Microsoft Soapbox chiuderà a fine agosto

Microsoft Soapbox chiuderà a fine agosto

Tempi di tagli e di ottimizzazioni per i servizi Microsoft. Soapbox chiuderà a fine agosto

di pubblicata il , alle 17:54 nel canale Mercato
Microsoft
 

A qualche giorno dall'annuncio relativo alla chiusura di Popfly Microsoft aggiunge un altro taglio tra i propri servizi: Soapbox, il servizio di sharing video realizzato a Redmond, sarà a breve disattivato. Il tutto rientrerebbe in una politica di tagli alle spese e di riduzione dei costi.

Già alcune settimane fa varie fonti online avevano segnalato la possibile chiusura basandosi sulle dichiarazioni di Erik Jorgensen - MSN Vice President. Gli utenti registrati al servizio dovrebbero aver ricevuto una email in cui vengono spiegati i dettagli: a partire dal 29 luglio non sarà possibile inserire nuovi filmati su Soapbox mentre a fine agosto il servizio verrà completamente reso irraggiungibile.

Con queste parole veniva presentato il servizio nel settembre del 2006:

"Soapbox è una componente essenziale nella strategia di crescita di MSN che consiste nel coinvolgere ancora di più gli utenti attraverso la partecipazione ad una content experience di respiro mondiale” - ha dichiarato Rob Bennett, General Manager of Entertainment and Video Services di MSN. "Il lancio di questo servizio di upload di contenuti generati dagli utenti, si integra perfettamente e completa la nostra strategia di investimento nell’ambito dei contenuti, siano essi prodotti da MSN o acquistati su licenza, disponibili su MSN Video”.

Microsoft non abbandona completamente l'ambito video: MSN Video è una realtà ben consolidata e, stando a qualche indicazione comparsa online, potrebbe presto accogliere anche i contenuti creati dagli utenti. Soapbox è un servizio che non ha raccolto i favori del pubblico e la diffusione è stata molto limitata: viene stimato che il traffico di Soapbox rappresentasse solo il 5% di quello generato da MSN Video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13522 Luglio 2009, 18:05 #1
mai utilizzato.... :/
domthewizard22 Luglio 2009, 18:06 #2
una di quelle robe che ti cambia la vita
Pikazul22 Luglio 2009, 18:26 #3
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOooooooooooooooooooo...

...on so di cosa stiamo parlando
Alucard8322 Luglio 2009, 18:31 #4
Cos'era?
Abufinzio22 Luglio 2009, 18:54 #5
Originariamente inviato da: Pikazul
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOooooooooooooooooooo...

...on so di cosa stiamo parlando


Originariamente inviato da: Alucard83
Cos'era?


*
Xile22 Luglio 2009, 19:50 #6
Concorrente di YouTube!!!
^Robbie^22 Luglio 2009, 20:40 #7
Concorrente è una parola grossa, magari un tentativo (molto mal riuscito) di fare concorrenza a YouTube

Byez!
Pr|ckly22 Luglio 2009, 21:08 #8
Si appunto, chi cazzo lo usava?
Un pò come Google Video.
h4xor 170122 Luglio 2009, 22:48 #9
completamente inutile visto che tutti quanti utilizzano oramai Youtube!
h4xor 170122 Luglio 2009, 22:54 #10
Originariamente inviato da: Pr|ckly
Si appunto, chi cazzo lo usava?
Un pò come Google Video.


Google video è un motore di ricerca per video non un sito in cui caricare e vedere direttamente da lì video....(quello della Google è YouTube)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^