Nuovi test di volo supersonico "silenzioso", in attesa del Lockheed Martin X-59 "QueSST"

Nuovi test di volo supersonico "silenzioso", in attesa del Lockheed Martin X-59 "QueSST"

La NASA ha annunciato alcuni test di volo supersonico sopra aree popolate per valutare la risposta del pubblico ai bang sonici. Intanto è stato annunciato il nome dell'aereo del progetto QueSST: è il Lockheed Martin X-59

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Scienza e tecnologia
 

La NASA ha svelato il nome dell'aereo sperimentale che punta a creare boom sonici a basso volume: si chiamerà Lockheed Martin X-59 "QueSST". Oltre al nome, è previsto che vengano eseguiti alcuni test in Texas sopra zone abitate per testare la reazione della popolazione ai rumori.

Lo sviluppo di un progetto come QueSST non può infatti prescindere dalla valutazione della percezione da parte della popolazione, che sarà la più impattata dall'utilizzo di questi aerei una volta a regime: come ben sa chi vive in zone ad alto traffico aereo, il rumore degli aerei tradizionali è già elevato, e i bang supersonici non possono che aumentare il rumore. L'obiettivo è rendere invece possibile il volo supersonico anche in zone a media e alta densità abitativa, riducendone l'impatto acustico.

Per ora la NASA ha condotto test intorno alla base Edwards dell'aviazione in California, ottenendo dati che saranno poi sommati a quelli delle altre zone di test. L'Agenzia raccoglierà infatti i pareri di almeno 500 volontari presso Galveston, in Texas, i quali dovranno riferire quali suoni sentiranno e se sentiranno effettivamente qualcosa.

Al momento vengono utilizzati degli F/A-10 che eseguono speciali manovre per modificare la formazione del fronte d'onda e, di conseguenza, cambiare il suono che viene percepito a terra. Questi suoni dovrebbero essere simili a quelli prodotti dal progetto QueSST.

I primi test effettivi sul Lockheed Martin X-59 inizieranno nel 2023.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida04 Luglio 2018, 23:51 #1
Molto difficile giudicare da questi video. È un po' come valutare se la luce del sole è accecante, guardandolo attraverso una videocamera
+Benito+05 Luglio 2018, 10:44 #2
I voli supersonici sono sensati solo per tratte lunghe, transoceaniche o per dire dall'arabia al giappone. In questi casi è sufficiente passare mach1 sopra l'oceano, non è un ostacolo così reale.
Mparlav05 Luglio 2018, 11:56 #3
Non ho molti dubbi che oggi sia tecnicamente più semplice costruire un aereo passeggeri in grado di viaggiare oltre Mach 1 e più silenziosamente, rispetto a 30-40 anni fa'.

Ma è tutto da scoprire se esiste una massa critica di passeggeri, per le lunghe tratte, per pagare lo sviluppo di questi aerei, il volo, la manutenzione, etc etc., tale da renderlo economicamente sostenibile.
+Benito+05 Luglio 2018, 12:31 #4
Questo non serve a ridurre il rumore oltre mach1, ma serve a ridurre il boom
mesa_mesa06 Luglio 2018, 11:04 #5
Ma che aereo é l'F/A-10? Si tratta forse dell'F/A-18?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^