Telemarketing aggressivo: Telecom e Vodafone nei mirini dell'Antitrust

Telemarketing aggressivo: Telecom e Vodafone nei mirini dell'Antitrust

L'Autorità italiana ha avviato due procedimenti istruttori nei confronti di Telecom e Vodafone per una presunta pratica commerciale scorretta

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:41 nel canale TLC e Mobile
VodafoneTIM
 

Telemarketing aggressivo: queste le accuse preliminari dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti di Telecom e Vodafone. Con la collaborazione del Nucleo speciale Antitrust della Guardia di Finanza l'AGCM ha avviato un'istruttoria nei confronti dei due leader del mercato delle telecomunicazioni italiano perché avrebbero utilizzato una strategia promozionale sin troppo aggressiva contattando i clienti per vie telefoniche.

Ad annunciarlo la stessa Autorità per mezzo di una nota rivolta alla stampa: "I due operatori telefonici avrebbero posto in essere una significativa attività di telemarketing consistente nel contattare, mediante l'uso del telefono e con l'ausilio di un operatore, anche attraverso soggetti esterni, la propria clientela effettiva o potenziale, ai fini di vendita diretta o di comunicazione promozionale di propri prodotti o servizi", si legge nella nota.

Gli operatori sono accusati di contattare "in qualunque momento della giornata e in maniera insistente" consumatori sia già facenti parti della loro personale clientela che della concorrenza. Le telefonate avverrebbero, secondo le accuse, sull'utenza fissa così come su quella mobile in maniera considerata aggressiva dalle Autorità italiane. Del resto quanti di noi possiamo dire di non essere mai stati infastiditi da questa tipologia di telefonate non previste?

Vodafone e Telecom sarebbero quindi accusate di "condotta aggressiva", pratica vietata dal Codice del Consumo nel caso in cui venga provata la "ripetitività, l'insistenza e l'invasività delle sollecitazioni telefoniche", soprattutto quando le telefonate vengono effettuate in orari poco adatti al confronto telefonico. I funzionari dell'ACGM hanno pertanto eseguito una serie di ispezioni nelle sedi di Telecom, Vodafone e alcuni call center, aprendo due procedimenti istruttori nei confronti degli operatori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Anderaz05 Aprile 2017, 16:49 #1
E poi Fastweb, Sky...
Portocala05 Aprile 2017, 16:56 #2
Soliti 50 euro di multa e via... a continuare a rompere i c******i
Rinz05 Aprile 2017, 17:01 #3
Ma soprattutto: c'è qualcuno che ha mai fatto contratti via telefono? Preferisco avere tutto sotto gli occhi (cartaceo o web)
teknobrain05 Aprile 2017, 17:21 #4
Aggiungiamoci anche Fastweb via!
Portocala05 Aprile 2017, 17:34 #5
Originariamente inviato da: Rinz
Ma soprattutto: c'è qualcuno che ha mai fatto contratti via telefono? Preferisco avere tutto sotto gli occhi (cartaceo o web)


Richiesta online e conferma via telefono con Vodafone. Però effettivamente le scelte erano già fatte.
danieleg.dg05 Aprile 2017, 20:03 #6
Originariamente inviato da: Rinz
Ma soprattutto: c'è qualcuno che ha mai fatto contratti via telefono? Preferisco avere tutto sotto gli occhi (cartaceo o web)


Se continuano a farlo evidentemente più di qualcuno li fa.
gd350turbo05 Aprile 2017, 20:31 #7
Ah io ho più di 90 numeri in black list...

Quando ho disdetto sky credo di aver collezionato circa 50 telefonate, di cui ovviamente 49 sono finite in blacklist !
Pino9005 Aprile 2017, 22:08 #8
Originariamente inviato da: Rinz
Ma soprattutto: c'è qualcuno che ha mai fatto contratti via telefono? Preferisco avere tutto sotto gli occhi (cartaceo o web)


Io, velociZza le cose. Tanto comunque ti arriva il plico a casa da compilare e rimandare indietro... almeno era così un paio d'anni fa, non so se è cambiato qualcosa nel frattempo.
hrossi06 Aprile 2017, 10:01 #9
Se io lavorassi per un ente quale Antitrust o Garante della privacy o uno qualsiasi di Controllo mi vergognerei da morire e mi dimetterei subito. Ma questo io, invece siamo in ItaGlia e le cose vanno come sono sempre andate. Mi vergogno di questo Stato che non cambia mai, nonostate i continui proclami. Temo che saremo il primo Paese al mondo che finirà in mano alle società private.

Hermes
Epoc_MDM06 Aprile 2017, 10:08 #10
Originariamente inviato da: Rinz
Ma soprattutto: c'è qualcuno che ha mai fatto contratti via telefono? Preferisco avere tutto sotto gli occhi (cartaceo o web)


Io una volta, ma ero già loro cliente (Vodafone). Mi hanno proposto la tariffa che ho ancora adesso dopo più di 1 anno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^