Nuovo attacco alle celebrità: pubblicate foto private di molte star

Nuovo attacco alle celebrità: pubblicate foto private di molte star

Torna d'attualità il tema delle fotografie private custodite su smartphone o in cloud: pubblicate fotografie senza veli di celebrità come Lindsey Vonn e Miley Cirus, sottratte illecitamente ai proprietari.

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 15:21 nel canale Scienza e tecnologia
 

Ancora una volta delle fotografie private! di personalità celebri sono state diffuse online a causa della scarsa attenzione alla sicurezza. A essere colpite prevalentemente donne: Miley Cyrus, Kristen Stewart, Katharine McPhee, Stella Maxwell (ex di Cyrus), Lindsey Vonn con Tiger Woods.

Anche in questa occasione si tratterebbe di un furto di dati dagli smartphone e dai backup salvati in cloud, secondo indiscrezioni. Una dinamica simile si era riscontrata nel caso del Fappening che aveva coinvolto Jennifer Lawrence e altre star di Hollywood nel 2014: un cracker aveva aggirato le protezioni di iCloud tramite phishing, impadronendosi delle foto e pubblicandole.

Non ci sono informazioni precise su come l'attacco sia stato condotto, ma Wccftech riporta che l'avvocato di Lindsey Vonn afferma che "le foto sono state hackerate". Sia la Vonn che Woods hanno minacciato azioni legali nei confronti dei siti che hanno pubblicato le fotografie, con una richiesta da parte di tutte le vittime di una rapida indagine per scoprire i colpevoli.

Lindsey Vonn e Tiger Woods

Tiget Woods e Lindsey Vonn

Al di là dell'evento in sé, torna attuale il tema della sicurezza dei dati sensibili custoditi sui dispositivi elettronici personali connessi in Rete e all'interno dei servizi di archiviazione in cloud. Nonostante numerosi eventi simili a questo, di portata più o meno vasta, siano già avvenuti in passato, sembra che non ci sia alcun progresso nel perseguire quelle buone pratiche che impedirebbero che questi eventi si verificassero del tutto.

La colpa di quanto accaduto non può ovviamente essere fatta ricadere su chi è stato imprudente o non accorto a sufficienza. Resta, però, evidente come, in un mondo sempre più connesso e in cui anche la vita privata è sempre più a rischio di essere esposta al pubblico, sia necessario tutelarsi maggiormente ed essere consci dei pericoli, cercando di prevenire avvenimenti come questo anziché cercare di porvi rimedio ex post.

Non custodire fotografie estremamente private su dispositivi o servizi soggetti a possibili attacchi è una pratica di buon senso che è sempre bene seguire, seppur sia fastidioso dover temere un'invasione della propria privacy da parte di personaggi senza scrupoli.

Ma, del resto, abbiamo da tempo imparato a chiudere a chiave la porta di casa: perché dovremmo fare altrimenti con le nostre proprietà digitali?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
maxnaldo23 Agosto 2017, 16:20 #1
per questi hackers è come sparare a dei pesci in un barile.
MitchBook23 Agosto 2017, 16:28 #2
Il leak era già stato annunciato mesi fa con tanto di screenshot dell'elenco delle cartelle. C'è chi dice che fosse parte del leak di un paio di anni fa e mai rilasciato. Comunque dall'annuncio non si è mai fermato, con il contagocce le stanno facendo uscire, il tempo di lasciare "sedimentare le ondate". Semplicemente quando escono star di Kristen Stewart, Lindsey Vonn, Miley Cyrus o Nicole Scherzinger fanno più notizia.
noldo23 Agosto 2017, 16:30 #3
Qualcuno ancora crede che si tratti davvero di furto?
Se mi fotografo l'uccello non lo salvo certo nel cloud!
Questa è pubblicità, nient'altro.
maxnaldo23 Agosto 2017, 16:34 #4
Originariamente inviato da: noldo
Qualcuno ancora crede che si tratti davvero di furto?
Se mi fotografo l'uccello non lo salvo certo nel cloud!
Questa è pubblicità, nient'altro.


è che molta gente non sa manco che cosa sia la sincronizzazione dati sul cloud. Magari l'hanno attivata perchè rispondono sempre SI ad ogni popup con richiesta che gli compare sul cell.

e sono poi naturalmente facili prede del phishing.

lo dico perchè ne conosco diversi.
zappy23 Agosto 2017, 16:44 #5
oh, povere celebrità...
lookgl23 Agosto 2017, 16:47 #6
Adesso non so la percentuale delle donne che girano col telefono pieno di foto in stile jennifer lawrence, ma uno in certe condizione dovrebbe stare un pochino più attento. In fondo se avesso tirato giù dal cloud foto un tantino meno wm 18 il tutto auto uno echo minore.
Madcrix23 Agosto 2017, 17:41 #7
Originariamente inviato da: noldo
Qualcuno ancora crede che si tratti davvero di furto?
Se mi fotografo l'uccello non lo salvo certo nel cloud!
Questa è pubblicità, nient'altro.


Certo che si tratta di un furto, ci mancherebbe, questi lo fanno a scopo di ricattare e se le celebrità non pagano va tutto online, come già provato in passato.
Io ho parecchia "roba" salvata sul cloud, ma la cosa non mi tange dato che non sono una celebrità. E sai che noia dover spostare tutto quando cambi telefono


Originariamente inviato da: lookgl
Adesso non so la percentuale delle donne che girano col telefono pieno di foto in stile jennifer lawrence, ma uno in certe condizione dovrebbe stare un pochino più attento. In fondo se avesso tirato giù dal cloud foto un tantino meno wm 18 il tutto auto uno echo minore.



Per quanto ne so, la percentuale di donne con foto personali piccanti è altino nei minori di 30 anni, e altissimo nei minori di 20. E il cloud viene usato eccome.
Le celebrità dovrebbero stare più attente perché bersagli prediletti, ma la sostanza non cambia.
zappy23 Agosto 2017, 21:28 #8
Originariamente inviato da: Madcrix
... E sai che noia dover spostare tutto quando cambi telefono


sai che fatica spostare una SD...
marchigiano23 Agosto 2017, 22:43 #9
Originariamente inviato da: zappy
sai che fatica spostare una SD...


la famosa SD degli iphone
Mursey24 Agosto 2017, 01:11 #10
Per me queste sono sempre ottime notizie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^