24 core in una CPU per le nuove soluzioni Intel Xeon Broadwell-EX

24 core in una CPU per le nuove soluzioni Intel Xeon Broadwell-EX

L'azienda americana annuncia la nuova declinazione di processori per sistemi server di fascia alta, aumentando considerevolmente il numero di core massimi grazie al passaggio a tecnologia a 14 nanometri

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Server e Workstation
IntelXeon
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkAngel07 Giugno 2016, 13:42 #11
Originariamente inviato da: AceGranger
nella fascia 1151 comanda la piattaforma mobile e se uno vuole piu core si prende la 2011 che è fatta apposta.


La 2011 sarà anche fatta apposta ma picchiano forte sui costi sia di mobo che di cpu, ho fatto due conti per un mini itx 2011-3 e sono rimasto folgorato
PaulGuru07 Giugno 2016, 13:42 #12
Originariamente inviato da: AceGranger
nella fascia 1151 comanda la piattaforma mobile e se uno vuole piu core si prende la 2011 che è fatta apposta.


Leggi il post precedente al tuo.
AceGranger07 Giugno 2016, 13:56 #13
Originariamente inviato da: PaulGuru
Leggi il post precedente al tuo.


i boost di quel tipo non ci sono stati perchè non servono; hanno puntato sui consumi e sull'efficienza e con Broadwell/skylake il punto di massima efficienza dei core lo hanno pure diminuito e si attesta intorno ai 2.5 GHz e Skylake-E non sara da meno, frequenze simili con importanti novita in altre parti dei processori.
Pino9007 Giugno 2016, 13:57 #14
Originariamente inviato da: BulletHe@d
quello che non capisco è il motivo di avere 8-10-16 core in ambito consumer dove attualmente è un miracolo che ne sfruttiamo 4, se la risposta è cercare di risparmiare rispetto agli Xeon allora avete capito male di che mercato si tratta. Alla fine anche oggettivamente a Intel per ora non conviene tirare fuori CPU consumer con nmila core se poi comunque le SH per scelta non creano codice ottimizzato per l'alta parallelizzazione perché economicamente non gli conviene (è già tanto che con i quad core in giro abbiano da poco cambiato a dual core i codici di ora e qualche eccezione ottimizzati a quad ma molto rari)


Perché ovviamente: tutti usiamo il computer come fai tu, tutti usiamo il computer per fare una sola cosa per volta e tutti usiamo programmi che non sfruttano i threads.

Rimango sempre basito quando leggo questi commenti.
BulletHe@d07 Giugno 2016, 13:57 #15
Ho capito cosa vuoi intendere PaulGuru, c'è da dire che intel nelle 4 generazioni da te menzionate ha ottimizzato quella parte di architettura che ha ritenuto necessaria lato consumer visto che di potenza bruta ne abbiamo in abbondanza ha cercato di ottimizzare (con discreti risultati) il suo tallone di achille ovvero la iGPU senza contare che in generale proprio per via della elevata potenza in generale delle cpu ha puntato a ridurre i consumi o perlomeno di affinare le tecniche per ridurre al massimo lo spreco di risorse tutte cose che anche se non generano numeroni in stile GHz delle frequenze fanno altrettanto bene all'evoluzione tecnologica. Oramai il grosso degli sforzi lo si stà usando in campo mobile e nel campo server, la fascia desktop in pratica attinge dalle innovazioni di queste 2 rapportate al loro segmento d'uso
BulletHe@d07 Giugno 2016, 14:09 #16
@Pino90
Io invece rimango basito nel leggere i commenti come il tuo, nel mio commento ho scritto che intel ha suddiviso i prodotti per tipo di uso per chi ha necessita di più core per via di software lavorativi complessi non è nei processori fascia home il loro target ma bensi gli xeon da 1-2 socket o in alternativa le cpu core di fascia Extreme ma come dice il nome non hanno a che fare con le serie desktop per cui paghi la differenza di uso della cpu. Purtroppo se speri di comprare un i7 home e usarli come cpu workstation sei te a sbagliare e non intel, sarebbe come comprare un utilitaria e pretendere di avere garanzie di efficienza di un auto da competizione, praticamente impossibile
voodoo07 Giugno 2016, 14:12 #17
Originariamente inviato da: PaulGuru
Si ma dal passaggio a 14nm la fascia 1151 non ci ha guadagnato.

aspetta zen,,e vedrai 8 core intel 1151 forse,piu probabile con cannonlake
AceGranger07 Giugno 2016, 14:23 #18
Originariamente inviato da: BulletHe@d
@Pino90
Io invece rimango basito nel leggere i commenti come il tuo, nel mio commento ho scritto che intel ha suddiviso i prodotti per tipo di uso per chi ha necessita di più core per via di software lavorativi complessi non è nei processori fascia home il loro target ma bensi gli xeon da 1-2 socket o in alternativa le cpu core di fascia Extreme ma come dice il nome non hanno a che fare con le serie desktop per cui paghi la differenza di uso della cpu. Purtroppo se speri di comprare un i7 home e usarli come cpu workstation sei te a sbagliare e non intel, sarebbe come comprare un utilitaria e pretendere di avere garanzie di efficienza di un auto da competizione, praticamente impossibile


un i7 6-8-10 core lavora esattamente come uno Xeon 6-8-10 core visto che sono le stesse identiche CPU.

Originariamente inviato da: BulletHe@d
sarebbe come comprare un utilitaria e pretendere di avere garanzie di efficienza di un auto da competizione, praticamente impossibile


paragone sbagliato e non hai idea di cosa stai dicendo.
BulletHe@d07 Giugno 2016, 14:28 #19
Ace se permetti ti sbagli perché di certo gli i7 6-8-10 core non sono di fascia home difatti essendo degli Xeon in pratica con qualche piccola modifica vengono venduti su socket e fascia prezzo differente da quella 1151
che ho specificato la fascia di riferimento del discorso (perché di quelli si stava parlando)
lucusta07 Giugno 2016, 14:30 #20
SIMD e multicore efficienti...
abituatevi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^