Un ritorno alle origini per Withings, forse venduta da Nokia

Un ritorno alle origini per Withings, forse venduta da Nokia

Nokia si prepara a cedere la divisione Digital Health, incentrata sulle attività di Withings acquisite 2 anni fa. Il previsto acquirente l'ex cofondatore proprio di Withings

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Mercato
NokiaWithings
 

Sono trascorsi circa 2 anni dall'acquisizione di Withings da parte di Nokia, per un controvalore di 191 milioni di dollari. Con quell'operazione Nokia ha voluto entrare nel settore dei dispositivi legati al monitoraggio della salute e al fitness, con l'obiettivo di meglio diversificare le prorpie attività.

I risultati di questa operazione sono stati inferiori alle previsioni, se ora Nokia sembra intenzionata a cedere le attività di Digital Health, legate proprio all'acquisizione di Withings nell'ottica di riposizionarsi come azienda legata alle attività business to business e alla cessione di licenze d'uso per propri brevetti industriali.

Da questo la notizia dell'avvio delle discussioni con Eric Carreel, co-fondatore e precedente presidente di Withings, per la cessione delle proprie attività di Digital Health. Un vero e proprio "ritorno alle origini" per Withings, che evidentemente in Nokia non ha trovato terreno adatto per procedere con una crescita di mercato sostenuta.

withings-activite-pop.jpg

Si prevede che per la fine del secondo trimestre 2018 nuove informazioni sull'operazione verranno rese pubbliche, a partire dalla modalità di completamento e dal controvalore economico. Nel corso del 2017 la divisione Digital Health di Nokia ha registrato vendite per 52 milioni di dollari, un dato molto contenuto considerando quanto Nokia ha speso per rilevare Withings 2 anni fa: si tratta in ogni caso di una frazione delle vendite totali di Nokia nel periodo, pari a oltre 23 miliardi di Euro.

Resta infine da capire se il marchio Withings ritornerà in qualche modo sul mercato: Nokia l'ha inizialmente utilizzato, per poi rimuoverlo in favore del proprio Nokia così da dare una spinta differente dal punto di vista commerciale. Spinta che, per vari motivi, non sembra proprio essere stata quella inizialmente prevista.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^