NASA Curiosity: l'ultimo selfie da Vera Rubin Ridge

NASA Curiosity: l'ultimo selfie da Vera Rubin Ridge

NASA Curiosity, il rover che dal 2012 è su Marte, si è scattato l'ultimo selfie dalla zona di Vera Rubin Ridge (dove il dispositivo si trova dal 2017). Ora la missione proseguirà in un'altra zona alla ricerca di tracce di vecchi laghi.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Scienza e tecnologia
NASA
 

Abbiamo scritto recentemente dei tentativi della NASA di recuperare il rover Opportunity che da metà del 2018 non risponde ai comandi. Ma c'è un altro rover marziano che non sembra sentire (troppo) la fatica: è NASA Curiosity che si è scattato un nuovo "selfie" da Vera Rubin Ridge.

In particolare, questa immagine (che è una composizione di più scatti) è l'ultima che NASA Curiosity si è scattata nella regione di Vera Rubin Ridge perché ora si sta puntando verso altre mete.

NASA Curiosity selfie 2019

Il rover marziano, che dall'Agosto 2012 è sul Pianeta Rosso, ora punterà verso una zona con differenti caratteristiche geologiche e con un terreno di tipo argilloso sul Mount Sharp. Si tratta di un passo importante per continuare a capire Marte e il suo passato.

Alcune delle ultime operazioni compiute dal rover marziano NASA Curiosity riguardano la perforazione del terreno e la raccolta del suo diciannovesimo campione (il 15 Dicembre) a Rock Hall mentre il 15 Gennaio sono state scattate le 57 fotografie che hanno composto il selfie che potete vedere qui sopra.

Come abbiamo già avuto modo di scrivere per Opportunity, su Marte in questo periodo è la stagione dei forti venti. Come si può vedere l'orizzonte appare quindi polveroso e poco limpido rispetto ad altre stagioni. Con la nuova meta in programma, il rover cercherà minerali che possano far intuire la presenza di laghi di acqua liquida che erano presenti nel passato di Marte, un passaggio importante per la vita.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ethan8630 Gennaio 2019, 16:48 #1
avete visto "Life non oltrepassare il limite"??

Ecco. non azzardatevi a portare eventuali cellule viventi sulla terra.

andbad30 Gennaio 2019, 17:07 #2
Mamma mia che buchi sulle ruote
Non può essere ossidazione, giusto?

By(t)e
F1R3BL4D330 Gennaio 2019, 18:23 #3
Originariamente inviato da: andbad
Mamma mia che buchi sulle ruote
Non può essere ossidazione, giusto?

By(t)e


No. È data dalle rocce (le ruote sono in alluminio). I fori che si vedono dietro invece sono fatti di proposito.

C'è da dire che il rover è andato ben oltre le aspettative. Le ruote di Mars 2020 saranno diverse.

Alcuni link: https://www.nasa.gov/specials/wheels/

https://www.jpl.nasa.gov/news/news.php?feature=6785
Bradiper30 Gennaio 2019, 18:31 #4
uhmm...ma come fa a farsi i selfie ..non vedo un braccio che si estende fino dietro la fotocamera ..è come se qualcun altro gli abbia fatto le foto e poi non lascia tracce in un terreno vergine e polveroso,è volato fino li?
andbad30 Gennaio 2019, 18:47 #5
Originariamente inviato da: Bradiper
uhmm...ma come fa a farsi i selfie ..non vedo un braccio che si estende fino dietro la fotocamera ..è come se qualcun altro gli abbia fatto le foto e poi non lascia tracce in un terreno vergine e polveroso,è volato fino li?


Sono stati i marziani, ovvio. Ma non ce lo vogliono dire. E' tutto un complotto, amico...

By(t)e

P.S.: seriamente... https://www.youtube.com/watch?v=4tqLk-Wl0Fo
Myrland30 Gennaio 2019, 18:52 #6
Originariamente inviato da: F1R3BL4D3
No. È data dalle rocce (le ruote sono in alluminio). I fori che si vedono dietro invece sono fatti di proposito.

C'è da dire che il rover è andato ben oltre le aspettative. Le ruote di Mars 2020 saranno diverse.

Alcuni link: https://www.nasa.gov/specials/wheels/

https://www.jpl.nasa.gov/news/news.php?feature=6785


Le ruote sono state un po il tallone di Achille di questi rover.
Superano le rocce senza grossi problemi, ma affondano nella sabbia che è un piacere.
Non mi stupisce che le vogliano riprogettare.
andbad30 Gennaio 2019, 18:58 #7
Originariamente inviato da: F1R3BL4D3
No. È data dalle rocce (le ruote sono in alluminio). I fori che si vedono dietro invece sono fatti di proposito.

C'è da dire che il rover è andato ben oltre le aspettative. Le ruote di Mars 2020 saranno diverse.

Alcuni link: https://www.nasa.gov/specials/wheels/

https://www.jpl.nasa.gov/news/news.php?feature=6785


Vanno sempre oltre le aspettative...
Aveva ragione Scotty: https://www.youtube.com/watch?v=8xRqXYsksFg

By(t)e
flesciato8330 Gennaio 2019, 19:00 #8
ma anche marte è piatta?
biometallo30 Gennaio 2019, 19:30 #9
Originariamente inviato da: flesciato83
ma anche marte è piatta?


Da quel che leggo Quo, semplicemente Marte non esisterebbe come tutti gli altri pianet, sono solo ologrammi...
F1R3BL4D331 Gennaio 2019, 00:32 #10
Originariamente inviato da: Myrland
Le ruote sono state un po il tallone di Achille di questi rover.
Superano le rocce senza grossi problemi, ma affondano nella sabbia che è un piacere.
Non mi stupisce che le vogliano riprogettare.


C'è da dire che sono il tallone d'Achille di missioni che sono durate molto oltre ciò che era la missione principale. Inoltre stiamo parlando di terreni che non conosciamo bene e che non possiamo toccare con mano. Mars 2020 avrà ruote simili ma leggermente diverse.

https://mars.nasa.gov/imgs/2015/06/...19672-full2.jpg


Originariamente inviato da: Bradiper
uhmm...ma come fa a farsi i selfie ..non vedo un braccio che si estende fino dietro la fotocamera ..è come se qualcun altro gli abbia fatto le foto e poi non lascia tracce in un terreno vergine e polveroso,è volato fino li?




Comunque il braccio c'è e come scritto nella notizia questa non è una sola immagine ma l'unione di 53 foto. Il braccio viene cancellato in quanto esteticamente brutto. Sul sito NASA sono presenti le singole immagini grezze in cui si vede il braccio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^