Microsoft annuncia diverse novità sulla piattaforma Microsoft 365

Microsoft annuncia diverse novità sulla piattaforma Microsoft 365

In occasione della Microsoft Build 2018 l'azienda ha annunciato diverse novità per quanto riguarda la piattaforma Microsoft 365. Le più interessanti sono nel nome dell'intelligenza artificiale

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Software
MicrosoftWindowsOffice
 

Durante la Microsoft Build 2018, la conferenza annuale della compagnia dedicata al mondo dello sviluppo, l'azienda ha invitato gli sviluppatori ad adottare Microsoft 365 mostrando i nuovi tool offerti sulla piattaforma. Microsoft 365 si compone di Office 365, di Windows 10 ed Enterprise Mobility + Security, e si configura come la più grande soluzione per la produttività in ambito informatico. Fra le nuove opzioni, ovviamente, non manca un occhio di riguardo all'intelligenza artificiale.

Fra le tante novità annunciate per gli sviluppatori troviamo Windows Machine Learning, una nuova piattaforma che rende più semplice realizzare esperienze in machine learning in cloud, in modo che possano essere sfruttate ad alte prestazioni anche offline attraverso un computer. Microsoft ha annunciato nuove API su Microsoft Teams in Microsoft Graph e una maggiore integrazione di SharePoint in Microsoft Teams con cui collegare una pagina SharePoint all'interno dei canali.

Excel supporta adesso le visualizzazioni di Power BI, mentre sono stati lanciati anche .NET Core 3.0 e MSIX, una soluzione di "containerizzazione" che consente di convertire ampi cataloghi di applicazioni in maniera semplificata, integrando tutte le funzioni della Universal Windows Platgorm (UWP). Microsoft ha annunciato anche aggiornamenti per lo sviluppo di app con il Fluent Design System (gli sviluppatori hanno a disposizione controlli XAML più versatili).

Tornando all'IA, fra le novità di Microsoft 365 citiamo anche le nuove funzioni personalizzate su Azure Machine Learning e JavaScript. Le novità svelate per la piattaforma si completano con quelle annunciate di recente, come Microsoft Launcher per Android, che supporterà presto Timeline, funzionalità già apparsa su Windows 10. Le Adaptive Cards sono adesso supportate su Microsoft 365 e consentono di creare contenuti interattivi nei messaggi inviati via Teams o Outlook.

Microsoft non è nuova al mondo dell'intelligenza artificiale, con la tecnologia che è già utilizzata su Office 365, all'interno dell'app Foto di Windows 10, e sulle tecniche di riconoscimento facciale impiegate su Windows Hello. Microsoft usa il machine learning anche negli ambiti della cybersicurezza professionale e pubblicitario, e presto gli sviluppatori potranno beneficiare di alcune delle tecnologie del colosso di Redmond in maniera semplice attraverso i nuovi strumenti.

Con Windows Machine Learning, nello specifico, gli sviluppatori potranno utilizzare modelli già allenati di intelligenza artificiale, in modo da sfruttare una piattaforma già pronta per l'uso per l'analisi dei dati (e altro) a costi inferiori e con tempistiche nettamente più brevi. La piattaforma può essere utilizzata su tutta una serie di dispositivi differenti, partendo dai gadget domestici, fino ad arrivare a computer, server e datacenter passando per i visori di realtà virtuale/aumentata.

Nell'ambito dell'impegno di Microsoft per l'IA, l'azienda ha anche annunciato un nuovo programma di investimento quinquennale da 25 milioni di dollari: AI for Accessibility ha lo scopo di "valorizzare le possibilità offerte dall'IA per ampliare le capacità umane dei soggetti diversamente abili", offrendo loro la possibilità di migliorare la capacità di interazione con l'ambiente. Insieme al programma Microsoft ha annunciato anche diversi altri prodotti per "esperienze multi-sensoriali".

Fra questi Project Kinect for Azure, Remote Assist, per offrire la possibilità di interagire da remoto tramite videoconferenze in vivavoce e in sovraimpressione, e Microsoft Layout, per progettare spazi in contesti di realtà mista, sia fisica che virtuale, modificabili dinamicamente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emiliano8408 Maggio 2018, 13:30 #1
ma che accozzaglia di articolo e' ???

titolo: "Microsoft annuncia diverse novità sulla piattaforma Microsoft 365"

contenuto: un po' di news della build, riassunto ai mini termini


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^