TIM, Wind e le pratiche commerciali scorrette: denuncia ad Antitrust e AGCOM

TIM, Wind e le pratiche commerciali scorrette: denuncia ad Antitrust e AGCOM

Altroconsumo ha denunciato i due operatori telefonici per via di presunte pratiche commerciali scorrette con il ritorno della tariffazione mensile, e chiede i rimborsi per gli utenti coinvolti

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale TLC e Mobile
TIMWIND
 

Altroconsumo ha segnalato TIM e Wind alle Autorità competenti per via delle presunte pratiche commerciali scorrette adoperate con il ritorno alla tariffazione mensile, in sostituzione di quella a 28 giorni applicata fino ai mesi scorsi. Secondo la legge "dal 5 aprile le fatture non possono essere ogni 28 giorni", scrive l'organizzazione a tutela dei consumatori, ma alcuni degli operatori non avrebbero seguito in maniera pedissequa le procedure richieste dalla legge italiana.

L'organizzazione punta a ottenere i rimborsi, invitando gli stessi utenti coinvolti a inviare la richiesta per ottenere quanto pagato in più nei mesi in cui è stata adottata la tariffazione a 28 giorni.

Secondo quanto riporta Altroconsumo l'irregolarità commessa da TIM sarebbe relativa alla comunicazione di uno sconto dello 0,4% rispetto a quello annunciato in precedenza, creando confusione nel consumatore che in realtà non subisce uno sconto in via assoluta, ma una "maggiorazione dell'8,2%" rispetto al prezzo pagato in precedenza. Per quanto riguarda Wind, nella comunicazione è stata omessa la clausola relativa alla possibilità di esercitare il diritto di recesso.

Inoltre, l'organizzazione sottolinea il sospetto dell'Antitrust relativo al rincaro dell'8,6% annunciato da tutti gli operatori telefonici, come se avessero fatto cartello e deciso insieme come comportarsi in seguito alle ultime disposizioni normative richieste dal 5 aprile. La norma, infatti, non giustifica nessun aumento, che invece sarebbe stato deciso a tavolino con accordi effettuati fra tutti gli operatori coinvolti. Il Garante ha così chiesto l'immediata sospensione degli aumenti.

L'obiettivo di Altroconsumo è quello di consentire agli utenti di ottenere gli aumenti di quanto "versato indebitamente". Il problema riguarda milioni di consumatori: 12 milioni per la rete fissa e 60 milioni per quella mobile, con i rimborsi che potrebbero complessivamente raggiungere quota 1 milione di euro che dovrebbe tornare nelle tasche dei consumatori. Per partecipare alla campagna di Altroconsumo è sufficiente iscriversi a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Benito+10 Maggio 2018, 12:26 #1
se chi scrive le leggi le scrivesse bene, non ci sarebbero problemi. Il fatto è che per ogni frase ce ne puoi mettere tre di chiarimenti. Sono dei cerebrolesi.
\_Davide_/10 Maggio 2018, 12:45 #2
Troppo tardi, ormai ho cambiato tariffa.

Inoltre, sarebbe anche ora di multare gli operatori dei negozi, che sono (senza esagerare) dei truffatori.

Qualche giorno fa volevo fare passare un amico in Tim con la mia stessa tariffa (10 GB, social, chat, streaming e chiamate illimitati) a 10€/mese; arrivati in negozio la tipa ci propone, visto che il mio amico proveniva da 3, sempre a 10€ al mese 30 GB e chiamate illimitate.

Oggi gli si è attivata la sim ed ho scoperto che in realtà l'offerta prevede 3,3 GB di dati più 27 GB che si attivano dopo 92 ore (e che quindi non saranno mai disponibili 30 tutti insieme).

La cosa più frustrante è però che dopo il primo mese costerà 10,82€ invece di 10.

Contando sul fatto che il costo di attivazione di 20€*è offerto se si resta in Tim per due anni e moltiplicando quegli 0,82€ in più per 24 mesi mi sento preso per il . Tornerò in negozio a farmi sentire.
goku4liv10 Maggio 2018, 13:30 #3
IN ITALIA NON FUNZIONA NULLA .....FANNO MULTINE CHE FANNO RIDERE.......L'ANTITRUST DOVREBBE ESSERE COME QUELLA AMERICANA ..ALLORA SI CHE IL CONSUMATORE VERREBBE SUL SERIO TUTELATO..
goku4liv10 Maggio 2018, 13:32 #4
PS non sono per nulla contento della fatturazione mensile di TIM..... appena scadono i 2 anni obbligatori che devo stare con loro per non pagare multe per andarmene, corro via a gambe levate
gd350turbo10 Maggio 2018, 13:36 #5
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Troppo tardi, ormai ho cambiato tariffa.

Inoltre, sarebbe anche ora di multare gli operatori dei negozi, che sono (senza esagerare) dei truffatori.

Qualche giorno fa volevo fare passare un amico in Tim con la mia stessa tariffa (10 GB, social, chat, streaming e chiamate illimitati) a 10€/mese; arrivati in negozio la tipa ci propone, visto che il mio amico proveniva da 3, sempre a 10€ al mese 30 GB e chiamate illimitate.

Oggi gli si è attivata la sim ed ho scoperto che in realtà l'offerta prevede 3,3 GB di dati più 27 GB che si attivano dopo 92 ore (e che quindi non saranno mai disponibili 30 tutti insieme).

La cosa più frustrante è però che dopo il primo mese costerà 10,82€ invece di 10.

Contando sul fatto che il costo di attivazione di 20€*è offerto se si resta in Tim per due anni e moltiplicando quegli 0,82€ in più per 24 mesi mi sento preso per il . Tornerò in negozio a farmi sentire.


Concordo !
Per questo mi affido per i miei cambi a contatti esterni...
ad mio collega in occasione del passaggio a vodafone, gli hanno detto che gli regalavano un telefono, poi, dopo, ha scoperto che il telefono è gravato di 30 rate da 0 euro, e che se cambia operatore prima di 30 mesi, penale di 80€...
Dai...
[?]10 Maggio 2018, 14:02 #6
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Troppo tardi, ormai ho cambiato tariffa.

Inoltre, sarebbe anche ora di multare gli operatori dei negozi, che sono (senza esagerare) dei truffatori.

Qualche giorno fa volevo fare passare un amico in Tim con la mia stessa tariffa (10 GB, social, chat, streaming e chiamate illimitati) a 10€/mese; arrivati in negozio la tipa ci propone, visto che il mio amico proveniva da 3, sempre a 10€ al mese 30 GB e chiamate illimitate.

Oggi gli si è attivata la sim ed ho scoperto che in realtà l'offerta prevede 3,3 GB di dati più 27 GB che si attivano dopo 92 ore (e che quindi non saranno mai disponibili 30 tutti insieme).

La cosa più frustrante è però che dopo il primo mese costerà 10,82€ invece di 10.

Contando sul fatto che il costo di attivazione di 20€*è offerto se si resta in Tim per due anni e moltiplicando quegli 0,82€ in più per 24 mesi mi sento preso per il . Tornerò in negozio a farmi sentire.


Era tutto scritto sul contratto... te lo dico perchè stavo per farlo.
Lino P10 Maggio 2018, 14:12 #7
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Troppo tardi, ormai ho cambiato tariffa.

Inoltre, sarebbe anche ora di multare gli operatori dei negozi, che sono (senza esagerare) dei truffatori.

Qualche giorno fa volevo fare passare un amico in Tim con la mia stessa tariffa (10 GB, social, chat, streaming e chiamate illimitati) a 10€/mese; arrivati in negozio la tipa ci propone, visto che il mio amico proveniva da 3, sempre a 10€ al mese 30 GB e chiamate illimitate.

Oggi gli si è attivata la sim ed ho scoperto che in realtà l'offerta prevede 3,3 GB di dati più 27 GB che si attivano dopo 92 ore (e che quindi non saranno mai disponibili 30 tutti insieme).

La cosa più frustrante è però che dopo il primo mese costerà 10,82€ invece di 10.

Contando sul fatto che il costo di attivazione di 20€*è offerto se si resta in Tim per due anni e moltiplicando quegli 0,82€ in più per 24 mesi mi sento preso per il . Tornerò in negozio a farmi sentire.


premesso che non sono cliente tim, non capisco il problema.
Chi opta per 10gb, vuol dire che in 92 ore non ne consuma certamente 3.
Avevo valutato anche io tariffe simili, che funziano tutte con la stessa logica. è scritto chiaramente anche sui volantini esposti sui totem in negozio, basta leggere, non vedo il problema.
Lino P10 Maggio 2018, 14:13 #8
Originariamente inviato da: [?]
Era tutto scritto sul contratto... te lo dico perchè stavo per farlo.


appunto
maxnaldo10 Maggio 2018, 14:23 #9
le società telefoniche del bel paese ormai hanno tutte superato il limite della decenza umana.

sono le aziende più aggressive in assoluto in termini di marketing, modifiche unilaterali, costi nascosti, vincoli e penali.

hanno perso ogni minima credibilità, ecco anche perchè sono sempre nel mirino dell'antitrust e delle associazioni consumatori.

se esistesse una classifica delle aziende "spazzatura" tutte le telefoniche sarebbero ai primi posti.
calabar10 Maggio 2018, 15:52 #10
Vi giuro che leggendo il titolo della notizia ho avuto serie difficoltà a rapportarlo con il contenuto dell'articolo.

Ad ogni modo vedremo come andrà a finire, ho idea che gli "aumenti" ce li terremo e di rimborsi neppure a parlarne.

Sarebbe il caso di sistemare le cose una volta per tutte con leggi semplici e chiare, che tengano conto di tutti i trucchetti usati finora e mettano nero su bianco le finalità di ogni norma, in modo da rendere più difficile aggirarle.
Per come la vedo io, bisognerebbe impedire le modifiche unilaterali del contratto per almeno 24 mesi da quando è stato stipulato, eliminare ogni costo d'uscita (comprese le penali e gli sconti sui costi iniziali per chi non esce), eliminare qualsiasi vendita abbinata obbligatoria (anche a costi nulli), imporre i rinnovi lo stesso giorno del mese in cui è stato stipulato il contratto (perchè mi pare che qualcuno tariffi ancora a 30 giorni). Si potrebbe al più lasciare la libertà sul costo di attivazione, se ragionevole.
A quel punto vorrei proprio vedere cosa si inventano, forse cominceranno a farsi concorrenza sulla qualità dei servizi e sui costi reali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^