Nuova stampante a resina da scrivania Sharebot Rover

Nuova stampante a resina da scrivania Sharebot Rover

La nuova Sharebot Rover punta su altissime precisione e definizione di stampa per permette a designer e ingegneri di realizzare modelli, campioni e prototipi definiti tramite un processo di stampa rapido ed efficiente

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Periferiche
SharebotStampa 3DSharebot
 

In occasione del Technology Hub che si sta svolgendo in questi giorni a Milano, Sharebot ha presentato la sua nuova stampante 3D professionale a resina. La nuova Sharebot Rover punta su precisione e definizione di stampa per permette a designer e ingegneri di realizzare modelli, campioni e prototipi definiti tramite un processo di stampa rapido ed efficiente.

Una delle caratteristiche che per prime osservando la nuova stampante sono le sue dimensioni compatte, inferiori a quelle di tante stampanti a filamento. Con in ingombro di 460x353x200mm (lo spessore è particolarmente ridotto) è piccola e compatta, Rover vuole essere lo strumento di lavoro ideale per ogni scrivania e ufficio e può essere inserita in qualsiasi contesto lavorativo e flusso di lavoro grazie alla facilità d’uso, al peso contenuto in soli 15kg e alla velocità di realizzazione degli oggetti.

Offre un volume di stampa pari a 62x115x100 mm e utilizza una gamma di resine fotosensibili sviluppate dal reparto R&D di Sharebot (che lo ricordiamo ha sede a Nibionno, in provincia di Lecco) con differenti caratteristiche tecniche e funzionali.

In termini di risoluzione ecco i dati dichiarati da Sharebot:

Risoluzione XY: 47 micron
Risoluzione Z: 20-100 micron

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan18 Maggio 2018, 17:53 #1
Bella ma richiede una vaschetta piena di resina liquida per funzionare? Roba da maneggiare con i guanti e tossica?
Dumah Brazorf18 Maggio 2018, 18:00 #2
Yes!
Davis519 Maggio 2018, 22:53 #3
alcuni modelli hanno cartuccia e vasca chiusa... quindi e' roba che teoricamente non vai a maneggiare...

Dovrebbero essere molto piu' veloci rispetto all'addizione con filo...
Bivvoz20 Maggio 2018, 12:00 #4
Richiese sempre lavaggio e forno dopo la stampa?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^