Jack Ma: l'Inter il prossimo investimento

Jack Ma: l'Inter il prossimo investimento

Il fondatore di Alibaba interessato ad investire nell’Inter. A lui fa capo il fondo che rileverà il 31% delle azioni del club di Milano, ancora in possesso a Erick Thohir

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Mercato
Alibaba
 

Colui che è considerato come l'uomo più ricco di Cina, e che ha fondato il colosso dell'e-commerce Alibaba, starebbe per realizzare un importante investimento nell'Inter. Jack Ma, a capo del fondo di investimenti Yunfeng Capital, sarebbe infatti intenzionato ad acquisire le quote ancora in possesso a Erick Thohir, che corrispondono al 31% dell'Inter. Lo ha riferito Il Corriere dello Sport.

Si tratterebbe di un'alleanza milionaria con l'attuale azionista di maggioranza del club calcistico milanese, Suning. Si tratta di una holding cinese capace di produrre un fatturato di circa 80 miliardi di euro annuali e che possiede, tra le altre, il 28,43% delle quote di Nubia, controllata di ZTE; è investitore informale della società che si occupa di statistiche sportive Champdas e, sopratutto, detiene l'omonima società che opera nel settore della vendita al dettaglio di elettrodomestici e prodotti elettronici. Suning contiene altre holding operative nei settori immobiliare, media ed entertainment, investimenti, sport e servizi finanziari.

Zune

Jack Ma, CEO Alibaba

Con il coinvolgimento di Jack Ma, l'Inter diventerebbe ancora più cinese e avrebbe l'opportunità di disporre di una liquidità molto importante, con ottime possibilità di far crescere ulteriormente il club.

Tra l'altro, Jack Ma ha rilasciato dichiarazioni al miele riguardo a Suning. "Ogni volta che abbiamo collaborato con Jindong Zhang e con Suning ne abbiamo beneficiato e per questo Alibaba è entusiasta di lavorare con Suning", ha detto in passato. Secondo il quotidiano torinese, Zhang e Ma si sono incontrati a inizio novembre in occasione del China International Import Expo di Shanghai, evento in cui Suning ha peraltro annunciato le ultime partnership per il mercato cinese con Moutai e China Unicom.

Jack Ma è il fondatore e presidente di una fra le maggiori compagnie di commercio online, la Alibaba Group. È considerato come l'uomo più ricco della Cina e uno dei più ricchi al mondo. Nello scorso settembre ha annunciato le sue intenzioni di lasciare, entro un anno, la carica la carica di presidente esecutivo di Alibaba, pur rimanendo nel Consiglio di Amministrazione fino al 2020. Nel mese successivo è stata rivelata la sua iscrizione al Partito Comunista Cinese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LukeIlBello15 Gennaio 2019, 17:19 #1
a posto con l'inter iscritta al partito comunista cinese prevedo na pletora di bidoni con gli occhi a mandorla, come solo gaucci fu capace di importare
DanieleG15 Gennaio 2019, 17:26 #2
L'inter è un sistema di potere.
Se vuoi entrare nei circoli dell'alta finanza milanese, devi buttare soldi in quella porcheria.
kamon15 Gennaio 2019, 17:29 #3
Un'ottima prospettiva, per l'inter e per il calcio Italiano che ha solo da avvantaggiarsene da una maggiore concorrenza interna.
Certo sarebbe bello che i top club Italiani lo restassero anche nella proprietà, ma per come la vedo io frega niente da quale paese vengono i soldi se poi vengono usati far crescere la propria squadra.
mattia.l15 Gennaio 2019, 17:41 #4
Originariamente inviato da: DanieleG
L'inter è un sistema di potere.
Se vuoi entrare nei circoli dell'alta finanza milanese, devi buttare soldi in quella porcheria.


Il Milan no?
Macota15 Gennaio 2019, 18:16 #5
Calcio? ho sbagliato sito?
Scarfatio15 Gennaio 2019, 18:57 #6
Originariamente inviato da: Macota
Calcio? ho sbagliato sito?


Ogni tanto si fa un pò di confusione... per fortuna non partono articoli di politica
gd350turbo15 Gennaio 2019, 19:31 #7
Jack ma, se vuole se le compra tutte e due !

Andate a vedere quanto ha fatto anche solo nelle vendite del 11.11 solo con aliexpress !
bancodeipugni15 Gennaio 2019, 20:13 #8
Originariamente inviato da: Macota
Calcio? ho sbagliato sito?


è più brutto di tohir ma brutto forte

povera italia (& povera inter)









oh... non è che cantu' di basket sia messa meglio eh
con lo zio gerasimenko rifugiato a cipro e situazione economica societaria "da interpretare"
marchigiano15 Gennaio 2019, 22:26 #9
Originariamente inviato da: DanieleG
L'inter è un sistema di potere.
Se vuoi entrare nei circoli dell'alta finanza milanese, devi buttare soldi in quella porcheria.


a ecco... pensavo che jack si fosse rinco@lionito ma forse lo fa per questo motivo... tramite l'inter si fa qualche bel affaruccio in italia, sopratutto ora che abbiamo le aziende a sconto del 50% grazie al duo orso yoghi e bubu

Originariamente inviato da: gd350turbo
Jack ma, se vuole se le compra tutte e due !

Andate a vedere quanto ha fatto anche solo nelle vendite del 11.11 solo con aliexpress !


ok che è ricchissimo ma un conto è vendere, un conto è guadagnare, gli utili di aliexpress sono una piccola frazione dei ricavi
LukeIlBello16 Gennaio 2019, 10:12 #10
Originariamente inviato da: Eliomon
Perché fino ad ora cosa ha comprato? Grandi campioni?
La sua storia recente, a parte Ronaldo e lo zingaro, l'ha vista sempre protagonista di campagne acquisti all'insegna della "pletora di bidoni".
Quei pochi campioni che è riuscita ad indovinare, è riuscita a bocciarli come "bidoni" e svenderli altrove.
Via da lì, hanno vinto a raffica....


Gaucci ha fatto di peggio

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^