Gaming Fibra City: arriva la fibra dedicata ai giocatori

Gaming Fibra City: arriva la fibra dedicata ai giocatori

Viene definita "una Rete ottimizzata ed impostata per il Gaming" ed è adesso disponibile in 12 città italiane

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale TLC e Mobile
 

Gaming.Fibra.City sfrutta la rete di Open Fiber in tecnologia FTTH – Fiber-to-the-home (letteralmente “fibra fino a casa”), un collegamento in fibra ottica che raggiunge la singola unità abitativa. Nel comunicato stampa la si definisce "una Rete ottimizzata ed impostata per il Gaming".

La fibra direttamente a casa del Cliente è la soluzione più costosa e lunga da implementare, ma anche l’investimento a più lungo termine su cui ha puntato molto Fibra.City scegliendo Open Fiber per offrire connettività ad alte prestazioni pensate per i gamer, in previsione di servizi di rete ancora più evoluti.

Zune

Si parla di velocità in download fino a 1.000 Mbps e in upload fino a 300 Mbps a fronte di un corrispettivo mensile di 27,90 euro senza ulteriori costi accessori. All'interno dell'offerta anche un Apparato ONT in comodato d’uso gratuito che consente di collegare qualsiasi router, anche uno già in possesso del Cliente, perché Fibra.City non obbliga ad acquistare il loro. Ci sono poi 256 indirizzi IPv6/64 – equivalenti a diversi milioni di ulteriori classi di indirizzi – e la possibilità di attivare fino a 10 utenze telefoniche VOIP.

La banda minima (in modalità best effort), prevista dal profilo Open Fiber, è di 30 Mbps in down e 15 Mbps in up; una velocità media di PING inferiore ai 10 millisecondi; un Jitter medio inferiore agli 8 millisecondi e un numero medio di Hop (router incontrati dai pacchetti) fino ai server di cache inferiore agli 8 passaggi.

Per ulteriori informazioni e per verificare la copertura vi rimandiamo al sito ufficiale di Gaming.Fibra.City.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mr.cluster01 Agosto 2018, 15:39 #1
E' RadioFibra rimarchiata.
Maxt7501 Agosto 2018, 16:02 #2
Io abito in una piccola cittadina e il mio armadietto Telecom sta a 1 km. Ergo oltre la 30 MB non vado...e chissà in quanti siamo. Come si entra nel discorso ?
icoborg01 Agosto 2018, 16:06 #3
ma andate a pupu...
[?]01 Agosto 2018, 16:15 #4
Connessione per gaming che ti obbliga al IPV6 e se vuoi IPV4 devi chiederlo, dare il motivo e non sai se telo accordano e se ha dei costi...
]Rik`[01 Agosto 2018, 16:19 #5
Originariamente inviato da: Maxt75
Io abito in una piccola cittadina e il mio armadietto Telecom sta a 1 km. Ergo oltre la 30 MB non vado...e chissà in quanti siamo. Come si entra nel discorso ?


avrai una fttc e non una ftth
fano01 Agosto 2018, 16:20 #6
Perché ci sono ancora dopo 10 anni che esiste device che hanno problemi con IPV6?

Dove sta scritto con ti danno IPV4?

@Maxt75 per fortuna viene usata OpenFiber quindi il fatto che Telecom copra solo con la Fibra "finta" non c'entra...
superds01 Agosto 2018, 19:06 #7
Per carità, magari avranno un routing perfetto verso tutti i gameserver ma leggere:
-Velocità media di PING verso i server di google / microsoft / sony, ecc: inferiore ai 10 millisecondi; || Che non vuol dire niente anche perché ammesso e concesso che tutti abbiano i server a Milano, sfido io a pingare sotto i 10ms da Roma (che dovrebbe farcela al pelo) in giu.
-Jitter medio verso i server di google / microsoft / sony, ecc: inferiore agli 8 millisecondi; ||Ok, ma, 8ms sono tanti in realtà.
-Numero medio di Hop (router incontrati dai pacchetti) fino ai server di cache: inferiore agli 8 passaggi;|| Non che sia così basso e/o un grande vantaggio ma ok (sempre nella speranza che non penalizzi in qualche modo il peering nazionale e non(?))
Per il discorso degli ip non mi sbilancio.
Comunque ricordiamoci che una connessione "ottimizzata per il gaming" non vuol dire niente, giusto la differenza interleaved/fastpath in adsl poteva avere senso (a parità di routing ovviamente)
carobeppe01 Agosto 2018, 19:49 #8
Non mi sembrano prestazioni così sbalorditive, per essere una FTTH...
io in fttc

C:\Users\Enrico>ping google.it

Esecuzione di Ping google.it [216.58.198.3] con 32 byte di dati:
Risposta da 216.58.198.3: byte=32 durata=13ms TTL=54
Risposta da 216.58.198.3: byte=32 durata=13ms TTL=54
Risposta da 216.58.198.3: byte=32 durata=13ms TTL=54
Risposta da 216.58.198.3: byte=32 durata=13ms TTL=54

8 ms di jitter è poi una presa in giro. Insomma, niente di nuovo sul fronte occidentale...
BLACK-SHEEP7701 Agosto 2018, 20:37 #9
ho la fibra 100 mega fttc e giocando dalla sicilia su BF1 che ha i server in germania ho un ping di 50ms e dubito fortemente che questa gaming fibra mi farebbe pingare a 10 ms. tutto sta a che distanza stai dai server.
Questo è fatto nei server di munchen germania
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Zenida01 Agosto 2018, 21:51 #10
Originariamente inviato da: BLACK-SHEEP77
ho la fibra 100 mega fttc e giocando dalla sicilia su BF1 che ha i server in germania ho un ping di 50ms e dubito fortemente che questa gaming fibra mi farebbe pingare a 10 ms. tutto sta a che distanza stai dai server.
Questo è fatto nei server di munchen germania
Link ad immagine (click per visualizzarla)


Tutto quel tempo di ping lo fai sul rame per lo più

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^