ASUS ZenBeam E1: il videoproiettore tascabile con batteria integrata

ASUS ZenBeam E1: il videoproiettore tascabile con batteria integrata

Dimensioni estremamente contenute per ASUS ZenBeam E1, un videoproiettore economico che permette di proiettare immagini sino a 120 pollici di diagonale usando anche la batteria integrata dove non vi sia alimentazione

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 13:51 nel canale Periferiche
ASUS
 

Asus ZenBeam E1 è un videoproiettore estremamente compatto, sviluppato dall'azienda taiwanese per venire incontro alle esigenze di quegli utenti che devono proiettare su una parete o uno schermo immagini e video provenienti dal proprio PC o Mac, cercando di offrire la massima diagonale di riproduzione possibile ma allo stesso tempo evitando di dover portare con sé un dispositivo ingombrante.

E' infatti la compattezza il punto di forza di questo videoproiettore, dalle dimensioni pari a 11x2,9x8,3 cm per un peso di 307 grammi, alimentatore escluso. Quest'ultimo è molto simile a quelli forniti in abbinamento agli smartphone di fascia alta ma non è necessario averlo sempre a disposizione in quanto il videoproiettore integra al proprio interno una batteria da 6.000 mAh, con la quale Asus dichiara un'autonomia di funzionamento sino a 5 ore impostando una luminosità dell'immagine di 50 lumens.

asus_zenbeam_e1_600.jpg (20303 bytes)

Il collegamento con la sorgente video avviene attraverso un connettore HDMI di tipo standard: è sufficiente collegare un cavo di questo tipo e lasciare che il videoproiettore configuri automaticamente la risoluzione così da adattarla a quella sorgente. La risoluzione nativa del videoproiettore è di 854x480 pixel, per un rapporto di 16/9: per questo motivo è possibile inviare segnali anche Full HD che verranno poi convertiti dal proiettore.

La risultante sarà quella di poter proiettare video sino ad una diagonale di 120 pollici, con una luminosità massima di 150 lumens ad una distanza di 3,7 metri; è possibile scendere ad una distanza sino a 50 cm dalla parete di proiezione, ottenendo in questo modo una diagonale di circa 16 pollici. Il videoproiettore deve essere posizionato parallelamente allo schermo o alla parete di proiezione ma può venir angolato verso il basso o verso l'alto, con correzione automatica delle distorsioni a trapezio che questo genera.

[HWUVIDEO="2183"]Asus ZenBeam E1: il videoproiettore tascabile[/HWUVIDEO]

Durante il funzionamento Asus ZenBeam E1 genera un rumore di fondo udibile ma mai fastidioso: la ventola integrata è necessariamente di piccole dimensioni, visto l'ingombro complessivo, e deve operare per smaltire il calore generato dal dispositivo. La riproduzione dell'audio può avvenire utilizzando l'altoparlante integrato, con una potenza massima di 2 Watt e in grado di ben comportarsi in ambienti di piccole dimensioni per quanto la qualità complessiva sia discreta e tenda a privilegiare le frequenze tipiche del parlato.

Asus ZenBeam E1 è un videoproiettore utile a quegli utenti che desiderano proiettare immagini di dimensioni elevate in ogni ambiente, collegando un notebook o un dispositivo mobile e in questo modo condividendo con altri i propri video. La qualità, in considerazione delle dimensioni, è complessivamente buona: non sostituisce un videoproiettore in installazione fissa ma permette di avere sempre a disposizione una soluzione di proiezione che non richiede, se usata per poche ore, di venir alimentata. Il prezzo di questo prodotto è indicativamente di circa 299,00€ IVA inclusa nel mercato italiano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7703 Ottobre 2016, 13:59 #1
"luminosità massima di 150 lumens ad una distanza di 3,7 metri"

Proprio questa è la principale ragione che mi fa domandare a che cacchio servono sti cosi..
150 lumen sono una cosa ridicola. Per poter godere di immagini decenti ci vuole il buio PESTO. Ma veramente pesto.
Praticmente per usarlo devi isolare il locale o chiuderti in uno scatolone..
gionny803 Ottobre 2016, 14:06 #2

mah

quello che volgiono ma se sticosi non hanno almno 1920 * 1080 di risoluzione se li possono tenere. sembra di essere tornati a 10 anni fa con il pan a 720 * 576.
Domenik7303 Ottobre 2016, 14:40 #3
Infatti. Non riesco a capire perchè non riescono a mettere una matrice full-hd, quando oramai anche i telefoni cinesi da 100 euro ce l'hanno.
Sarò abituato bene (a casa ho da anni un sony full-hd che uso, in camera, al posto del televisore), ma già un 1280x720 è appena sufficiente (i pixel si vedono), ma questi cosi (a risoluzione pal, o meno), almeno che non si voglia proiettare uno schermo da 10", sono, nel 2016, al limite dell'indecenza.
Ne vendono parecchi (soprattutto cinesi) perchè sbandierano risoluzioni full-hd (risoluzione supportata in ingresso, ma non nativa) e omettono, o scrivono in piccolo la risoluzione reale (persone che conosco abboccano facilmente)
aald21303 Ottobre 2016, 18:41 #4
Originariamente inviato da: gionny8
quello che volgiono ma se sticosi non hanno almno 1920 * 1080 di risoluzione se li possono tenere. sembra di essere tornati a 10 anni fa con il pan a 720 * 576.


Il 720*576 è assolutamente attuale, che si voglia o no; basta andare in videoteca e vedere la proporzione tra blu-ray e dvd. Poi, è chiaro che se uno vede blu-ray di frequente, tale risoluzione è insufficiente, ma questo pubblico è limitato.

Nota che anche i film pirat... ahem, le "demo a 1080p" hanno ben poco di 1080 - la risoluzione spaziale è molto spesso inferiore.
Nautilu$03 Ottobre 2016, 21:39 #5
Ma che stai dicendo?!?
Nei negozi ormai i DVD stanno a 3€ e la gente non se li compra neanche così......
.....per le "pirat-demo" ..... beh..... guarda meglio!
...magari un po'più capienti.....
aald21303 Ottobre 2016, 22:36 #6
Originariamente inviato da: Nautilu$
Ma che stai dicendo?!?
Nei negozi ormai i DVD stanno a 3€ e la gente non se li compra neanche così......


Che fortuna che per scrivere su un forum non c'è bisogno di controllare i numeri, altrimenti certi post verrebbero immediatamente etichettati come prodotto di bimbominkia et similia. Non mi riferisco al tuo, sia beninteso, sono certo che tu i numeri li hai controllati!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^