Enel Open Fiber porta la fibra ottica da 1 Giga a Bari

Enel Open Fiber porta la fibra ottica da 1 Giga a Bari

Enel e il Comune di Bari annunciano di aver maturato gli accordi per la posa della fibra ottica FTTH per velocità di connessione da 1Gbps sia in download che in upload

di Nino Grasso pubblicata il , alle 15:31 nel canale TLC e Mobile
Enel
 

Il Comune di Bari e Enel Open Fiber (EOF) hanno presentato la Convenzione che permette la posa di fibra ottica sull'intero territorio comunale. Il progetto è stato presentato da Antonio Decaro, sindaco di Bari, e Tommaso Pompei, amministratore delegato di EOF, e prevede che venga raggiunto il 50% delle unità immobiliari entro settembre 2017 e l'80% entro l'anno successivo. Complessivamente saranno 120 mila le unità immobiliari cablate con 600km di rete, per un investimento complessivo di 40 milioni di euro.

Secondo i piani Bari verrà coperta con la tecnologia Fiber To The Home (FTTH), con la fibra ottica che verrà portata fino a casa dei clienti per una velocità massima di trasferimento in download e upload di 1 Gbps. EOF ha stipulato separatamente con i principali operatori nazionali un contratto relativo alla cablatura dei primi 10 comuni previsti dal suo piano di sviluppo della banda larga. All'interno del contratto la compagnia promette di coprire "almeno l'80%" delle unità immobiliari di 10 comuni con le tempistiche indicate in ogni piano di roll-out. La compagnia si occuperà inoltre della gestione e della manutenzione della nuova infrastruttura.

Come già avvenuto con le prime città già annunciate all'interno dei nuovi accordi, anche nel caso di Bari verranno utilizzati, in larghissima parte, i sottoservizi e i cavidotti già esistenti in città per l'installazione della fibra. Il tutto nell'ottica della sostenibilità economica e del risparmio del consumo di suolo e dove non sarà possibile verranno aperti dei micro cantieri. Le attività di posa della fibra conteranno sul sostegno del Comune di Bari per la realizzazione celere dei lavori: "Desidero ringraziare il comune di Bari e sottolineare il suo fattivo contributo", ha sottolineato Tommaso Pompei in fase di presentazione del progetto. "Per avere firmato la convenzione che ha dato l’avvio operativo al progetto sulla città. La collaborazione con le pubbliche amministrazioni è per noi fondamentale per accelerare il processo di infrastrutturazione e garantire in tempi rapidi una banda larga ultra veloce a tutti i cittadini e le imprese di Bari".

Ha commentato così Antonio Decaro, sindaco del capoluogo pugliese: "Bari è tra le cinque città italiane scelte per dare il via a questo progetto innovativo che consentirà a migliaia di cittadini baresi di accedere a una connessione di altissima qualità direttamente dalle proprie abitazioni. Un investimento importante per la nostra città che, proprio in questi mesi, sta affrontando una serie di sfide determinanti sotto il profilo dell'innovazione tecnologica. Attraverso il piano di Enel Open Fiber, aggiungiamo un tassello alla costruzione di una comunità tecnologicamente più consapevole e al passo con la trasformazione in atto nel nostro paese".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida16 Novembre 2016, 19:43 #1
Speriamo che sia l'inizio di un percorso completo (parlo a livello complessivo di infrastrutture). Oppure intendono coprire il 100% delle grandi città e lo 0% delle aere rurali?
ziojoe16 Novembre 2016, 21:26 #2
Ma che costi avra una linea del genere per averla????
Corigan16 Novembre 2016, 21:50 #3
Originariamente inviato da: ziojoe
Ma che costi avra una linea del genere per averla????


a occhio direi i soliti 45€ per connessioni in fibra. Anche se io pagherei di piu credo che non possano andare fuori prezzi di mercato.
Corigan16 Novembre 2016, 21:50 #4
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://pro.hwupgrade.it/news/tlc-mo...bari_65696.html

Enel e il Comune di Bari annunciano di aver maturato gli accordi per la posa della fibra ottica FTTH per velocità di connessione da 1Gbps sia in download che in upload

Click sul link per visualizzare la notizia.


EVVIVA! pure full duplex!
danieleg.dg16 Novembre 2016, 23:25 #5
Originariamente inviato da: Corigan
EVVIVA! pure full duplex!


Dipende se venderanno effettivamente i profili simmetrici...
Goofy Goober17 Novembre 2016, 09:02 #6
"tutto il territorio comunale" vuol dire che chiunque risieda dentro i confini del comune di Bari avrà la FTTH?

scusate ma a queste affermazioni ci credo poco...

vivo a Genova, comune di Genova, che è dato tutto per coperto già dalla FTTC 100mega (gli operatori che mi chiamano o chiamo io si stupiscono che non possono attivarmi la fibra quando vedono che abito a Genova), ma è assolutamente invero, e non parlo di problemi di saturazione.
Alodesign17 Novembre 2016, 09:17 #7
Mi viene un po' la lacrimuccia a leggere queste notizie, città più o meno cablate con il meglio che l'Italia possa offrire e paesi di 10/20 mila abitanti ancora nel limbo del "Boh, arriverà?".
devilred17 Novembre 2016, 09:50 #8
Originariamente inviato da: Goofy Goober
"tutto il territorio comunale" vuol dire che chiunque risieda dentro i confini del comune di Bari avrà la FTTH?

scusate ma a queste affermazioni ci credo poco...

vivo a Genova, comune di Genova, che è dato tutto per coperto già dalla FTTC 100mega (gli operatori che mi chiamano o chiamo io si stupiscono che non possono attivarmi la fibra quando vedono che abito a Genova), ma è assolutamente invero, e non parlo di problemi di saturazione.


ho lo stesso problema, comune e paese cablato e con fastweb sto ancora con adsl. li ho chiamati e hanno detto che quelle cabine sono di telecom e non mi possono collegare.
Goofy Goober17 Novembre 2016, 10:06 #9
Originariamente inviato da: devilred
ho lo stesso problema, comune e paese cablato e con fastweb sto ancora con adsl. li ho chiamati e hanno detto che quelle cabine sono di telecom e non mi possono collegare.


Questo è normale, se Fastweb non installa i suoi dslam o chiede in affitto quelli di telecom (se telecom li da in affitto).
Cambia operatore e potrai andare in VDSL con Tim.
Un mio amico a Milano ha fatto lo stesso perchè fastweb non gli dava la fibra.

Io parlo proprio che telecom/TIM stessa lascia fuori copertura abitazioni random in zone totalmente coperte dai suoi armadi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^