Nuove antenne wi-fi da Asus

Nuove antenne wi-fi da Asus

Asus introduce le due antenne Asus WL-ANT 150 e Asus WL-ANT 168, dispositivi che permettono di aumentare la portata di router ed access point.

di pubblicata il , alle 15:32 nel canale Mercato
ASUS
 
Asus introduce le due antenne Asus WL-ANT 150 e Asus WL-ANT 168, dispositivi che permettono di aumentare la portata di router ed access point.

Nome immagine


Asus WL-ANT 150, in grado di supportare lo standard IEEE 802.11b/g, è un'antenna omnidirezionale che estende la copertura della rete a 360°, mentre Asus WL-ANT 168, con supporto allo standard IEEE 802.11a/b/g, è un'antenna direzionale che permette di ottimizzare il lobo di radiazione verso eventuali zone d'ombra.

Nome immagine


Le antenne sono equipaggiate con connettori compatibili con gli standard RP-SMA e RP-TNC. Riportiamo qui di seguito una breve sintesi delle caratteristiche tecniche:

Nome immagine


Asus WL-ANT 150 e Asus WL-ANT 168 saranno disponibili in Italia dal mese di Settembre con prezzo al pubblico rispettivamente di Euro 37,50 e Euro 49 IVA inclusa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
falconfx23 Agosto 2005, 15:42 #1
Finalmente primo!!!

Ottimo design, prezzo abbordabilismo: io le userei più come suppellettili che come antenne vere e proprie!
zuLunis23 Agosto 2005, 15:45 #2
prezzo nella media.. ottimo design, favolose
foxmolder523 Agosto 2005, 15:47 #3
ma dove si connettono?al pc tramite usb o si possono collegare anche ad una porta ethernet?
derek223 Agosto 2005, 15:51 #4
Originariamente inviato da: falconfx
Finalmente primo!!!


Quanti anni hai? 12???

Perchè se ne hai più di 12 io mi comincerei a preoccupare
Bongio223 Agosto 2005, 15:51 #5
Ad un access point tramite la presa antenna...
tuasora23 Agosto 2005, 15:52 #6

Sono antenne!!!

Sono antenne non AP. smonti l'antenna vecchia (di solito una stilo) e ci metti questa.
hfish23 Agosto 2005, 15:58 #7
negli screenshot potevate almeno togliere le sottolineature rosse di errore per le parole nn riconosciute da word...
dins23 Agosto 2005, 16:04 #8
Originariamente inviato da: falconfx
Finalmente primo!!!

E già!
Ce l'hai finalmente fatta a guadagnarti la tanto agognata sospensione!
dins23 Agosto 2005, 16:04 #9
Originariamente inviato da: hfish
negli screenshot potevate almeno togliere le sottolineature rosse di errore per le parole nn riconosciute da word...


quoto in pieno!
dins23 Agosto 2005, 16:09 #10
parlando invece finalmente dell'oggetto della news, mi sembra proprio che il vero vantaggio di tali antenne sia il design.
Credo sia il loro forte, perche' i dati di guadagno non sono un granchè, probabilmente perchè sono poco direttive in elevazione.

Io avrei voluto fabbricare un'antenna wi-fi direttiva per migliorare la copertura (in una delle stanze della nostra casa la wi-fi ci arriva "zoppicando", vale a dire con un segnale molto instabile che la fa andare a 5mbps se tutto va bene...)
Ci sono tantissimi siti internet che spiegano come fabbricarle!
Ironia della sorte mi sono dovuto scontrare contro la difficoltà a reperire un connettore R-SMA (reverse-SMA), cugino brutto e introvabile dell'invece famosissimo SMA......

alla fine abbiamo risolto con cablaggio lan nell'ultima stanza, pero' fa rabbia che lo standard wi-fi utilizzi un connettore così introvabile (al punto che quandop lo si trova viene a costare poco meno di una di queste antenne asus già belle e fatte!!!)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^