Samsung spodesta Intel: è il più grande produttore di chip al mondo

Samsung spodesta Intel: è il più grande produttore di chip al mondo

Samsung ha preso il posto di Intel sul gradino più alto del piedistallo dei più grandi produttori di chip al mondo. A pesare sono le attività produttive legate alla memoria, sia RAM che NAND

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Mercato
SamsungIntel
 

Il più grande produttore al mondo di chip è ufficialmente Samsung. L'azienda coreana ha spodestato Intel, detentrice del primato da decenni, nel corso dell'anno appena conclusosi. A trainare questa crescita è il settore delle memorie, dove Samsung è particolarmente forte.

Samsung ha sorpassato Intel dal punto di vista degli introiti, totalizzando 69,1 miliardi di entrate contro i 62,8 milardi della rivale, ma il cambio di posizione non si limita ai soli risultati finanziari. Samsung ha infatti ottenuto risultati superiori grazie allo sviluppo di soluzioni di memoria - sia RAM che NAND - che sono alla base del funzionamento dei dispositivi elettronici, dai server nei datacentre fino agli smartwatch.

Proprio il settore delle memorie è in crescita costante e se ne prevede un'ulteriore espansione nel corso dei prossimi anni. A trainare la crescita è anche l'impennata nel prezzo delle memorie, che ha fatto sì che Samsung ottenesse maggiori profitti.

L'azienda detiene già più di un terzo del mercato degli SSD e vede una domanda in crescita per i suoi prodotti; in futuro questa domanda sarà concentrata, stando alle previsioni della stessa Samsung, nei prodotti di memoria ad alta densità per i server destinati alla cloud e ai processori destinati al mercato dell'auto e dell'IA.

Considerando come l'azienda produca componenti fondamentali per l'uso di qualunque dispositivo elettronico, senza essere legata a particolari sistemi, le possibilità di crescita sono molto superiori a quelle di Intel, che produce quasi esclusivamente processori x86. Il divario tra le due aziende non potrà che aumentare, stanti le attuali condizioni di mercato e di sviluppo tecnologico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej31 Gennaio 2018, 16:10 #1
vabbè... c'è un po di differenza tra una CPU tipo i3-i5-i7 o un SOC e un chip NAND...
acerbo31 Gennaio 2018, 16:23 #2
Originariamente inviato da: Cappej
vabbè... c'è un po di differenza tra una CPU tipo i3-i5-i7 o un SOC e un chip NAND...


non c'é nessuna differenza quando finiscono sul mercato e nei bilanci delle società che li vendono.
GG16731 Gennaio 2018, 17:02 #3
Economicamente sarà anche vero, ma dal punto di vista tecnologico è persino imbarazzante confrontare qualche chip da memoria con CPU i7 e i9.

Quindi leadership commerciale di Samsung sicuramente, ma tecnologica di Intel.
Mparlav31 Gennaio 2018, 17:20 #4
Le gpu sono anche più complesse delle cpu (vedi Nvidia Volta V100).
Zenida31 Gennaio 2018, 20:28 #5
Va beh raga, non si stanno paragonando i prodotti (che sono ben diversi in molti casi) ma le fonderie.

A quanto pare la fonderia di Samsung è quella che porta a casa risultati maggiori. La notizia è tutta qui.
globi31 Gennaio 2018, 22:34 #6
É come dire che una firma che produce tessuti é più grande di un`altra dello stesso settore tessile però entrambe queste due firme non producono gli stessi tessuti che possono anche essere dei tessuti per scopi totalmente diversi fra loro.
khuzul01 Febbraio 2018, 09:08 #7
Questa volta sono davvero in dubbio: non so se rimanere più allibito dai commenti o da com'è ripreso male l'articolo da TheVerge.

Mparlav01 Febbraio 2018, 09:27 #8
E' meglio produrre 100 chip "semplici" o 1 "complesso"?
Non importa, conta solo quanto ci guadagni è importante, tecnologicamente parlando, anche mantenere rese elevate, non solo fare il "chippone"

Se ci sono i guadagni, sei nell'elite mondiale che può permettersi investimenti per decine di miliardi di $ per nuove fab e migliori processi produttivi.

Da utente finale, non posso che bestemmiare ogni giorno Samsung, per i prezzi delle dram e delle nand (detiene quasi il 50% del fatturato delle prime ed oltre il 30% delle seconde).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^