Un altro trimestre in forte crescita per AMD

Un altro trimestre in forte crescita per AMD

L'azienda americana chiude il secondo trimestre 2018 con fatturato in forte crescita rispetto all'anno precedente, confermando l'utile già registrato nei trimestri precedenti

di pubblicata il , alle 19:01 nel canale Mercato
AMDRyZenEPYCRadeon
 

AMD ha reso disponibili i propri risultati finanziari del secondo trimestre 2018. Al pari del precedente si tratta di valori positivi, con un volume di vendite pari a 1,76 miliardi di dollari che è in aumento del 53% rispetto al corrispondente periodo del 2017 e del 7% superiore rispetto ai 3 mesi precedenti.

L'utile netto trimestrale è stato pari a 116 milioni di dollari, contro una perdita di 42 milioni di dollari nel corrispondente periodo del 2017 e un utile di 81 milioni registrato nei primi 3 mesi del 2018. L'azienda è quindi ben indirizzata verso un 2018 fatto di utili trimestrali costanti, dopo che per molti anni è stata costretta di fatto a ristrutturare il proprio business continuando a registrare risultati trimestrali negativi.

E' in crescita anche il margine operativo lordo, arrivato al 37% contro il 34% di 12 mesi fa e il 36% del trimestre precedente. Analizzando in dettaglio l'andamento delle due divisioni di business interne all'azienda notiamo come quella Computing e Graphics abbia registrato un fatturato di 1,09 miliardi di dollari, in crescita del 64% su base annuale e in calo del 3% rispetto al trimestre precedente. A tale risultato si è giunti grazie a vendite in aumento per le soluzioni CPU, che hanno compensato il calo nelle vendite di GPU dovuto al crollo della domanda da parte dei miners di criptovalute.

La divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom ha totalizzato vendite per 670 milioni di dollari USA, in aumento del 37% rispetto allo scorso anno e del 26% con riferimento al primo trimestre 2018. Merito di questo risultato è indicato da AMD nelle superiori vendite di soluzioni semi-custom e di processori per sistemi server della famiglia EPYC.

Le stime di AMD per il terzo trimestre 2018 sono allineate ai risultati del trimestre da poco concluso: vendite attese in circa 1,7 miliardi di dollari, con un margine operativo lordo che viene stimato nel 38% circa. AMD quindi prevede di continuare anche nel terzo trimestre 2018 a generare utili, capitalizzando al meglio il lavoro fatto sui propri prodotti e sfruttando al meglio la domanda di CPU Ryzen e EPYC attesa in questi 3 mesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxsin7226 Luglio 2018, 20:07 #1
Ottima notizia per una sana concorrenza sul mercato.
AceGranger26 Luglio 2018, 20:20 #2
"Computing e Graphics abbia registrato un fatturato di 1,09 miliardi di dollari, in crescita del 64% su base annuale e in calo del 3% rispetto al trimestre precedente"

il calo delle criptomonete inizia a farsi sentire e presumo che lo si vedra anche nella trimestrale di nVidia.

"La divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom ha totalizzato vendite per 670 milioni di dollari USA, in aumento del 37% rispetto allo scorso anno e del 26% con riferimento al primo trimestre 2018."

ormai la piattaforma EPYCsi è stabilizzata nelle offerte degli OEM e finalmente AMD tornera ad avere una quota rilevante in ambito server; se se la gioca bene imho andra ben oltre le previsioni del 15%.
tallines26 Luglio 2018, 20:41 #3
Mi fa piacere, da utilizzatore di cpu AMD
zbear26 Luglio 2018, 22:07 #4

Ottimo :)

Pur non avendo mai avuto nemmeno una azione di AMD, sono molto contento per il marchio , da assiduo utilizzatore (CPU).
tuttodigitale27 Luglio 2018, 00:19 #5
Originariamente inviato da: AceGranger
"Computing e Graphics abbia registrato un fatturato di 1,09 miliardi di dollari, in crescita del 64% su base annuale e in calo del 3% rispetto al trimestre precedente"

il calo delle criptomonete inizia a farsi sentire e presumo che lo si vedra anche nella trimestrale di nVidia.

"La divisione Enterprise, Embedded e Semi-Custom ha totalizzato vendite per 670 milioni di dollari USA, in aumento del 37% rispetto allo scorso anno e del 26% con riferimento al primo trimestre 2018."

ormai la piattaforma EPYCsi è stabilizzata nelle offerte degli OEM e finalmente AMD tornera ad avere una quota rilevante in ambito server; se se la gioca bene imho andra ben oltre le previsioni del 15%.

criptovalute a parte, il q2 è generalmente un trimestre dove si assiste un calo fisiologico delle vendite rispetto al q1. Nel q3, con il back to school, non è detto che continui la tendenza negativa per il reparto GPU.
Il profitto è in linea con quelli avuti da AMD sotto la guida di Dirk Meyer e le CPU con architettura k10: (circa 550milioni l'anno nel 2010 e nel 2011). Non si può dire che gli vada di lusso.
Veradun27 Luglio 2018, 07:31 #6
Originariamente inviato da: AceGranger
"Computing e Graphics abbia registrato un fatturato di 1,09 miliardi di dollari, in crescita del 64% su base annuale e in calo del 3% rispetto al trimestre precedente"

il calo delle criptomonete inizia a farsi sentire e presumo che lo si vedra anche nella trimestrale di nVidia.


In quella nVidia potrebbe anche sentirsi di più, visto che le GPU consumer sono la componente principale del fatturato, ma molto dipende da quanto hanno venduto per il mining, cosa di cui non sappiamo alla fine niente e che nella nostra percezione è in generale un fenomeno sovrastimato, secondo me (nel senso che non credo abbiano potuto produrre immensamente di più a causa della domanda del mining, avranno solo venduto più rapidamente del solito e quindi qualche percento in più nello stesso periodo).

Originariamente inviato da: tuttodigitale
criptovalute a parte, il q2 è generalmente un trimestre dove si assiste un calo fisiologico delle vendite rispetto al q1. Nel q3, con il back to school, non è detto che continui la tendenza negativa per il reparto GPU.
Il profitto è in linea con quelli avuti da AMD sotto la guida di Dirk Meyer e le CPU con architettura k10: (circa 550milioni l'anno nel 2010 e nel 2011). Non si può dire che gli vada di lusso.


Link ad immagine (click per visualizzarla)
inited27 Luglio 2018, 12:28 #7
Appena presa una 580 Aorus per sostituire la 5970 bruciata di recente, e non è costata quanto avrei detto, è più piccola fisicamente, ed ha un solo connettore a 8 pin, e sì che le 5xx mi pareva bevessero parecchia potenza. I risultati nell'articolo mi fanno piacere, sono contento per AMD.
enos7627 Luglio 2018, 19:51 #8
Le azioni di AMD sono cresciute del 80% negli ultimi 4 mesi di cui il 14% nella sola giornata di ieri, evento quest'ultimo probabilmente legato al trollaggio fatto l'altro ieri dal reparto marketing:

Link ad immagine (click per visualizzarla) Link ad immagine (click per visualizzarla)

Link ad immagine (click per visualizzarla)
MikDic29 Luglio 2018, 19:20 #9

Impressionante intero il fatturato c.a. 1/3 dell' UTILE di intel

.. AMD ha finalmente intrapreso una buona strada.
Ma deve mettere da parte un bel po di soldini per poterli investire e restare al passo con la concorrenza. GLi utili sono solo il 2%(!) di quelli di Intel (100 mil su 5.000 mil) Speriamo bene per Amd e soprattutto di noi clienti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^