Jamboard, la lavagna digitale di Google in commercio a 4999 dollari

Jamboard, la lavagna digitale di Google in commercio a 4999 dollari

Sarà disponibile a partire da maggio, e avrà un costo di gestione annuale di 600 euro. Schermo touch 4k da 55 pollici e webcam 2K per telepresenza le caratteristiche principali di questo strumento pensato per la collaborazione aziendale

di Andrea Bai pubblicata il , alle 12:11 nel canale Mercato
Google
 

La Jamboard di Google, la "lavagna" digitale che mira a competere con Surface Hub di Microsoft e Sparkboard di Cisco, sarà presto commercializzata ad un prezzo di 4999 Dollari. Google riesce a mantenere la promessa, fatta in occasione della presentazione di Jamboard avvenuta lo scorso ottobre, di mantenere il prezzo di mercato al di sotto dei 6000 Dollari.

Rispetto alle due concorrenti si colloca ad un prezzo non molto distante dai 4990 dollari della Sparkboard da 55 pollici di Cisco e sensibilmente più sotto del prezzo di partenza di 8999 dollari di Surface Hub. L'approdo sul mercato è fissato per il mese di maggio.

La Jamboard di Google, anch'essa da 55 pollici, includerà due stili e un cancellino, oltre ad un supporto da parete e a un carrellino per la movimentazione. Il dispositivo offre un display touch 4K con sistema di riconoscimento della scrittura manuale e una fotocamera 2K per le comunicazioni in telepresenza. Fulcro della lavagna digitale sono ovviamente le applicazioni di produttività e collaborazione della suite cloud di Google, assieme a Google Cast per la condivisione e collaborazione con utenti da remoto. E la Jamboard in realtà rappresenta proprio una iniziativa enterprise allo scopo di spingere la sua suite di strumenti cloud-based nel mondo aziendale in maniera significativa.

I 4999 dollari, comunque, sono solamente il costo di acquisto per il dispositivo. La gestione ordinaria e le commissioni di supporto avranno un costo di ulteriori 600 dollari l'anno, che possono scendere a 300 dollari nel caso in cui la Jamboard venga ordinata entro la fine di settembre. Cisco Sparkboard da 55 pollici ha invece un costo di gestione mensile di 199 dollari, cioè poco meno di 2400 dollari all'anno.

Al di là del costo, tuttavia, l'ago della bilancia per molte aziende ed uffici sarà rappresentato dal pacchetto di strumenti software nel quale hanno già investito. Microsoft, con il suo Office, ha a lungo dominato il mercato anche se negli ultimi anni l'azienda di Mountain View è riuscita a guadagnare un po' di terreno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb010 Marzo 2017, 12:49 #1
che sforzo!! mantenere il costo di un televisore 4k con touchscreen sotto i 6000$!!
Roba da medaglia!
CrapaDiLegno10 Marzo 2017, 13:05 #2
Originariamente inviato da: Tedturb0
che sforzo!! mantenere il costo di un televisore 4k con touchscreen sotto i 6000$!!
Roba da medaglia!


Ahahah, hai capito tutto... infatti tutti i televisori da 55 e oltre sono in grado di fare quello che fanno questi strumenti... stupidi quelli che li comprano.
paolodekki10 Marzo 2017, 13:28 #3
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Ahahah, hai capito tutto... infatti tutti i televisori da 55 e oltre sono in grado di fare quello che fanno questi strumenti... stupidi quelli che li comprano.


Non è molto chiaro a cosa servano! Cioè sono lavagne e monitor allo stesso tempo... ma non è meglio comprare un monitor 4k touch e una lavagna da 30€? XD
Mi sfugge l'utilità....


EDIT: senza contare che paghi il software a parte per 600€ anno... boh mi sembra tanto e non ne capisco veramente l'utilità.
giovanni6910 Marzo 2017, 14:20 #4
Il video di lancio è solo marketing; ci vorrebbe qualcosa di più solido per valutarla.
globi11 Marzo 2017, 17:12 #5
È praticamente un touchscreen più grande, basta però prendere un apparecchio con touchscreen più piccolo e collegarlo ad un televisore grande e si ottiene quasi la stessa cosa risparmiando un mucchio di soldi.
Si tratta di un prodotto proposto per uso business anche se pressoché qualsiasi cosa può essere per uso business come le mutande che ognuno indossa e che vengono anche indossate da chi sta facendo business (sempre che le indossi), se una società ha tanti soldi da buttare allora é anche giusto che se lo prenda a quel prezzo esagerato perché il suo produttore deve anche dimostrare di essere altrettanto furbo.
giovanni6911 Marzo 2017, 17:32 #6
Sì ma poi esiste un touchscreen comandato da quel software che fa quelle cose? Perchè se è così banale, allora aspettiamo le cinesate e ci facciamo la lavagna a casa per i figli a qualche centinaio di euro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^