L'allunaggio di Chang'e-4 in video: ecco la prima volta che l'uomo ha raggiunto il lato nascosto della Luna

L'allunaggio di Chang'e-4 in video: ecco la prima volta che l'uomo ha raggiunto il lato nascosto della Luna

La CNSA ha pubblicato il video dell'allunaggio di Chang'e-4 nel momento dello storico tocco della superficie della faccia nascosta della Luna

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Scienza e tecnologia
 

Lo scorso 3 Gennaio la Cina ha scritto una pagina indelebile nel libro dell'esplorazione spaziale, diventando la prima nazione a far atterrare un mezzo terrestre sulla parte della Luna non esposta alla Terra. Chang'e-4 si è posato delicatamente sulla superficie nascosta del satellite naturale terrestre, e dopo le prime foto l'agenzia spaziale cinese ha pubblicato anche il video dell'allunaggio.

Grazie alle riprese possiamo vedere gli ultimi tre minuti circa prima del tocco del lander sulla superficie polverosa della Luna. Nello specifico Chang-e-4 ha raggiunto il cratere Von Karman situato nel bacino Polo Sud-Aitken, dove ha lasciato Yutu-2, un piccolo rover che ha il compito di esplorare l'area. L'obiettivo è al solito quello di ricavare il numero di informazioni maggiore possibile, come ad esempio la data e ulteriori dettagli sui fenomeni che ne hanno causato la formazione.

Se da una parte il rover avrà il compito di scoprire dettagli sul lato nascosto della Luna, dall'altra il lander manterrà le sue attenzioni rivolte verso il cielo. Chang'e-4 è parte di una serie di missioni della CNSA (China National Space Administration) progettata per l'esplorazione della superficie lunare. La prima missione è stata portata a compimento nel 2007 con l'orbiter Chang'e-1, e ha avuto seguito nel 2010 con Chang'e-2 (un altro orbiter) e Chang'e-3 nel 2013 (un lander).

Con Chang'e-3 la Cina ha raggiunto la parte esposta sulla Luna, la più semplice da raggiungere per via del contatto diretto possibile con il mezzo in tutte le fasi sensibili della manovra. Chang'e-4 è stato controllato invece creando un ponte radio con un satellite lunare lanciato pochi mesi prima della missione. Un'ulteriore missione Cinese prevista entro la fine del 2019 pounterà ad atterrare con un mezzo sulla superficie del satellite e recuperare rocce da riportare sulla Terra.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan14 Gennaio 2019, 18:48 #1
Bello il video, l'atterraggio ha mosso la polvere.
giuliop14 Gennaio 2019, 19:05 #2
Un'ulteriore prova che la luna è fatta di formaggio.

/s
Gabro_8214 Gennaio 2019, 19:59 #3
Complotto:

Si sà che Stanley Kubrick è vivo ed ha montato questo video, ovviamente!
kliffoth14 Gennaio 2019, 21:17 #4
Originariamente inviato da: Gabro_82
Complotto:

Si sà che Stanley Kubrick è vivo ed ha montato questo video, ovviamente!


Guardando bene si capisce che si tratta proprio dell'altro lato dello studio usato nel 1969
jepessen15 Gennaio 2019, 09:59 #5
E io che mentre vedevo l'atterraggio rimanevo affascinato dalla distribuzione frattale dei crateri… Ho bisogno di una vacanza...
astaroth215 Gennaio 2019, 10:43 #6
Però potevano evitare una videocamera cinese per le riprese.
giuliop15 Gennaio 2019, 14:32 #7
Originariamente inviato da: astaroth2
Però potevano evitare una videocamera cinese per le riprese.


Sono tutte cinesi.
Ultravincent15 Gennaio 2019, 19:18 #8
Ma con la tecnologia di oggi non si poteva usare una telecamera notturna a colori?
amigafever15 Gennaio 2019, 19:45 #9

balle

Basta usare photoshop e raytracing, ma finchè ricevono denaro dai vari stati e i creduloni ci credono, continueranno a raccontare balle, nessuna astronave,satellite o altro puo uscire dalla parte bassa della stratrosfera,le fascie di van hallen sono li.
huatulco15 Gennaio 2019, 20:20 #10
15 Gennaio 2019, 09:59 #5
E io che mentre vedevo l'atterraggio rimanevo affascinato dalla distribuzione frattale dei crateri… Ho bisogno di una vacanza...

Non sei l'unico...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^