Motorola e WiMAX a Taiwan

Motorola e WiMAX a Taiwan

Motorola realizzerà a Taiwan una rete WiMAX per il carrier telefonico FET

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:04 nel canale Software
Motorola
 

Dopo i recenti annunci e la dimostrazione pratica realizzata a Chicago, Motorola affila le armi e passa alla fase operativa aggiudicandosi un importante appalto per la realizzazione di una rete WiMAX a Taiwan. L'operatore telefonico Far EasTone Telecom (FET) ha aggiudicato a Motorola il prezioso appalto.

Far EasTone Telecom detiene circa 6,4 milioni di clienti mobile che, sul mercato locale, costituiscono circa il 10% del totale. FET è anche impegnata in prima linea nel progetto governativo M-Taiwan Project, iniziativa che intende promuovere la realizzazione di un ecosistema tecnologico basato su standard precisi in grado di supportare i più disparati ambiti: servizi, intrattenimento o divulgazione.

Nella nota distribuita a questo indirizzo si apprende che FET ha scelto Motorola per la competenza sino ad oggi dimostrata e la capacità di realizzare una struttura che, potenzialmente, offrirà ampi standard di interoperabilità. La prima fase del progetto si concluderà tra poche settimane mentre la realizzazione dovrebbe concludersi entro i primi mesi del 2008

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
canoM09 Ottobre 2007, 18:18 #1

ma perchè non vivo a taiwan???

che dire complimenti!!!!

Hello moto
marlon_branzo10 Ottobre 2007, 08:26 #2
si devono muovere a farle anche qui dio*****
andy20610 Ottobre 2007, 17:28 #3
primi mesi del 2008!!!e noi sempre millenni indietro!vergogna!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^