Qualcomm 9205 LTE: pensato per l'IoT

Qualcomm 9205 LTE: pensato per l'IoT

Il nuovo modem Qualcomm 9205 LTE è pensato specificatamente per le nuove generazioni di dispositivi IoT puntando su una riduzione dei consumi e delle dimensioni e sul massimo del supporto a livello di frequenze.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale TLC e Mobile
Qualcomm
 

Il nuovo modem Qualcomm 9205 LTE permette il monitoraggio di beni materiali, realizzazione di prodotti per l'ambito sanitario, sistemi per la sicurezza, sistemi per le smart city e sistemi indossabili e quindi è piuttosto flessibile e adattabile.

Qualcomm 9205 LTE

Con l'importanza crescente dell'Internet delle Cose a livello globale e con l'avvicinarsi del debutto effettivo del 5G, la società non vuole farsi trovare impreparata. Questa nuova soluzione permetterà di cogliere anche la più piccola possibilità di creare mercato intorno a questo genere di prodotti.

Tra le novità a livello di design industriale troviamo la maggiore compattezza, pur mantenendo il prodotto completo. Rispetto all'MDM9206, Qualcomm 9205 LTE è il 50% più piccolo e consuma il 70% in meno permettendo una più facile integrazione nell'IoT.

La connettività di questa nuova soluzione comprende eMTC/Cat-M1, NB2 (NB-IoT), 2G/E-GPRS, GNSS (GPS, GLONASS, BeiDou e Galileo) con supporto a frequenze dai 450 MHz fino ai 2,1 GHz e oltre 23 bande a livello globale.

Qualcomm 9205 LTE modem

Il processore integrato è un Cortex-A7 fino a 800 MHz con supporto a ThreadX e AliOS Things RTOS senza dimenticare la sicurezza per il boot, debug, lo storage e il TEE. Per dare la possibilità agli sviluppatori di utilizzare tutte le potenzialità del modem Qualcomm 9205 LTE, ci sarà un SDK LTE IoT con supporto alle principali piattaforme cloud.

Vieri Vanghi (VP Product Management di Qualcomm Europe) ha dichiarato "le innovazioni incluse nel modem Qualcomm 9205 LTE sono fondamentali per supportare molti dei 6 miliardi di dispositivi IoT che si prevede utilizzino la connettività a bassa potenza e ampia superficie entro il 2026. Le tecnologie IoT LTE sono la base su cui il 5G aiuterà a connettere l'IoT massivo e stiamo rendendo disponibili queste tecnologie ai clienti di tutto il Mondo per creare soluzioni innovative che possano aiutare a trasformare le industrie e migliorare la vita delle persone".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
eta_beta26 Dicembre 2018, 07:03 #1
Mi immagino la lavastoviglie che chiama la casa madre perché non uso il detersivo giusto o l'anticalcare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^