Velocità ADSL, la preferita dagli italiani è quella da 7 MB

Velocità ADSL, la preferita dagli italiani è quella da 7 MB

Un nuovo studio condotto da SosTariffe fa notare che gli italiani preferiscono una soluzione di compromesso, purché probabilmente sia economica

di Nino Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale TLC e Mobile
 

Un nuovo studio di SosTariffe ha analizzato le richieste sulle offerte ADSL con velocità da 2 a 100 Mega in cui è emerso che la variante preferita dagli italiani è quella "base" da 7 Mega. L'analisi è stata condotta grazie allo strumento di confronto delle migliori offerte ADSL e allo speed test che il portale mette a disposizione dei propri utenti per individuare quali sono i provider internet più veloci in ogni zona di residenza

"In tutte le regioni si cercano connessioni ADSL 7 Mega", si legge sulla nota stampa riportata a margine dello studio. "Valle d'Aosta, Basilicata e Sardegna sono le regioni dove più si cercano pacchetti con velocità da 7 mega, in Basilicata e Liguria la maggioranza delle ricerche è per connessioni da 20 e 100 mega di velocità". Il tutto nonostante la maggiore diffusione delle proposte commerciali con cui gli operatori intendono vendere connessioni da 20 mega di velocità.

Il 58,1% del campione che rappresenta gli italiani nello studio preferisce una ADSL da 7 mega, mentre il 32,5% ricerca connessioni da almeno 20 mega. Sono solamente l'8,5% infine che vorrebbero attivare una connessione 100 mega, mentre un misero 0,9% è ancora alla ricerca di una anacronistica connessione da 2 mega. Insomma, è colpa del cosiddetto "italiano medio" se gli operatori nostrani non investono nelle connessioni di rete fissa? La risposta è no.

Se da una parte è vero che una maggiore richiesta dovrebbe portare ad ottenere un servizio di qualità superiore, dall'altra è anche vero che - come sottolinea SosTariffe - gli italiani non cercano connessioni più veloci dei tipici 20 mega perché probabilmente consapevoli che la velocità effettiva di connessione sarebbe di molto inferiore a quella nominale. Aziende e governo stanno puntando parecchio sulla fibra ottica negli ultimi anni, ma è evidente che ancora oggi nelle zone periferiche la connettività fissa scarseggia.

Di seguito l'estratto della nota stampa rilasciata dal portale italiano, mentre in calce trovate la tabella per intero con i risultati suddivisi per regione:

"La velocità media effettiva rilevata dallo speed test del sito è di circa 10 Mb/s: dunque perché gli italiani dovrebbero volere una connessione superiore ai 7 Mega quando in media non si superano i 10 Mega? Sono poche le regioni dove si superano i 10 mega e questo potrebbe dimostrare il poco interesse degli italiani verso pacchetti con velocità nominali superiori ai 7 mega".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

79 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej19 Aprile 2017, 17:03 #1
bha..sarà... personalmente ho 70/30mbit Fibra di Vodafone e sono più che felice e col cavolo che tornerei a quella "robaccia" di ADSL
aoaces19 Aprile 2017, 17:13 #2
gli italiani non cercano connessioni più veloci dei tipici 20 mega perché probabilmente consapevoli che la velocità effettiva di connessione sarebbe di molto inferiore a quella nominale..[/b][/QUOTE]

Molto probabile che sia cosi!
Noto provider mi propone al telefono VDSL con velocita tra 30/35 Mbps in download.
Chiedo di mandarmi proposta per iscritto. Mi arriva proposta che parla di connessione FTTC fino a 20Mbps!!
In sostanza mi volevano rifilare una normale ADSL spacciata per VDSL che magari arrivava a malapena a 7Mbps !!!
Anche i costi differivano da quelli mi avevano detto al telefono, piu alti!!
Li ho mandati a quel ......
Imbroglioni !!!
sterock7719 Aprile 2017, 17:25 #3
trovo tutto abbastanza corretto in quanto scritto, alla fine i più onesti nel bene o nel male è tim , non promette ciò che non può mantenere ed i tecnici almeno escono per i guasti piuttosto celermente, gli altri solo promesse ma tecnicamente sono vincolati a Telecom nell' 80% dei casi quindi vendono fumo !
Maxt7519 Aprile 2017, 17:36 #4
Mah...più che preferita diciamo che è quella standard che ci siamo trovati un po tutti, anche senza chiamate varie per upgrade. Ora ho la 20mb, ma nemmeno a piangere li vedo...fortunatamente mi è più che sufficiente comunque.
GTKM19 Aprile 2017, 17:38 #5
Premesso che _personalmente_ sto benissimo con la 7 mega (non usando servizi di streaming), ma forse dipende pure dai costi, no? Oltre al fatto che le velocità nominali sono spesso ben diverse da quelle effettive.
montanaro7919 Aprile 2017, 17:38 #6
Sono passato dalla 7 mega ( 360 Kb in download )di telecom alla fibra (VDSL) 100Mega sempre di telecom, non ho più disconnessioni Download di 96 mega e upload di 20 mega.
La 7 mega era una rottura estrema per le frquenti disconnessioni ...
Jeetkundo19 Aprile 2017, 17:41 #7
Più che preferita è quello che passa il convento. E c'e' chi è messo anche peggio.
nickmot19 Aprile 2017, 17:44 #8
Redazione, prendete in giro?
Preferita?
Semplicemente avere 7Mbps in Italia è ancora appannaggio di pochi fortunati e tra i non digital divisi resta la massima velocità teorica raggiungibile.
evil weasel19 Aprile 2017, 17:46 #9
Almeno in lombardia un gran numero di comuni è coperto, l'upgrade da ADSL2 a VDSL costa 5 € al mese ma quasi nessuno dei miei conoscenti lo ha richiesto...
san80d19 Aprile 2017, 17:49 #10
siamo sicuri che sia una questione di preferenza e non di mancanza di alternativa?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^