SUSE ceduta per 2,5 miliardi a un fondo svedese

SUSE ceduta per 2,5 miliardi a un fondo svedese

SUSE è stata ceduta da Micro Focus a EQT Partners, un fondo svedese attivo nel mondo della tecnologia: lo scambio è stato valutato 2,5 miliardi, il doppio rispetto all'acquisizione di quattro anni fa

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Mercato
Linux
 

SUSE torna europea. Dopo l'acquisizione della distribuzione da parte di Novell e il successivo passaggio di mano a Micro Focus (inglese, ma parte di HP Enterprise), SUSE torna nelle mani di una realtà completamente europea - per la precisione, il fondo di equity svedese EQT Partners. Lo scambio vale circa 2,5 miliardi di dollari.

SUSE ha attualmente 1400 dipendenti e nel 2017 ha totalizzato vendite per un totale di 320 milioni di dollari. SUSE è molto attiva nello sviluppo di soluzioni software per il cloud computing, fatto che la rende particolarmente interessante nel moderno mercato dei sistemi operativi.

Oltre a questo, il supporto da parte di HP Enterprise come partner software preferito nel mondo delle distribuzioni Linux e la preferenza accordata a SUSE da SAP rendono l'azienda particolarmente interessante - tanto che SUSE venne venduta a Micro Focus per 1,2 miliardi nel 2014 insieme a tutto il resto di Attachmate, che includeva anche Novell.

La crescita di SUSE è stata importante in questi anni e si prevede che questa crescita continui. Come afferma il comunicato dell'azienda, SUSE continuerà a operare indipendentemente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^