre per le CPU c'è sicuramente un miglioramento rispetto a poco tempo fa...
Bivvoz18 Maggio 2018, 16:32 #4
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Da approfondire se vendono più PC per il gaming o solamente PC con schermo decente.
Ci sono telefoni da 300 euro con schermi 5" 4K e sui portatili da 700 euro si trovano ancora schermi 15" da 1366x768 TN dell'ante guerra magari con HDD da 5400 giri.
Poi si lamentano che vendono poco.

Dove stanno i portatili seri con Ryzen 8c/16t + GPU scrausa per uso ufficio pesante, per esempio?

Che si evolvano con le offerte che i PC che vendono oggi sono uguali a quelli di 4 anni fa.


Si i portatili sono scandalosi.
Non solo il monitor ha delle specifiche vecchie ma sono proprio orrendi.
Mi hanno preso un notebook per lavoro e a parte la risoluzione di 10 anni fa e il pannello TN non si riesce a leggere una pagina di testo senza spostare la testa in su o in giù da tanto che cambiano i colori.

Ryzen 8/16 per notebook però non ne hanno fatti.
maxy0418 Maggio 2018, 19:39 #5
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Ci sono telefoni da 300 euro con schermi 5" 4K e sui portatili da 700 euro si trovano ancora schermi 15" da 1366x768 TN dell'ante guerra magari con HDD da 5400 giri.
Poi si lamentano che vendono poco.


dipende sempre da quello che ti serve.
Per molti e' inutile avere il top dello schermo e della velocita'.
avere un nb appena decente e' gia' sufficiente, e avere piu' scelta e' un'ottima cosa. poi, se ti serve un nb di alta gamma, nessuno ti vieta di comprarlo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^