Android e iOS in oltre il 92% degli smartphone venduti nel Q1 2013

Android e iOS in oltre il 92% degli smartphone venduti nel Q1 2013

Risultati di vendita elevatissimi per i due top sistemi operativi nel mercato degli smartphone; buon terzo posto per Windows Phone, benché con notevole distacco, mentre rimangono ben evidenti le difficoltà di BlackBerry

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 10:31 nel canale TLC e Mobile
BlackBerryAndroidWindowsWindows PhoneiOSMicrosoftApple
 

Con cadenza trimestrale IDC pubblica i dati di vendita dei dispositivi smartphone, evidenziando quale sia il peso dei vari prodotti presenti sul mercato a seconda del sistema operativo di riferimento. Analizzando i risultati dei primi 3 mesi del 2013 non stupisce ovviamente trovare Android e iOS in testa, ma è il rapporto tra questi due sistemi operativi a suscitare stupore.

I terminali smartphone Android hanno totalizzato vendite per circa 162,1 milioni di pezzi, raccogliendo una quota di mercato del 75%. A titolo di confronto nel corso dello stesso periodo dello scorso anno il dato era del 59,1%, con un totale di 90,3 milioni di smartphone venduti. I modelli iPhone di Apple hanno venduto per circa 37,4 milioni di pezzi, dato al quale corrisponde una quota di mercato del 17,3%: in questo caso registriamo un aumento nel numero di terminali dai precedenti 35,1 milioni del primo trimestre 2012 ma un calo della quota di mercato, pari precedentemente al 23%.

Al terzo posto troviamo i terminali Windows Phone, che hanno ottenuto vendite per 7 milioni di smartphone nel periodo contro i 3 milioni dell'anno precedente. La quota di mercato è passata in questo caso dal 2% all'attuale 3,2%, superando BlackBerry OS sceso al quarto posto. Per questo sistema operativo le vendite hanno toccato 6,3 milioni di pezzi, per una quota di mercato del 2,9%; nel 2012 questi dati erano rispettivamente pari a 9,7 milioni e 6,4%, numeri che indicano chiaramente quale impatto sulle vendite BlackBerry abbia registrato nel corso degli ultimi 12 mesi.

Linux segue al quinto posto con circa l'1% del mercato e 2,1 milioni di terminali, in calo rispetto al 2,4% del Q1 2012. Symbian continua la marcia verso la definitiva uscita dal mercato con vendite per 1,2 milioni di smartphone e una quota di mercato dello 0,6%, dati che si confrontano con 10,4 milioni di terminali e una quota di mercato del 6,8% del primo trimestre 2012.

In totale i primi 3 mesi del 2013 hanno registrato vendite per circa 216 milioni di smartphone, dato in crescita del 41,6% rispetto ai poco meno di 153 milioni di pezzi venduti nel primo trimestre del 2012.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Veradun17 Maggio 2013, 12:39 #1
Bel titolo, molto giornalistico.
Eress17 Maggio 2013, 13:38 #2
Sembra che per Nokia ci sia una piccola ripresa, ma per ora i numeri di WP restano ancora scarsi.
Althotas17 Maggio 2013, 17:16 #3
Android=75%, Windows phone=3.2%. Quel "buon" terzo posto di windows phone, mi sembra un "parolone". Tolti i primi due O.S., per le briciole che restano è una guerra tra poveri, con windows phone che aumenta la sua quota di mercato di un misero 0.6% rispetto al trimestre precedente: http://www.hwupgrade.it/forum/showp...p;postcount=223
maumau13818 Maggio 2013, 11:52 #4
Quali sono i terminali mobile con Linux?

Originariamente inviato da: Althotas
Android=75%, Windows phone=3.2%. Quel "buon" terzo posto di windows phone, mi sembra un "parolone". Tolti i primi due O.S., per le briciole che restano è una guerra tra poveri, con windows phone che aumenta la sua quota di mercato di un misero 0.6% rispetto al trimestre precedente: http://www.hwupgrade.it/forum/showp...p;postcount=223


Guardala in un altro modo, ha aumentato la quota di mercato di ben il 23%, è un grande risultato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^